7 Dicembre 2010
17:01

La scelta tra freddo e caldo per le vacanze di Natale

Scegliere una destinazione per il proprio viaggio di Natale dipende molto da cosa si cerca: la magia del Natale di una città europea o il caldo tropicale di un’isola dei Caraibi?
Natale ai Caraibi
Natale ai Caraibi

Poco più di due settimane a Natale: l'attesa si fa sempre più spasmodica, soprattutto per tutti quelli che non vedono l'ora che le feste comincino per godere di una pausa dal lavoro o, nel caso di bambini e ragazzi, una ben più lunga vacanza dalla scuola. Insomma chi più chi meno tutti aspettano le vacanze di Natale, anche solo per poter godere di quelle bellissime sensazioni quali poter rimanere fino al mattino inoltrato sotto le coperte, incuranti del freddo pungente dell'esterno; o godersi una bella cioccolata calda di ritorno da una passeggiata per negozi o mercatini di Natale in cerca di regali per i propri cari.

Ma c'è chi non progetta per niente di starsene a casa e di godere di questi semplici privilegi: le feste sono solo un'altra occasione per fuggire, cambiare aria, vedere posti nuovi e insomma andarsene in vacanza. Che si tratti di una settimana bianca, un weekend o l'intero periodo compreso tra Natale e Capodanno l'imperativo è sempre quello: un viaggio. Da soli o in compagnia, con gli amici o con la famiglia. Le scelte sono tante, basta andarsene. E ovviamente scegliere la destinazione.

Noi ne abbiamo consigliate parecchie fino adesso: abbiamo suggerito capitali europee quali Londra, Parigi, Amsterdam o Berlino. A ognuna di queste il Natale conferisce un'atmosfera particolare, se poi viene a nevicare la magia si fa concreta. Certo, non c'è bisogno di uscire dall'Italia per potersi inquadrare in una cornice così caratteristica: basta andare a trascorrere qualche giorno sulle Alpi in una qualsiasi delle località che sfruttano la loro fortunata posizione per essere meta del turismo invernale di massa. Bolzano, Merano, Cortina d'Ampezzo, Madonna di Campiglio… Ma anche in Abruzzo a Roccaraso, Rivisindoli, Pescasseroli… C'è solo l'imbarazzo della scelta per chi ama la neve e l'atmosfera natalizia, soprattutto se ama visitare i borghi e girare per i mercatini di Natale.

Ma il freddo e il gelo dell'inverno, seppure tipici del Natale, non sono congeniali a tutti: c'è chi preferisce stare al caldo, anzi le festività sono proprio l'occasione per godere di quello che manca alla propria città. Ecco quindi che c'è già chi ha pensato a una vacanza a ridosso o al di sotto dell'equatore. I posti di vacanza per l'inverno dove si può andare a cercare un clima confortevole sono gli usuali: Kenya, Zanzibar, Maldive oppure, meno dispendioso e più alla portata delle tasche di tutti, il Mar Rosso. Altrimenti si può optare per una bella crociera, e in questo caso destinazione d'eccellenza sono i Caraibi: un giretto per le isole sub tropicali che si concluda magari con un soggiorno in Messico sono la formula perfetta per chi ama il caldo. Altrimenti si può scegliere direttamente di scambiare l'inverno con l'estate volando direttamente al di là dell'emisfero: in questo caso in Australia adesso si avvicina la bella stagione, e un viaggio nella splendida Sydeny è l'ideale. Oppure, per chi ha la vocazione dell'avventuriero, organizzarsi una bella escursione nell'outback, l'entroterra australiano, per avere qualcosa di più dalle proprie vacanze di Natale.

Vacanze di Natale con bambini verso la casa di Babbo Natale
Vacanze di Natale con bambini verso la casa di Babbo Natale
Idee per trascorrere le vacanze di Natale sulla neve, in città ed al mare
Idee per trascorrere le vacanze di Natale sulla neve, in città ed al mare
10 luoghi dove trascorrere le vacanze di Natale al caldo
10 luoghi dove trascorrere le vacanze di Natale al caldo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni