Panorama di San Giorgio Monferrato con il Castello sullo sfondo – Foto Wikimedia Commons
in foto: Panorama di San Giorgio Monferrato con il Castello sullo sfondo – Foto Wikimedia Commons

Dolci colline, borghi da favola e una squisita enogastronomia sono le caratteristiche distintive del Monferrato. Con il suo fascino naturale, questo splendido territorio nel sud del Piemonte è un inesauribile scrigno di meraviglie. Tra queste, spicca come una gemma il Castello di San Giorgio Monferrato. Con la sua imponente facciata neogotica, sorge su uno sperone tufaceo e in origine aveva funzioni di avvistamento. Possedeva anche un pozzo scavato nel tufo, raggiungibile solo da un cunicolo interno, in cui si rifugiava la popolazione per proteggersi dagli assedi.

Il castello è ritenuto il più antico di tutto il Monferrato: la prima documentazione pervenuta risale al IX secolo. Nel 1152 Federico Barbarossa confermò al Vescovo Vercellese Ugozione la proprietà del Castello e del nascente borgo; successivamente il feudo venne conteso da diverse famiglie nobiliari. Il castello venne poi confermato ai marchesi di Monferrato con i diplomi dell'imperatore Carlo IV, re di Boemia, del 17 marzo 1355 e dell'8 marzo 1359.

Castello di San Giorgio Monferrato – Foto Wikipedia
in foto: Castello di San Giorgio Monferrato – Foto Wikipedia

Perno centrale del castello è l'antica torre attorno alla quale si sviluppa l'intero complesso. Oggi l'ala costruita tra Seicento e Ottocento è diventata uno splendido bed and breakfast con sale affrescate, arredi d'epoca e 3 suite affacciate sulle vigne del Monferrato, per offrire agli ospiti una meravigliosa vista sul verde. Per esplorare gli interni del castello è possibile prenotarsi per un'emozionante visita guidata, che vi svelerà tutti i segreti del luogo. Percorrendo la scalinata barocca si raggiunge il piano nobile dove troviamo un piccolo giardino pensile. In questi ambienti è presente anche la bellissima cappella voluta dalla famiglia Gozani nel XVIII secolo e realizzata dal Ferroggio, allievo dello Juvarra. Degna di nota la magnifica terrazza con una vista sublime che spazia fino alle Alpi. Si segnala inoltre la ricca collezione d'arte del castello con dipinti e affreschi raccolti dagli ultimi proprietari Franca ed Orlando Crotti.

Castello di San Giorgio Monferrato – Foto Wikimedia Commons
in foto: Castello di San Giorgio Monferrato – Foto Wikimedia Commons

La location organizza eventi pubblici e privati rivolti a tutta la famiglia: gite a piedi, in bicicletta o a cavallo, percorsi teatrali, visite animate itineranti per bambini, aperitivi con possibilità di degustare i pregiati vini locali accompagnati da prodotti tipici del Monferrato. Nei dintorni non perdete il meraviglioso borgo di Casale Monferrato, i castelli del Basso Monferrato e le numerose cantine vinicole sparse nel territorio.