Qual è il periodo migliore per prenotare un volo low cost? Meglio acquistare un biglietto d'inverno o d'estate? E qual è il giorno della settimana in cui si spende meno? Opodo.it, il portale online di viaggi, risponde ai pressanti quesiti. E lo fa con uno studio comparativo sui prezzi medi dei voli prenotati negli ultimi tre anni (2011 – 2014) dagli utenti del sito.

Dall'indagine (vedi grafico 1, fonte Opodo) risulta che i giorni migliori per prenotare un volo low cost sono il sabato e la domenica. Acquistare un biglietto aereo nel weekend permette un risparmio fino al 10%, il che presenta notevoli vantaggi in caso di voli a corto raggio con partenza dall'Italia. Anche per i voli nazionali si può risparmiare in media il 6% sul prezzo del biglietto. Per i voli internazionali non c'è una differenza considerevole, ma si può spendere meno prenotando il sabato e la domenica. Questo probabilmente avviene perché molti prenotano il proprio volo durante l'orario lavorativo, mentre nel weekend l'uso del pc si riduce insieme alla richiesta di prenotazioni. Per risparmiare sull'acquisto dei voli online è bene comunque prestare attenzione alle offerte delle varie compagnie aeree.

Qual è il mese migliore per prenotare un volo low cost? Secondo la ricerca (vedi grafico 2, fonte Opodo) è meglio acquistare un biglietto all'inizio dell'anno per ottenere un risparmio del 23%. Il mese migliore per prenotare un volo è gennaio, seguito da febbraio. Prenotando a gennaio si può risparmiare fino al 46% per voli all'interno dell'Italia. Anche le tratte internazionali acquistate a gennaio risultano più convenienti del 29% se paragonati con luglio, il mese più caro per prenotare voli di ogni tipologia. Quest'ultimo dato conferma il bollino rosso per la stagione estiva: agosto è il mese meno indicato per le tratte nazionali, giugno per quelli europei. Infine, per risparmiare sui voli nazionali conviene prenotare un volo a settembre e novembre.

[Foto in apertura di Ken Teegardin]