logo Viareggio

Non è Carnevale senza maschere e sfilate, dolci tipici, coriandoli, stelle filanti e carri. Ne sanno qualcosa a Viareggio, una delle località italiane che sente maggiormente la festa. La peculiarità di Viareggio, se nel Carnevale di Venezia sono le maschere, sono i carri allegorici, i quali rappresentano sempre i protagonisti e i fatti dell’attuale vita politica e sociale sia italiana sia internazionale. È un evento da non perdere, per questo qui di seguito vi daremo nota del programma, delle date, dei prezzi per i corsi e i rioni.

Il programma del Carnevale di Viareggio 2011 si susseguono in date diverse: si comincia il 20 e 27 febbraio ma la festa impazza e arriva al suo culmine dal 6 all’8 marzo, per poi finire il 13. Numerosi sono i corsi, ovverosia le sfilate, che si vedono nei giorni del Carnevale; queste si sviluppano all’interno di un circuito in cui sfilano carri di diversa categoria che vengono valutati da una giuria tecnica che attribuisce ai carri e alle maschere dei voti in base anche alla categoria di appartenenza.

Per accedere ai circuiti dove si snodano le sfilate, spettacolari quasi come quelle del Carnevale di Rio, occorre acquistare un biglietto in uno dei tanti punti vendita della città. Il prezzo per l’ingresso e la partecipazione al singolo corso è di 15 euro, 13 euro per le comitive mentre il ridotto, per militari e ragazzi dagli 11 ai 13 anni, è di 10 euro. Se invece volete godervi lo spettacolo dei carri allegorici in maniera tranquilla potrete optare per un posto in tribuna; in questo caso il biglietto va prenotato con un po’ di anticipo.

Non da meno sono gli spettacoli dislocati nei diversi rioni della città: nei rioni di Torre del Lago, Darsena, Marco Polo e Croce Verde c’è ampio spazio per le maschere mentre per le vie del centro trovano spazio i carri allegorici del Carnevale di Viareggio. Nei rioni solitamente ci sono numerosi eventi con musica dal vivo e balli. Non solo divertimento a Viareggio, i turisti golosi potranno apprezzare i tanti piatti della cucina viareggina nelle numerose cucine all’aperto installate nei rioni.

A Viareggio in camper

Per chi ama la vacanze itinerante, il modo migliore per muoversi non può che essere il camper. Potenzialmente ci si può fermare ovunque, visitare la città, riposare e poi ripartire. Le aree attrezzate sono presenti sia a Viareggio che nelle vicinanze. Non bisogna dimenticare, infatti, che si tratta di una località turistica particolarmente apprezzata nel centro-nord Italia per il periodo estivo. Vediamo dunque come arrivare al Carnevale di Viareggio 2011 in camper.

I rioni di Viareggio per carnevale 2011

Festa di popolo, festa di comunità: quello di Viareggio è un Carnevale che coinvolge proprio tutti. Ecco che dunque i rioni che compongono la città partecipano all'evento con carri allegorici e spettacoli in loco. La festa per la massa turistica si chiude nella sfilata sul lungomare, ma per la gente del posto il vero Carnevale comincia e in parte resta sotto casa. E lì che la "pazzia" tipica di questa festa trova espressione. Vediamo dunque quale è il programma del Carnevale di Viareggio 2011 nei rioni.