capri

Capri, l'isola dell'incanto, è raggiungibile esclusivamente via mare. Quindi, per arrivare in questo luogo meraviglioso è necessario innanzitutto raggiungere la costa di Napoli, di Salerno o di Sorrento, dopodiché nei porti di ciascuna di queste tre zone sarà possibile imbarcarsi. Da Napoli abbiamo il Molo Beverello, Mergellina e Pozzuoli; da qui è possibile decidere se prendere un aliscafo che impiegherà circa 40 minuti per raggiungere l'isola, oppure il traghetto, in questo caso la durata del tragitto è di un ora e dieci circa. Identiche le opzioni, se ci imbarchiamo da Sorrento o da Salerno; solo, che in questo caso, la durata del tragitto diminuisce.

Una volta giunti a Capri, poi, si presenterà il problema del trasporto sulla stessa isola; innanzitutto diciamo che per alcuni mesi dell'anno, orientativamente, tra la primavera e l'autunno, sull'isola è vietata la circolazione alle auto, moto e ciclomotori appartenenti ai non residenti. Dunque, possiamo servirci, tranquillamente dei mezzi pubblici, in quanto comunque Capri è ben collegata, e ben servita da autobus, funicolari e seggiovia; in ultima ipotesi poi ci sono i taxi, oppure, ancora, si potrebbe pensare di noleggiare un motorino.