Viaggio negli Stati Uniti
in foto: Viaggio negli Stati Uniti. Foto di skeeze

Finalmente state per realizzare il vostro sogno Americano? Se il vostro desiderio di organizzare un viaggio negli Stati Uniti sta per realizzarsi, oltre a decidere le varie tappe del vostro itinerario e prenotare hotel ed escursioni, dovrete anche pensare ai documenti necessari per entrare in USA. Per far si che il vostro sogno diventi realtà senza inconvenienti, è bene non farsi prendere troppo dall’euforia della partenza e curare ogni dettaglio con la giusta attenzione. La prima cosa a cui pensare è la documentazione necessaria. Le normative vigenti in materia sono molto rigide e scrupolose, ed i controlli non ammettono nessun tipo di mancanza o errore. Uno degli aspetti fondamentali da sottolineare è che il viaggio in America senza il visto può esssere esclusivamente per motivi di affari e/o per turismo e si può rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni con l'obbligo di possedere già un biglietto di ritorno. In mancanza anche di solo uno di questi requisiti, sarà necessario richiedere il visto. Ecco nel dettaglio quali sono i documenti di cui dovete munirvi prima di partire.

Il passaporto

Passaporto
in foto: Passaporto. Foto di sarahpassos

Può apparire banale, ma è bene sottolineare che come in tutti i viaggi extra europei per entrare in un paese avrete bisogno di un passaporto. Il passaporto elettronico è obbligatorio dal 2006. All'interno c'è un microchip che ha archiviati sia le impronte digitali che la fotografia. Se avete dei minori a carico, dovranno avere il passaporto temporaneo. Infatti, dal maggio del 2012, anche ai minorenni è richiesto di presentare un documento proprio, a meno che non si trovino già registrati sul passaporto dei genitori, ma questo vale solo per le iscrizioni effettuate fino al 2012.

In passato il passaporto doveva essere non solo valido, ma doveva avere anche una validità residua di 6 mesi rispetto alla data di rientro nel proprio paese. Ad oggi, per l'Italia ed altri paesi, questa regola è stata eliminata, quindi è sufficiente avere un passaporto in corso di validità fino alla data di rientro dal viaggio.

Se ancora non siete in possesso di un passoporto e il vostro viaggio in USA è alle porte vi conviene sbrigarvi, poichè spesso i tempi per ottenerlo possono essere abbastanza lunghi. Per otternero dovrete recarvi in Questura o in uno specifico ufficio del Commissariato di Pubblica Sicurezza del luogo di residenza per inoltrare la domanda.

ESTA (Electronic System for Travel Authorization)

ESTA
in foto: Esta. Foto di Viaggio Routard

Il secondo documento importante è il visto. Entrando negli USA con la Visa Waiver Program (Programma Viaggio Senza Visto), basta la normale autorizzazione al viaggio, in forma elettronica. Vi basterà entrare sul sito, compilare un modulo, pagare 14 dollari e sfruttare l'ESTA (dichiarazione di viaggio per affari o turismo), che ha validità di due anni. L'ESTA va compilata almeno tre giorni prima della partenza ed alla fine della procedura il sistema vi annuncerà se avrete il permesso di salire su un volo per gli Stati Uniti oppure sarete costretti a rimanere a terra. Infatti, le risposte formite dal sistema ESTA possono essere tre. Authorization Approved, nel caso in cui la richiesta vada a buon fine. Travel not Authorized, in caso di autorizzazione negata, ed infine Authorization Pending, nel caso in cui siano necessarie ulteriori informazioni ai fini del rilascio dell'autorizzazione.

Il regolamento dell'ESTA sottolinea che l'autorizzazione non garantirà un'automatica e certa ammissione nel territorio americano, ma l'ultima parola rimane alla discrezionalità delle competenti autorità doganali e di frontiera.

L'assicurazione sanitaria

Assicurazione sanitaria
in foto: Assicurazione sanitaria. Foto di quinntheislander

L'assicurazione sanitaria non è obbligatoria , ma è fortemente consigliata. Il sistema sanitario degli Stati Uniti è privato e ricevere le cure necessarie in ospedale, anche per banali motivi, senza l’assicurazione medica porterà a spendere un conto molto salato.