4 Febbraio 2014
18:44

Carnevale, maiale e b&b gratis, tante idee per partire nel primo week end di marzo

Vi state chiedendo cosa fare per approfittare delle prime giornate di sole di marzo? In Italia c’è l’imbarazzo della scelta. In tutte le città il Carnevale è nel clou dei festeggiamenti, al nord si mangia tartufo e inoltre potrete dormire una notte in b&b gratis. Cosa aspettate a preparare i bagagli?
A cura di Stefania Lombardi

Con l'arrivo di marzo il cielo comincia ad essere più azzurro e l'aria è più frizzantina, segno che la primavera si sta avvicinando. L'ideale è approfittare di queste giornate per trascorrere un week end fuori porta, lasciandosi così alle spalle il freddo inverno che spesso ci ha costretto a rimanere chiusi in casa. Il primo week end del mese, dal 28 febbraio al 2 marzo, offre tantissime opportunità, infatti questi sono proprio i giorni i cui i festeggiamenti del Carnevale entrano nel vivo e le città italiane si colorano di toni sfavillanti e lasciano spazio a qualsiasi esagerazione. Non mancano di certo le feste e sagre dove si possono gustare i prodotti tipici che tutto il mondo ci invidia. Tartufo, maiale, vino e tanto altro si potranno gustare nei più bei borghi della penisola tra musica e antiche tradizioni. Se non siete ancora convinti di partire c'è un ultimo evento che di sicuro vi farà correre a preparare le valige. In questo week end di marzo, infatti, potrete partecipare all'iniziativa b&b Day, che vi permetterà di dormire gratis in un bed and breakfast italiano a patto di prenotare almeno un'altra notte nella stessa struttura. Di seguito tutti i dettagli sui singoli eventi.

B&b Day
Eventi e fiere

B&b Day

[Foto di Flicker.Wisker]

Un motivo in più per viaggiare nel primo week end di febbraio è dato dalla possibilità di dormire totalmente gratis in un bed and breakfast in Italia. Infatti prenotando in un b&b che partecipa all'iniziativa potrete dormire una notte completamente gratis, a patto che prenotiate un altra notte nello stesso alloggio. Quest'anno si festeggia l'ottava edizione, sempre organizzata dal portale www.bed-and-breakfast.it, che mira a far conoscere sempre di più ed ad invogliare a prediligere il b&b come alloggio per le proprie vacanze, scelta di sicuro conveniente. Letto e colazione è ormai la scelta più comune di molti viaggiatori italiani che scelgono sistemazioni più familiari, economiche ma comunque di qualità. I b&b tra cui si può scegliere sono sparsi su tutto il territorio italiano, e spesso si trovano nei centri storici, o in dimore antiche, questo renderà ancor più bella la vostra vacanza. Ma questo non è l'unico evento dedicato ai bed and brekfast, infatti nella settimana del Carnevale ci sarà anche la Giornata Nazionale del B&B, che promuoverà tantissimi pacchetti convenienti. 

Eventi e fiere

– Crazy Bob, Forni di Sopra (Udine). Dal 28 febbraio al 2 marzo in provincia di Udine c'è un evento incredibile che farà divertire grandi e piccini. Dalla montagna cominceranno a scendere giù strane slitte e auto, fatte con i materiali più originali  frutto dell'ingegno delle persone che si inventano di tutto. Mietierba, batMobile, Lego, padelle volanti, si daranno battaglia per arrivare prime al traguardo. In realtà ad essere premiata è la squadra che nel miglior modo possibile e soprattutto nel modo più divertente bile, porterà a termine il percorso della gara. Questo evento si tiene a Forni di Sopra ogni due anni e richiama tantissimi curiosi che non vedono l'ora di veder scendere giù dalla montagna i mezzi più bizzarri, e se avete cianfrusaglie nel garage, non sarebbe una cattiva idea parteciparvi.

– Liberamente, Ferrara Fiere. Dall'1 al 2 marzo a Ferrara si tiene un evento dedicato alla creatività ed al tempo libero. Tra gli stand della Fiera si troveranno esposizioni sul turismo, camper, campeggio, enogastronomia, artigianato e shopping. Inoltre saranno presenti dei Saloni contemporanei, il primo è il pollice verde, dedicato al giardinaggio ed agli arredi esterni, il secondo, sagre in fiere, porta i tavola i migliori piatti della tradizione dando a tutti i visitatori assaggi gratuiti. Il biglietto d'ingresso costa 8 euro, ma per le donne che entrano entro le 13:00 il costo si riduce a 2 euro.

Il week end del Carnevale

[Foto di Sebastiano Rossi]

– Carnevale di Venezia. Questa è l'ultima settimana del Carnevale di Venezia, che vedrà finire i festeggiamenti con il brio e l'allegria che lo contraddistingue. In particolare quest'ultimo week end continueranno i tradizionali appuntamenti, come le sfilate per eleggere la maschera più bella e gli appuntamenti per i bambini che potranno ascoltare fiabe e storie in contesti surreali. Inoltre sabato 1 marzo i più piccoli potranno partecipare ad una festa in maschera organizzata solo per loro, durante la quale saranno distribuiti galani e frittelle, e bimbi trascorreranno qualche ora tra tanti giochi e divertimenti. Domenica 2 marzo, a mezzogiorno, in Piazza Ferretto, a Mestre ci sarà il Volo dell’Asino, una parodia del tradizionale volo dell’angelo. Un ospite travestito da asino si librerà in cielo dalla Torre ed atterrerà sulla pista di pattinaggio della piazza. Lo stesso giorno, alla stessa ora, ma in Piazza San Marco ci sarà il volo dell’aquila, dove un ospite questa volta indosserà il costume dell’aquila e si calerà giù dal Campanile di San Marco. Dopo questo svolo dell’aquila sempre a piazza San Marco ci sarà il Gran Finale della Maschera più bella, dove i finalisti si sfideranno con costumi originali e bizzarri per aggiudicarsi i prestigiosi premi messi in palio.Lunedì 3 marzo, invece, sarà premiata la maschera che meglio ha interpretato il tema del Carnevale di quest’anno ”La Natura Fantastica”.

– Carnevale Asburgico, Madonna di Campidoglio. Nella settimana del Carnevale la principessa Sissi ed il principe Francesco Giuseppe tornano a Madonna di Capidoglio per dare il via ad uno spettacolo danzante con costumi, cortei e giochi pirotecnici degni della famiglia reale asburgica. Durante la sera antiche carrozze risalgono la celebre Strada dell'Imperatore, le dame sono rigorosamente vestite con lunghi abati eleganti e gli uomini le accompagnano gentilmente. Se a Carnevale tutto è concesso un tuffo nel passato qui è possibile. 

– Carnevale Civitovico, Civita Castellana (Viterbo). Questo laziale è uno dei Carnevali più vivaci d'Italia. La città si riempie di carri, allegria e tanto colore. Inoltre oltre a coriandoli e maschere durante il Carnevale civitovico ci saranno tante altre iniziative a cui poter partecipare, ricordiamo la sagra dei frittelloni, il Giovedì Grasso, quando andrà in scena una sfilata di bambini e le 3 meravigliose sfilate dei carri allegorici, che si terranno proprio nell'ultima domenica ed il Martedì grasso. In questo giorno, sarà dato anche il saluto al Carnevale con il falò del Puccio.

– Carnevale storico di Ivrea. Questo Carnevale è famoso in tutto il mondo per la sua particolarità. Durante i festeggiamenti, non si tirano coriandoli o stelle filanti, bensì delle grosse arance , dando il via ad una vera battaglia che verrà contrapposte delle squadre rivali. La città durante la battaglia si colora di arancio somigliando ad una grande spremuta. Il Carnevale di Ivrea deriva da un fatto leggendario, che narra che la giovane Violetta, figlia di un semplice mugnaio, riuscì a ribellarsi al padrone facendolo ubriacare ed accendendo la rivolta popolare. Questa ribellione oggi viene rappresentata con la battaglia delle arance che si aprirà ufficialmente domenica 2 marzo.

– La Sartiglia, Oristano. Domenica due marzo ad Oristano scendono in strada cavalieri a cavallo che indossano maschere ed impugnano spade dando vita ad una manifestazione suggestiva che riporta la città in un'atmosfera medievale. Si tratta della Sartiglia di Oristano che andrà inscena dal 2 al 4 marzo nell'ultima domenica del Carnevale. I cavalieri attraversano la città ed arrivano fino al centro dove si svolge la giostra al centro della folla acclamante. La festa ha inizio alle 10:00 del mattino, quando il gruppo dei tamburini e dei trombettieri attraversano la città ed un araldo dà lettura del bando della Sartiglia, invitando il popolo ad assistere alla giostra. Dopo c'è la vestizione del cavaliere, un rituale molto sentito che avviene nel silenzio più assoluto. La vera e propria giostra inizierà alle 13:00 e seguendo un percorso i cavalieri dovranno infilare una stella, la tradizione vuole che dal numero delle stelle infilate derivi un presagio sul raccolto. Alle 16:00 si svolgeranno le Pariglie, dove i cavalieri si esibiranno in acrobazie a cavallo.La festa poi continua tutta la notte, bevendo vernaccia e mangiando i dolci della tradizione.

– Il Carnevale del quinto quarto, Isola Dovarese, (Cremona). Il Carnevale non è sono colori, festa e allegria, ma in alcune zone d'Italia significa anche buon cibo. Ad Isola Dovarese in questo week end troverete tutte le migliori specialità a base di maiale. Con il termine quinto quarto, infatti si indicano tutte le parti del maiale, e se come si dice "del maiale non si butta via niente" ci sarà molto da mangiare. La festa si svolge nella corte della Cascina Sartori-Bellometti, dove potrete assaggiare anche antiche ricette della genuina tradizione padana e accompagnate dall'ottimo vino locale.

Feste e sagre

[Foto di clry2]

– Nero di Norcia, Mostra Mercato del Tartufo, Norcia. Continua anche questo week end la sagra dedicata al famoso tartufo di Norcia. Durante la festa si potrà partecipare ad incontri, degustazioni, mostre tematiche e convegni e soprattutto saccheggiare gli stand gastronomici. 

– Sunà da mars, Aprica (Sondrio). Nel primo week end di marzo in provincia di Sondrio, viene celebrato l'arrivo di questo nuovo mese, che dovrebbe portare la bella stagione. Questa celebrazione risale a molti anni fa quando i contadini accoglievano l'arrivo ormai imminente della primavera con una grande festa in cui si mangiavano prodotti tipici, si beveva fino a tardi e si ballava tutta la notte.

[Foto principale di Alaskan Dude]

Week end dall'1 al 3 Marzo: tutti gli eventi in Italia
Week end dall'1 al 3 Marzo: tutti gli eventi in Italia
Idee week end: gli eventi da non perdere dal 15 al 17 Marzo
Idee week end: gli eventi da non perdere dal 15 al 17 Marzo
Settimana del baratto b&b: una vacanza gratis grazie al tuo talento
Settimana del baratto b&b: una vacanza gratis grazie al tuo talento
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni