Continuiamo ad approfondire il discorso su come raggiungere le principali destinazioni d'Europa partendo dal nostro paese. Al momento ci stiamo soffermando sulle vacanze nel Regno Unito, e in particolar modo sulla destinazione principale, ovverosia Londra. La capitale inglese dispone di ben cinque aeroporti destinati al traffico civile internazionale, e una rete così ampia permette numerosi collegamenti col nostro paese. Questo soprattutto grazie all'operato delle compagnie di voli low cost, che indiscutibilmente concentrano la maggioranza del loro traffico su una destinazione così importante, tra l'altro base di molte compagnie aeree. Abbiamo già visto i voli per Londra da Napoli, Bergamo, Verona ed altre città della Penisola. Adesso prendiamo in considerazione la capitale e due città del centro Nord Italia, guardando nel dettaglio quali sono i voli per Londra da Roma, Forlì e Parma.

L'aeroporto di Fiumicino dispone di ben 5 terminal: sul terminal 2 troviamo easyJet, che ci fa volare fino all'aeroporto di Gatwick; al terminal 3 troviamo invece Alitalia che vola fino a Heathrow, dove atterra anche British Airways, oltre che sull'aeroporto di Gatwick. A Ciampino invece opera solo Ryanair che vola sugli aeroporti di Gatwick e Stansted.

Spostiamoci in Emilia-Romagna. Da Forlì si può raggiungere l'aeroporto di Londra Gatwick con la compagnia aerea low cost catanese Wind Jet: il volo opera però solo fino a marzo. Da Parma invece vola sempre Ryanair, e atterra su Londra Stansted: in questo caso il volo parte da fine marzo, cosicché i viaggiatori emiliani hanno, tra i due aeroporti, possibilità di raggiungere la capitale inglese tutto l'anno. Questo almeno fino a quando l'aeroporto di Parma resterà aperto, dal momento che si è cominciato a discutere di una sua possibile chiusura al traffico civile, troppo esiguo per giustificarne l'esistenza. In ogni caso, quale che sia la compagnia da voi scelta, potrete sempre prenotare voli on line. Compagnie come easyJet danno anche la possibilità di riservare un posto in un hotel convenzionato direttamente dal proprio sito. Così facendo saprete sicuramente non solo come arrivare, ma anche dove dormire a Londra: il nome della compagnia inglese è garanzia di una vacanza low cost.