edifici più alti del mondo

Sono il simbolo più estremo dello sviluppo, ed espressione massimo dell'ingegno umano applicato all'habitat: sono i grattacieli, le moderne roccaforti dell'uomo. Se una volta si sbalordiva di fronte alla possenza di torrioni e fortezze, oggi sono questi immensi ammassi di ferro e cemento che svettano nel cielo a lasciare a bocca aperta. Le metropoli americane e asiatiche ne sono pieni, palazzi che fanno a gara per avvicinarsi alle nuvole. Ma la lista degli edifici più alti del mondo è ben definita, ed è quella che vi forniamo adesso.

BURJ KHALIFA, DUBAI

grattacieli burj khalifa

Foto di chusico

Non si può competere con tale costruzione: questo ragazzaccio ha visto la luce nel gennaio 2010 dopo 5 anni di lavori, e ha sfondato il record di altezza con con i suoi 828 metri, ben 227 in più rispetto al suo predecessore. Come a dire: dopo di me, solo il cielo. Un'edificio del genere non poteva che trovarsi nella città più futuristica del mondo, Dubai, l'enorme parco divertimenti degli Emirati Arabi Uniti. La sua forma è ispirata ad un fiore di Hymenocallis, molto diffuso da quelle parti, e ospita l'Hotel Armani, la piattaforma di osservazione (ovviamente) più alta del mondo e, come se non avesse conquistato già abbastanza medaglie, gli ascensori più veloci mai costruiti dall'uomo, che viaggiano a 18 metri al secondo.

ABRAJ AL BAIT, MECCA

grattacieli mecca clock tower

Foto di Gigi-dreams

Anche se si è visto scippare il primato ancora prima di essere completato, all'atto della sua inaugurazione, prevista per il 2012, questo palazzo deterrà comunque molti altri record. Sarà infatti l'hotel più alto del mondo con i suoi 601 metri, la torre dell'orologio più alta del mondo, e il quadrante d'orologio più grande del mondo. La torre stessa si ispira chiaramente al Big Ben di Londra, con la differenza che è sovrastata da un minareto d'oro (neanche a dirlo, il più alto del mondo) e sormontata da un'enorme mezzaluna islamica.

TAIPEI 101, TAIPEI

grattacieli taipei 101

Foto di Ether Huang

Con una fisionomia tutta orientale si aggiudica il terzo posto il grattacielo di Taipei, capitale di Taiwan. Il suo progetto ingegneristico, oltre che impressionante, è davvero solido: fatto per resistere ai terremoti, ne ha già superato uno di magnitudo 6,8 scala Richter durante la sua costruzione. La forma è ispirata a una canna di bambù, con otto moduli uno sopra l'alto, e 101 sono i piani che lo compongono. Altezza: 509 metri.

SHANGAI WORLD FINANCIAL CENTER, SHANGAI

grattacieli shangai

Foto di kanegen

509 metri di puro cristallo: le vetrate di questo palazzo lo rendono effettivamente un enorme specchio, ma è in realtà il grattacielo più alto della Cina, nella sua città più avveniristica. Ospita uffici, centri conferenze, un hotel e persino un centro commerciale. Il suo parente più prossimo è il Nanjing Greenland Financial Center, nella città di Nanjing: con i suoi 450 metri è anche il settimo edificio più alto al mondo.

INTERNATIONAL COMMERCE CENTER, HONG KONG

grattacieli hong kong

Foto di Eddie Sin

Doveva essere alto 574 metri, e invece oggi ne misura "solo" 484: questo perché la legge a Hong Kong vieta di costruire edifici più alti delle montagne circostanti. Ciò non ha impedito al grattacielo di essere abbastanza grande da contenere 15 piani di albergo e un centro commerciale.

PETRONAS TWIN TOWER, KUALA LUMPUR

grattacieli petroas tower

Foto di Ahmad Safri Yusop

Altro giro, altro record: questa volta parliamo delle torri gemelle più alte del mondo, dopo la tragica scomparsa dei grattacieli del World Trade Center di New York. Simbolo del progresso economico della Malesia, le torri della capitale, entrambi identiche ed entrambe alte 452 metri, seguono i dettami dell'architettura islamica nella loro modernità. L'elemento di ingegneria più impressionante è lo skybridge, il ponte di collegamento tra le due torri situato al 41° e al 42° piano. Permette l'attraversamento da una torre all'altra senza dover scendere al pianterreno, ed è concepito per essere usato come strumento di evacuazione in caso di incendio di una delle due torri. La compagnia petrolifera Petronas che le possiede vende mille biglietti al giorno per la visita dello skybridge. Il complesso contiene anche il Teatro dell'Orchestra Filarmonica Malese.

WILLIS TOWER, CHICAGO

grattacieli willis tower

Foto di highlatitude

E non potevamo che concludere con un grattacielo degli Stati Uniti, città ricca di metropoli dalle cime svettanti. E tra queste Chicago è la più rappresentativa con i suoi giganti. Le Willis Tower raggiungono quota 442 metri: i brividi maggiori li si hanno viaggiando sugli ascensori esterni tutti in vetro trasparente, pavimenti inclusi. Gli ascensori portano dritti al ponte di osservazione, una delle maggiori attrazioni turistiche della città… questo sempre se non si viene prima colpiti da un infarto!

[In apertura: foto di David McL]