spiagge cilento più belle

Chi ha la fortuna di vivere in Campania non ha bisogno di spendere grosse cifre per organizzare vacanze estive in luoghi esotici: a due passi le spiagge del Cilento offrono solo l'imbarazzo della scelta. Tutta la zona che va dal golfo di Salerno al golfo di Policastro è un paradiso balneare, e l'entroterra offre una varietà di bellezze naturalistiche tali che il Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano è nella lista dei Patrimoni dell'Umanità dell'Unesco. I borghi in sé che costellano questa regione conservano importantissime testimonianze storiche di epoche passate, e non c'è paese che non meriti di essere visitato. Ma siccome è il mare che cattura la nostra attenzione principale, ci spostiamo sui comuni della costa che sono regolarmente premiati ogni anno con le Bandiere Blu e le Vele di Legambiente per la qualità delle loro acque e la bellezza delle spiagge. Fare un elenco esaustivo di tutti sarebbe lunghissimo, e allora vi offriamo una rapida panoramica esemplificativa su alcune delle zone più belle per le vostre vacanze al mare.

Ogliastro
Acciaroli
San Marco di Castellabate
Palinuro

Ogliastro

Punta Ogliastro vista da Acciaroli
in foto: Punta Ogliastro vista da Acciaroli

Questo piccolo comune è conosciuto particolarmente per la deliziosa pineta meta di tutti i villeggianti durante le gite fuori porta. In particolar modo le vacanze di Pasqua e Pasquetta vedono gruppi di giovani arrivare in massa per trascorre la giornata tra un barbecue e una partita di calcio. Nonostante tutto il posto non perde mai il suo fascino e si conserva sempre nel suo aspetto più tranquillo e rilassato. Il tratto di costa è tra i più belli del Cilento.

Acciaroli

Acciaroli – Frazione di Pollica
in foto: Acciaroli – Frazione di Pollica

Acciaroli è un piccolissimo comune, in realtà una frazione, che ha acquisito però grossa notorietà a livello turistico grazie alla sua spiaggia pluripremiata da Legambiente e le Bandiere Blu. Il paesino stesso, nel suo piccolo, conserva ancora luoghi di interesse come la torre normanna e un convento francescano. Acciaroli è nota anche perché è stata residenza per un breve periodo negli anni '50 dello scrittore Ernest Hemingway. Lontano dalla ferrovia, il suo piccolo porto è però raggiungibile da Salerno grazie al Metrò del Mare.

San Marco di Castellabate

san marco castellabate spiaggia

Foto di Emilio Porcaro

E' una delle numerose frazioni di Castellabate (di cui fa parte anche Ogliastro), un comune sparso che ha il suo nucleo su un promontorio di oltre 200 metri. E' classificato come uno dei borghi più belli d'Italia ed è stato scelto come set naturale per il film campione di incassi della stagione cinematografica passata "Benvenuti al sud". Varie scene erano ambientate nelle frazioni di Santa Maria e San Marco, che sono tra le più popolose e frequentate dai turisti. In particolar modo San Marco, che offre vari ritrovi per giovani e due spiagge dalle acque purissime, quella del porto e quella del Pozzillo.

Palinuro

grotta dei monaci palinuro

Foto di p1into

Palinuro è da sempre meta di famiglie e giovanissimi per le vacanze estive, per la ricettività e i divertimenti. Ma in particolar modo per le bellissime gite in barca organizzate che portano a scoprire meraviglie quali grotte marine e spiagge isolate e incontaminate. Il paese è forse uno dei meno caratteristici dal momento che è stato tra i primi a subire gli sviluppi del turismo, ma è sicuramente quello che coniuga meglio il desiderio di una vacanza movimentata al gusto per le escursioni naturalistiche nelle proprie vacanze in Italia.

[Foto in apertura di Emilio Porcaro]