kenya meteo

Qual è il periodo migliore per andare in Kenya? Un grosso vantaggio delle vacanze in Kenya, specialmente quando le si vuole passare sulla costa, è quello di poter usufruire di un clima tropicale tutto l'anno: l'ideale per un bagno a mare. Ciò non significa però che ogni periodo dell'anno è ottimo per progettare un viaggio da quelle parti. Ci sono differenze sostanziali nelle temperature medie e nel tasso di umidità, dovuto semplicemente all'alternarsi della bella stagione con quelle delle grandi e piccole piogge.

Il periodo migliore per il Kenya non è l'estate

Il Kenya è attraversato dalla linea dell'Equatore, trovandosi compreso tra i 5° a nord e i 5° a sud: ma il clima non è per niente equatoriale. Sulla zona dell'altopiano, dove tra l'altro risiede anche la capitale Nairobi, nel periodo di luglio e agosto è necessario anche un maglioncino per proteggersi dal freddo della sera. Sui 1500 m le notti sono fresche tutto l'anno, e si raggiungono temperature medie massime di 21° C a marzo, e medie minime di 15° C da giugno a settembre. Quindi decisamente il periodo migliore per andare in Kenya è da gennaio a marzo. Spostandosi sulla costa oceanica invece le temperature aumentano, ma sono mitigate da monsoni e alisei che soffiano tutto l'anno. Il periodo di maggior calore è settembre-ottobre e da dicembre ad aprile, dove tra l'altro il tempo è più umido.

Essendo praticamente sull'Equatore la giornata è composta esattamente da 6 ore di luce e 6 ore di buio: il sole si alza intorno alle 6 e tramonta intorno alle 18. Non esiste l'alternarsi delle stagioni come da noi, ma vi sono tre stagioni: quella calda (da gennaio ad aprile, ma sulla costa anche settembre e ottobre), quella delle grandi piogge (da marzo a maggio) e le piccole piogge (da metà novembre a metà dicembre). La frequenza di queste piogge è generalmente quella di una precipitazione al giorno (generalmente il pomeriggio), ma se si è fortunati si può anche avere un'intera settimana di sole. Il periodo delle piogge è di grande interesse per chi vuole andare in Kenya per un safari: è infatti il periodo delle grandi migrazioni delle mandrie di erbivori dalla Tanzania, e di conseguenza aumenta anche il numero dei predatori. Per chi invece è interessato principalmente alle vacanze al mare il periodo migliore per visitare il Kenya rimane dicembre-aprile.