PIazza di Ubeda
in foto: Piazza di Ubeda. Foto di Jose antonio casanova

Due città incantevoli dell'Andalusia, considerate la perla del Rinascimento spagnolo del XVI e del XVII secolo: Ubeda e Baeza. Queste due località si trovano nella regione di Jean, nell'angolo nord nordorientale dell'Andalusia. Durante un  tour della Spagna, vale la pena di spingersi fino a qui per ammirare capolavori riconosciuti anche dall'Unesco nel 2003. Le due città distano solo una decina di chilometri e si caratterizzano per lo stile rinascimentale dei palazzi che però hanno anche influenze arabe.

Cosa vedere a Ubeda

Chiesa di San Paolo Ubeda
in foto: Chiesa di San Paolo, Ubeda. Foto di Anual

Ubeda è una città che vale la pena di visitare durante un tour in Andalusia. Uno degli aspetti che colpisce di più è il suo centro storico, formato da piccole stradine che sfociano in piazze circondate da palazzi grandiosi in stile Rinascimentale. Durante il vostro tour da vedere è piazza Vázquez de Molina, sulla quale affacciano monumenti degni di nota, come la chiesa di Santa Maria de los Reales Alcázares, il palazzo Casa de las Cadenas, oggi sede del comune e la cappella del Salvador, una ricchissima cappella privata  rinascimentale del 1500. Il centro storico custodisce anche altri capolavori del Rinascimento andaluso come il Palazzo del Marchese di Mancera e l'Ospidal, un edificio rinascimentale d'ispirazione italiana, che si trova all'entrata del centro cittadino e che spesso ospita mostre temporanee molto interessanti. Altra piazza da non perdere è quella di Andalucía, caratterizzata dalla presenza del torrione dell’orologio e dalla chiesa de la Trinidad.

Un'altra attrazione molto importante della città è la sinagoga dell’acqua. Questa struttura è stata scoperta solo nel 2007 a seguito degli scavi per la costruzione di un palazzo. Soo stati portati alla luce e sono visitabili 6 sale e 7 pozzi.

Cosa vedere a Baeza

Fontana del leoni, Baeza
in foto: Fontana dei Leoni, Baeza. Foto di Daniel Villafruela

Baeza è una città più piccola rispetto a Ubeda, ma comunque ricca di attrazioni e monumenti che valgono la visita. Baeza è conosciuta per esssere un'importante città universitaria. Durante il vostro giro in città vi imbatterete nella  Piazza di Santa Maria, dove affaccia la Cattedrale costruita su una antica moschea e il seminario di San Felipe Neri, attuale sede dell’Università Internazionale di Andalusia. Un'estensione del Seminario è il Palazzo di Jabalquinto, questa struttura colpisce subito per la sua facciata gotica e il cortile Rinascimentale interno. Tra le altre piazze da vedere c'è Piazza di Santa Cruz e la Piazza del Populo, chiamata anche piazza dei leoni per la presenza al centro di una grande fontata chiamata la fontana dei leoni. Nella piazza si trova anche l'edificio dell’antico macello. Da vedere anche l'Antica Università, dve visitare il cortile interno sul quale si apre l'aula dedicata ad Antonio Machado.