Ci sono cose di fronte alle quali pochi riescono a resistere. Parliamo della cosa più buona del mondo, una tentazione che mette alla prova anche le persone più determinate. Di cosa si tratta? La risposta è il cioccolato. A chi non piace questa bontà? Sin dalla sua scoperta, questo cibo ha acquistato una fama più che meritata, passando dalle tavole delle famiglie reali di tutta Europa fino alle cucine degli operai. Il cacao, lavorato in mille modi, è stato reso in tutte le forme possibili: barrette, praline, uova, conigli, e chi più ne ha più ne metta. I bambini lo adorano ed è diventato un rifugio sicuro per chi vuole consolarsi nei momenti un po' tristi, infatti, è stato dimostrato che il cioccolato fa anche bene alla salute. Ebbene sulla città di Perugia a partire da questo week end si abbatterà una quantità enorme di cioccolata. L'Eurochocolate è l'evento più amato dal popolo dei golosi e quest'anno inaugurerà i suoi deliziosi stand il 16 ottobre, con un susseguirsi di eventi, spettacoli e tante golosità fino al 25 ottobre con la serata finale. 10 giorni durante i quali la città Umbra avrà un sapore dolcissimo.

MustaChoc, Da leccarsi i Baffi! è il tema di quest'anno, un claim ironico affiancato da un'immagine di baffi. Gli ideatori hanno voluto legare il fascino intramontabile di questo look alla passione, altrettanto intramontabile per il cioccolato. Nel corso della manifestazione, sarà realizzato il baffo più grande del mondo, rigorosamente in cioccolato, per un Eurochocolate da Guinnes. In linea con l’immagine 2015, gli uomini sono invitati fin d’ora a far crescere i propri baffi per dar vita, durante la kermesse, ad un MustaChoc rave senza precedenti. Ma le novità di questo grande Festival Internazionale del Cioccolato non si limitano a queste. Infatti, per i dieci giorni dell’evento, è stato predisposto un calendario denso di appuntamenti tra spettacoli, degustazioni e concorsi. Una vacanza a Perugia in questo periodo regalerà un’atmosfera ancora più magica di quella che normalmente si avverte nella bellissima città.

Programma ed appuntamenti
Le novità.. da leccarsi i baffi
Come partecipare

L'evento al cioccolato (programma ed appuntamenti)

Foto da Flickr
in foto: Foto da Flickr

Ma perchè andare all'Eurochocolate? Se l'enorme quantità di cioccolato che si abbatterà sulla città di Perugia non è da sola un buon motivo per partecipare a quest'evento ce ne saranno tanti altri, quasi tutti al sapor di cacao. Quest'anno all'Eurochocolote ci si sporca soprattutto i baffi, e per chi non li ha bastano le labbra, di cacao, tra cioccolatini, praline, barrette, tavolette e cioccolate calde. Presenti, ovviamente, tutti i maggiori produttori e marchi del cioccolato: quest’anno 130. Tra gli altri, Perugina, Lindt, Pernigotti, Domori, Eraclea, Cameo, Ciobar, Caffarel, ognuno con un proprio stand che offriranno assaggi e degustazioni. Di seguito di principali appuntamenti dell'Eurochocolate consultabili anche sul sito ufficiale.

Immancabile, anche quest'anno sarà il "Chocolate Show", che raccoglierà più di 6000 prodotti di diverse aziende artigianali nazionali e internazionali. A Piazza Matteotti, invece, c'è spazio per chi vuole gustare il cioccolato in modo consapevole con l'area “EquoChocolate”, accanto alla nuova area Vegan Chocolate e all’ormai storico spazio Gluten Free. Proseguendo per la Rocca Paolina, si incontrerà la Boutique del cioccolato con prodotti per palati fini. Un altro appuntamento fisso è l'Eurochocolate World che torna anche nell'Eurochocolate 2015. I produttori di cacao provenienti da diverse parti del mondo si riuniranno nella Rocca Paolina presentando i loro usi, costumi, tradizioni e soprattutto i prodotti tipici a base di cacao.

Domenica 18 ottobre, come di consueto il centro storico di Perugia si trasformerà in una grande galleria d'arte, con enormi blocchi di cioccolato da 11 quintali ciascuno, ispirati alla linea Nero Perugina, che saranno scolpiti al momento. Artisti armati di martelli, scalpelli ed attrezzi vari creeranno delle fantastiche opere d'arte plasmando blocchi di cioccolato ispirate al tema della manifestazione. Durante il loro lavoro dalle statue si staccheranno milioni di scaglie di cioccolato che verranno offerti ai visitatori accorsi per ammirare i dolci capolavori. Altri motivi per andare all'Eurochocolate sono gli showcooking, con chef d'eccezione, e gli incontri di “Cioccolata con l’autore”, una rassegna  letteraria con scrittori italiani e stranieri che racconteranno in diretta le loro ultime fatiche letterarie all’ insegna di aneddoti, curiosità ed emozioni, degustando una tazza di cioccolata calda.

Le novità… da leccarsi i baffi

Quest'anno il tema è “Da leccarsi i baffi”, un'invitante claim accompagnato da golosi baffi di cioccolato. Nel corso della manifestazione, sarà realizzato anche il baffo più grande del mondo, rigorosamente in cioccolato, per un Eurochocolate da Guinnes. Questo primato sarà scolpito dal Maestro Andrea Gaspari, che utilizzerà oltre 3000 chilogrammi di cioccolato fondente per un’opera di 4,35 metri di larghezza e 1,68 metri di altezza, che sarà posizionata nella piazza principale di Perugia.

Ma questa non è l'unica iniziativa che ha a che fare con i baffi, infatti, gli uomini sono invitati a far crescere i propri baffi per dar vita, durante la kermesse, ad un MustaChoc rave senza precedenti. Durante il contest #Mustachoc, sabato 24 Ottobre, in Piazza IV Novembre, una giura femminile decreterà i vincitori del titolo di miglior Baffo Bianco, Latte e Fondente. Inoltre, in Largo della Libertà, sarà allestita l’area “Mi fai un baffo?”, una sorta di barbiere di Siviglia open air, in cui i visitatori potranno cambiare look.

Come partecipare

Foto da Flickr
in foto: Foto da Flickr

Per l'eurchocolate non esiste un biglietto d'ingresso, ma si può passeggiare tra le strade del cioccolato liberamente. Solo per alcune iniziative bisogna prenotare. Per chi non vuole perdersi proprio niente di questa manifestazione può acquistare una promozione molto conveniente, la Chococard, acquistabile con 5 euro, e da diritto a sconti, agevolazioni e omaggi in tutti i negozi aderenti, compresi alberghi, bar, musei e stand. Ma in vantaggi della carta non finiscono qui, infatti da anche la possibilità di partecipare al concorso ChocoCard 2015 che mette in palio più di settanta premi.