136 CONDIVISIONI
9 Gennaio 2016
14:12

Un italiano su 4 ammette: “vado in vacanza soprattutto per fare selfie”

Il 37% spiega anche che il “selfie non mi fa sentire mai solo” e il 29% che “mi fa sentire vivo e alla moda”. Il popolo che più di tutti si mette a dieta prima delle vacanze estive, non rinuncia alla propria vanità anche in inverno.
A cura di Redazione Viaggi
136 CONDIVISIONI

Quando gli italiani si preparano alle vacanze estive, si impegnano più di qualsiasi altro popolo nelle diete e sono i secondi per uso delle lampade abbronzanti e l'iscrizione in palestra. Insomma, un popolo di vanitosi che si impegna tanto ad apparire bello e che con altrettanto impegno si affatica per mostrarsi. I selfie sono la cartina di tornasole di tanta vanità e a dimostrare l'affezione del connazionale per l'autoscatto interviene un sondaggio condotto su un campione di 500 italiani tra i 18 e i 65 anni. Un italiano su quattro ha infatti ammesso che "in vacanza ci vado soprattutto per esibire i miei selfies", tanto che l'estate scorsa Salvatore Madonna, imprenditore toscano proprietario di diversi alberghi a 5 stelle, ha vietato selfie e selfie stick. Intervistato per questa iniziativa – chiamata simpaticamente "Keep Calm e no selfie" – l'imprenditore ha spiegato che "noi italiani siamo i più maniaci dei selfie", al punto tale che a contravvenire più di tutti al divieto eravamo proprio noi (37%), seguiti da americani (27%), tedeschi (12%), francesi (9%), spagnoli (7%), inglesi (5%) e russi (1%). Irrefrenabili, a quanto pare, le mamme.

Passiamo alle motivazioni: il 37% spiega che il "selfie non mi fa sentire mai solo" e il 29% del campione "mi fa sentire vivo e alla moda". Il 23% ammette semplicemente che quella dei selfie "è una forma di narcisismo". Ai 500 italiani presi in esame è stato chiesto anche perché l'autoscatto con i vip sia tanto ricercato e la risposta del 15% è stata semplice e sincera: "il selfie con un vip è un modo per farmi invidiare" ed ogni momento può essere quello giusto per "acciuffare" un personaggio noto. Il selfie non è infatti solo una mania estiva, dato che il 23% del campione preso in esame – intervistato prima del Capodanno 2016 – si è detto pronto a fotografarsi e condividere la foto sui social network. Una sorta di autotestimonianza del passaggio personale all'anno nuovo.

Senza selfie non si riesce più a vivere, dunque? Pare che non sia così, dato che rispetto al divieto imposto nei suoi alberghi da Salvatore Madonna "circa l'80% degli ospiti ha apprezzato la maggior privacy e ha riacquistato attenzione per i propri attimi, da vivere in armonia e serenità durante il soggiorno". Certo "quelli che non vivono il momento, ma vogliono solo manifestarlo, si sono un po' risentiti". Pazienza.

136 CONDIVISIONI
Alba Parietti senza trucco e con i capelli ricci: dà il via alle vacanze con il selfie al naturale
Alba Parietti senza trucco e con i capelli ricci: dà il via alle vacanze con il selfie al naturale
Vacanze di Natale nelle case più desiderate dagli italiani
Vacanze di Natale nelle case più desiderate dagli italiani
Come fare la valigia perfetta per le vacanze: i consigli per prepararla senza stress
Come fare la valigia perfetta per le vacanze: i consigli per prepararla senza stress
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni