Paros
in foto: Paros. Foto di MilfordPlace

L'isola di Paros, grazie alle sue spiagge ed alle sue attrazioni turistiche è una delle mete più richieste tra le isole Cicladi e di tutta la Grecia. Rispetto al passato, quando era considerata solo una via di passaggio per raggiungere le destinazioni più blasonate come Mykonos o Santorini, oggi Paros è diventata una delle destinazioni più famose sul Mar Egeo, restando però ancorata alle sue tradizioni. L'isola è uno scrigno di tesori, da un lato vanta importanti testimonianze di arte classica e dall'altro un mare da favola.

Cosa vedere a Paros

porto di Naoussa
in foto: porto di Naoussa. Foto di DarwIn

Il prodotto più famoso dell'isola di Paros è il marmo bianco, una pregiata varietà detta "marmo pario". Questo marmo, estratto ancora tutt'oggi, fu utilizzato per scolpire la Venere di Milo e per decorare la tomba di Napoleone Bonaparte.

Il capoluogo dell'isola di Paros è Parikia, una cittadina molto caratteristica con un centro storico formato da un labirinto di stradine. Il nucleo centrale è molto vivace, con negozietti e ristorantini al lato delle strade, mentre sul porto c'è un via vai di navi che conducono alle altre isole e verso la Grecia continentale. Di fronte al porto, da non perdere la Chiesa ortodossa risalente al 326 d.C., Panagia Ekatontapiliani, la più antica chiesa bizantina della Grecia. Questo edificio è composto da tre chiese distinte con all'interno il Museo Bizantino. Sulla parte alta della città si giunge al Kastro, il castello dove si trovano i resti di una fortezza. Vicino al castello si trova anche la chiesetta di Agios Konstantinos.

Altra cittadina da visitare è Naoussa, un villaggio di pescatori  che si estende lungo la baia di Plastira. Questa località negli anni ha subito un profondo cambiamento, da tranquillo villaggio a meta di vacanza mondana. Infatti, c'è stato un forte incremento della costruzione di alberghi di lusso e strutture all'avanguardia sulle spiagge. Altro borgo di pescatori, diventata meta turistica è Alyki Alyki, rispetto al precedente è meno mondano è più tranquillo. Un villaggio quasi fuori dal tempo è Marpissa con le sue tipiche casette bianche e stradine intrecciate.

Per vivere le vere tradizioni dell'isola dovete dirigervi a Lefkes, un villaggio solitario dove scoprire il volto più autentico di questa parte della Grecia.

Le spiagge di Paros

Molos beach, Paros
in foto: Molos beach, Paros. Foto di Kostas Limitsios

Le spiagge dell'isola sono tantissime ed ognuna con le proprie caratteristiche. La spiaggia più famosa di Paros è Kolimbitres, famosa e riconoscibile per le sue formazioni di granito che emergono dal mare. Attorno a queste formazioni c'è anche una leggenda che rimanda ai Titani, rimasti pietrificati dopo essere stati colpiti dal dio Zeus.

Non troppo distante dalla cittadina di Naoussa, si raggiunge la caletta di Monastiri, una piccola baia sulla cui sommità si trova la chiesa di Agios Ioannis Detis. La spiaggia si raggiunge percorrendo un sentiero abbastanza arduo. Livadia è la spiaggia di Parikia, una mezzaluna di sabbia con un mare trasparente e fondali abbastanza bassi. Oltre Livadia si può raggiungere la spiaggia di Krios, che prosegue in una seconda parte chiamata da tutti Marchello. Le due spiagge si affacciano su Parikia e sono tra le più spettacolari.

Pounda è una spiaggia frequentata da giovani, dove tutte le giornate sono caratterizzate dal divertimento, grazie ai tanti locali ed ai campi sportivi sulla spiaggia. La spiaggia di Agios Fokas, dopo essere stata protagonista di una scena del film "Immaturi", è anche protagonista delle vacanze di molti turisti in cerca di sabbia fine e mare spettacolare.

La lunga spiaggia di sabbia di Chrysi Akti è talmente apprezzata dai turisti tanto da essere stata battezzata Golden Beach. Si tratta di un meraviglioso chilometro di sabbia dorata e mare limpido sempre battuto dal vento, infatti, è una delle mete più amate dagli appassionati di windsurf.

Da Paros si più raggiungere l'isoletta di Antiparos, separata solo da uno stretto di mare di un chilometro e mezzo. L'isola di Antiparos è il paradiso delle spiagge sabbiose e della natura.