Per visitare Barcellona, una metropoli così vasta, è necessario fare ricorso al sistema di trasporto della città. Una volta sbarcati nel capoluogo della Catalogna, in Spagna, scoprirete che muoversi a Barcellona, risulta comodo, veloce ed economico, soprattutto grazie alle capillari ed efficienti diramazioni della rete metropolitana.

La metropolitana di Barcellona conta undici linee di treni gestite da due società diverse, che collegano praticamente tutti i luoghi d'interesse della città spagnola. Il servizio metropolitano è attivo dalle ore 5.00 alle ore 24.00 dalla domenica al giovedì e dalle 5.00 alle 2.00 di notte il venerdì, e infine fa servizio continuo il sabato e nei prefestivi per agevolare gli spostamenti nelle notti più calde della movida spagnola.

Girare la città in autobus risulterà invece meno agevole per il traffico, soprattutto se intendete muovervi negli orari di punta. Il servizio autobus è attivo dalle 5,00 del mattino alle 23,00 di sera. Ma sono comunque garantite 17 linee di autobus notturni.

La terza opzione è invece costituita dai taxi, che prevedono prezzi più economici rispetto a quelli in Italia. Si possono trovare vicino le stazioni o nei punti di ritrovo di Barcellona: li riconoscerete per la loro caratteristica colorazione nera e gialla.

Infine, Barcellona offre anche una soluzione più "turistica" per visitare la città con il bus turistic, un autobus a due piani che effettua ventiquattro fermate nei pressi dei monumenti della città e dei luoghi di maggiore attrazione per i visitatori.

Metropolitana.

La metropolitana di Barcellona, con le sue molteplici diramazioni, è il mezzo di trasporto più veloce per raggiungere i luoghi d'interesse della capitale della Catalogna. Per saperne di più sugli orari e il costo del biglietto della metropolitana, vi rimandiamo al nostro articolo "Metropolitana di Barcellona".

Autobus.

Le tante linee di autobus di Barcellona costituiscono una valida alternativa alla metropolitana. Un solo effetto collaterale: il traffico della metropoli spagnola! Per saperne di più sugli orari e sul prezzo dei biglietti per gli autobus, vi suggeriamo di leggere il nostro articolo "Autobus a Barcellona".

Bus turistici.

Gli autobus turistici a due piani di Barcellona costituiscono una piacevole alternativa agli altri mezzi di trasporto della capitale catalana. Esistono diversi itinerari turistici che toccano le principali attrazioni della città. Per saperne di più, vi suggeriamo di consultare il nostro articolo "Bus turistici a Barcellona"

Taxi.

I caratteristici taxi gialli e neri di Barcellona offrono un servizio comodo, affidabile ed economico per i turisti in vacanza nella capitale della Catalogna. Per avere maggiori informazioni sulle tariffe, vi suggeriamo di leggere il nostro articolo "Taxi a Barcellona".