24 Giugno 2011
14:33

Vacanze a luglio in Sardegna: le tante offerte di un’isola dalle mille risorse

Dalla costa nord a quella sud l’isola è sempre uno dei posti più belli del mondo, assediata in agosto da turisti italiani e dall’estero: vediamo allora la situazione nel mese di luglio.

Il mese di luglio è senza dubbio l'ideale per trascorrere una vacanza in uno dei posti più belli del mondo. E lo diciamo senza timore di smentita: la Sardegna ha a sua disposizione un nutrito numero di attrattive che farebbero invidia a qualsiasi altra località turistica. Una terra selvaggia che offre paesaggi splendidi e incontaminati a chi decide di girarla e visitarla da un capo all'altro; un luogo ricco di storia e cultura, che conserva ancora le vestigia di civiltà antiche e del passaggio di numerose popolazioni; ma soprattutto, è questa è la sua fortuna, un mare terso, limpido e cristallino con spiagge che possono tranquillamente essere paragonate a quelle delle Maldive.

Però perché luglio? Perché in agosto l'isola subisce l'assalto dei turisti dall'Italia e dall'estero, con punte di oltre 10 milioni di visitatori a stagione. E la Sardegna, come ben sappiamo, non è passata inosservata agli occhi dei vip nostrani e di tutto il mondo che decidono spesso di trascorrere le loro vacanze in Italia qui. Di conseguenza si è creato una sorta di turismo che si è concentrato in alcune zone d'elite ma che automaticamente a portato a un incremento della domanda in tutta la regione. Risultato: prezzi alle stelle e caos da centro cittadino anche nei piccoli centri. E questo avviene nel mese più caldo dell'anno.

Se invece decidiamo per le vacanze al mare a luglio, non solo spenderemo di meno, ma eviteremo anche di essere ingurgitati dal gorgo malefico dei turisti a caccia di mondanità. Ma anche per questo, bisogna comunque scegliere bene in che parte dell'isola andare. La zona della Costa Smeralda è quel tratto a nord che a partire dal comune di Arzachena ha sviluppato una tipologia di turismo dedita a chi ha parecchio denaro da spendere. Il che vuol dire i vip. Di conseguenza si è creato molto movimento attorno ai personaggi famosi, che spesso ormeggiano i loro yacht mega lussuosi a Porto Cervo o Porto Rotondo e si aggirano in locali da 100 euro a ingresso. C'è molta movida qua, e la zona è l'ideale per chi vuole passare una vacanza all'insegna del divertimento. Molti considerano questa zona della Sardegna totalmente lontana da quello che è la vera isola, ma è pur vero che qui il turismo è riuscito a insediarsi senza intaccare il paesaggio e le spiagge, modificando però il volto della vita cittadina di molti piccoli comuni.

Al contrario a chi vuole fare un giro nella Sardegna selvaggia e incontaminata si suggerisce spesso la costa sud. Le spiagge di Villasimius, ad esempio, sono molto rappresentative della bellezza dei lidi sardi. Purtroppo però da queste parti l'urbanizzazione turistica si è sviluppata in modo indisciplinato e si assiste spesso a orrori edilizi e strutture costruite senza alcun rispetto dell'ambiente. E' però anche vero che questa è anche la zona migliore per trovare spiagge isolate o centri poco frequentati per potersi godere le proprie vacanze estive in tutta tranquillità.

Un consiglio generale è quello di non limitarsi a prenotare una vacanza in Sardegna in qualche villaggio turistico che offre tutto facendo passare la voglia di uscire. La Sardegna è un'enorme terra dalle mille risorse che va visitata più di una volta, magari girandola in auto o in moto. Ad esempio si potrebbe alloggiare a Sassari, che non essendo una città di mare sicuramente non ha prezzi esorbitanti, ma è un comodo punto di accesso a tutte le aree del nord di interesse e permette di girare la costa visitando comuni come Palau, la zona del gallurese e porti bellissimi e mondani come Cala di Volpe ad Arzachena. Ora dovete solo prenotare.

[Foto in apertura di Genepien]

Dove andare in Sardegna: idee di viaggio per l’isola mediterranea
Dove andare in Sardegna: idee di viaggio per l’isola mediterranea
Il Faro Capo Spartivento: il prezzo di una vacanza unica in Sardegna
Il Faro Capo Spartivento: il prezzo di una vacanza unica in Sardegna
Isola di San Pietro: un sogno ad occhi aperti in Sardegna
Isola di San Pietro: un sogno ad occhi aperti in Sardegna
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni