18:23

Dove andare in vacanza a marzo: consigli di viaggio per la primavera

Marzo è il mese ideale per partire alla volta di nuove destinazioni da scoprire: qui di seguito una breve rassegna con i posti più interessanti dove andare in vacanza a marzo.

Dove andare in vacanza a marzo: consigli di viaggio per la primavera.

[Foto di Francesco Sgroi]

Marzo segna la fine della buia stagione invernale e l’inizio della primavera; per questo in molti sembrano uscire fuori dal letargo e riscoprire la voglia di viaggiare e muoversi. In effetti, l’inverno impigrisce un po’ tutti; ormai, però, finalmente la fredda stagione è alle spalle e ci può trascorrere una breve vacanza di primavera, per concedersi una pausa dallo stress cittadino, visitare una città d’arte oppure, semplicemente, rigenerarsi dopo un anno pesante. Se non vedete l’ora di viaggiare, ecco qualche consiglio su dove andare in vacanza a marzo in Italia, in Europa e nel mondo.

marzo firenze

[Foto di Marco Pagni]

In Italia

Scegliere una località dove trascorrere le proprie vacanze in Italia a marzo, può essere davvero molto difficile, talmente tante sono le alternative che il bel paese offre. Esplorare le città della nostra bellissima Italia è un’idea da contemplare per una vacanza in primavera, si può pensare a Roma, a Napoli, a Palermo, Firenze, alle Isole Eolie, alla Costiera Amalfitana oppure al Salento. Se non avete avuto ancora l’occasione di visitare Firenze, potrete scegliere questa meta per un viaggio attraverso l’arte e la buona tavola: a marzo le giornate si allungano e sarà ancora più divertente andare in giro per la città che, con i primi raggi di sole, diventa un luminoso museo a cielo aperto. Passeggiando attraverso il Duomo, il Campanile di Giotto, Uffizi e Pinacoteche scoprirete che il capoluogo fiorentino è una destinazione di tutto rispetto alla pari, per luoghi d’interesse, delle capitali europee.

Se volete trascorrere le vacanze in montagna, tra le varie località italiane c’è Cervinia, in Val d’Aosta, dove grazie agli impianti che salgono fino ai 3500 metri di altezza, avrete ancora la possibilità di concedervi l’ultima sciata dell’anno. Anche in Trentino alto Adige a marzo si scia su ottime nevi nella zona delle Dolomiti del Brenta. Un’occasione per viaggiare a marzo è la festa del papà che si celebra in tutta Italia in concomitanza con la festa di San Giuseppe. E quindi cosa c’è di meglio che regalare un viaggio per questa festa, ricco di relax, natura e di buona cucina. In questo caso potrete scegliere uno dei tanti agriturismi che si trovano in Toscana, nelle  Marche e in Umbria o una vacanza benessere alle terme, un week end ideale per chi pensa già alla prova costume, tra trattamenti miracolosi e massaggi rilassanti.

st patrick irlanda

In Europa

Per chi non vuole fare viaggi troppo lunghi e costosi può scegliere una fra le tante capitali europee, come Londra, Parigi, Dublino, Madrid, Lisbona, Berlino, Praga ecc. Soprattutto se la vostra è una vacanza fatta di visite ai musei, monumenti e di piacevoli passeggiate, il consiglio è di preferire la primavera all’estate poichè il clima più fresco e si adatta meglio agli spostamenti, ed in secondo luogo, aspetto ancor più importante è la concentrazione minore di visitatori che, troppo spesso, rovina la nostra vacanza rilassante.

In Europa la destinazione regina di questo mese che apre le porte alla primavera, è l’Irlanda , dove il 17 marzo ricorre il St Patrick day. Un viaggio a Dublino con un gruppo di amici, in coppia o in famiglia con i bambini, vi permetterà di catapultarvi nei festeggiamenti dedicati al patrono dell’isola verde e potrete scoprire tanti altri posti dove andare in Irlanda, infatti i festeggiamenti non si fermano solo a Dublino ma invadono l’intera isola. A tal proposito, se deciderete di visitare la città di Bono Vox, potrete approfittare dei tanti voli low cost e consultare la nostra guida che saprà saggiamente indicarvi cosa vedere a Dublino.

Un’ altra occasione per un weekend a marzo è partire per Monaco di Baviera, in Germania, dove si tiene il festival Starkbierzeit, che dura quasi un mese e che sarebbe il corrispettivo primaverile dell’ Oktoberfest, durante il quale non mancano le squisite birre bavaresi, la musica e tanto intrattenimento ed animazione. Se decidete di andare ancora più a Sud, ma di restare sempre in Europa, come meta dove andare in vacanza a marzo potrete scegliere di partire alla volta di un viaggio in Spagna e di considerare l’idea di visitare Barcellona. La città catalana è bella tutto l’anno ma in questo periodo sembra rinascere; oltre ai posti al chiuso come Casa Batllò, il Museo Picasso e la Pedrera, apprezzabili anche se decidete di andare in vacanza a gennaio, a marzo potrete godere anche di Parc Guell e la Ramblas senza temere freddo e intemperie. A Marzo si risveglia anche l’Andalusia, che è la meta ideale per chi vuole fuggire dalla calca e rilassarsi, inoltre in questo periodo i prezzi sono molto bassi prenotando in anticipo sia per quel che riguarda i voli che per quel che riguarda gli alloggi.

Egitto a Marzo

[Foto di Giuseppe Portale]

Nel mondo

Un’idea per trascorrere le proprie vacanze al mare nel mese di marzo è l’Egitto, poichè questo periodo è ideale per il poco affollamento e le acque del Mar Rosso appaiono più cristalline che mai per chi vuol far snorkeling o semplicemente godersi il mare, ammirare i tramonti e lo splendore della barriera corallina. A Marzo è meglio concentrarsi sulle coste più meridionali del Mar Rosso, dove l’acqua ha una temperatura più calda e gradevole, come le località di Marsa Alam, Makadi Bay e Berenice. C’è poi anche spazio per la cultura, vistando la zona archeologica di Luxor che non si trova molto diatante da questi luoghi di mare, e si può partecipare ad escursioni che vi faranno entrare nella magia dell’antico Egitto. Ma un viaggio in Egitto è anche l’occasione per visitare la cosmopolita capitale del Paese, Il Cairo, dove si trova il più importante Museo Egizio del mondo e dove, nel sobborgo di Giza, si possono contemplare le più famose piramidi egiziane, fra cui quella straordinaria di Cheope.

Se si cerca il caldo e le spiagge paradisiache e si è disposti a spendere qualche soldino in più, Marzo è un mese ideale per andare in vacanza alle Maldive. Il clima è perfetto per stare in spiaggia e per dedicarsi alle immersioni, le piogge sono scarse e non fa troppo caldo. L’arcipelago è meno affollato rispetto agli altri mesi, ma tuttavia siamo ancora nel pieno della stagione turistica; quindi i prezzi sono ancora abbastanza elevati. Non molto distanti dalle Maldive, si può scegliere l’India, dove il paesaggio regala  spiagge splendide circondate da lagune fitte di palme e di canali, da esplorare anche in romantiche crociere sulla barca tipica della zona, il kettuvallam.

Altra meta ideale è il Messico, soprattutto per quanto riguarda la parte centro meridionale, dove la primavera rappresenta una stagione molto calda. Si possono visitare i luoghi come Acapulco o la Costa Alegre, nel lato opposto, invece, vi attende il magico Yucatan, con le rovine Maya e una barriera corallina tra le più grande del mondo, che s’affaccia davanti alla Riviera Maya. Il periodo è ottimo anche per visitare New York, che esce dall’inverno, periodo di maggior affluenza negli Usa e per questo si possono trovare biglietti aerei a prezzi davvero vantaggiosi e tariffe alberghiere molto più basse del solito. Ma come si sa l’America non è solo New York, ed in questo periodo la Florida si trova in alta stagione, dove il clima è caldo e secco, quindi può essere un’ottima occasione per visitarla.

Approfondimenti: dove andare in vacanza, marzo, primavera

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE