Come prenotare hotel

Due sono gli imperativi principali quando si organizza un viaggio, una volta stabilita la destinazione: come arrivare e dove dormire. Per entrambi si cerca sempre di risparmiare qualcosa, perché è vero che in una vacanza non bisogna rinunciare a nulla, ma non bisogna neanche gettare i soldi al vento. Anzi, poter risparmiare qualcosa su questi due fattori ci permette di avere più soldi a disposizione per i nostri divertimenti e rendere l'esperienza di viaggio ancora più piacevole. Per cui si può optare per diverse opzioni a basso costo. Abbiamo già visto quante possibilità ci sono se vogliamo tirare la cinghia sul trasporto, grazie alle numerose compagnie di voli low cost. Adesso è il caso di dare un'occhio a come fare per prenotare un alloggio.

Certo non tutti si adattano a soluzioni arrangiate, e cercano sempre i comfort: si può scegliere di dormire a Londra con poco come una soluzione di lusso a Vienna,  e ciò non vuol dire comunque che non si possa risparmiare qualcosa. Basta andare su siti quali Hotels.com o Booking.com e dare un occhio alla lista di strutture alberghiere che ci interessano nella zona che andremo a visitare. Basta avviare la ricerca con qualche mese di anticipo, e soprattutto evitare i periodi di alta stagione durante i quali, volenti o nolenti, andremo a pagare più del dovuto. Su questi siti l'iter è sempre lo stesso: si seleziona un posto, si vede la lista delle strutture e ne si controlla la disponibilità delle camere e i prezzi. Ma un consiglio: se abbiamo selezionato un albergo in particolare che riteniamo interessante, è sempre meglio controllare se dispone di un sito internet con un suo sistema di prenotazione on line interno: in questo caso, infatti, possiamo vedere se i prezzi corrispondono e se ci conviene prenotare tramite il portale o direttamente con l'albergo. In entrambi i casi pagheremmo un acconto con carta di credito o debito e dobbiamo assicurarci di stampare la ricevuta di prenotazione che riceveremo.

Sul fronte delle soluzioni low cost, invece, Hostelworld è il migliore, e ha nel suo carnet una nutrita schiera di ostelli, guest house, alberghi e bed & breakfast in tutto il mondo. Progettato per le soluzioni economiche, non disdegna anche quelle più lussuose. Bed-and-breakfast.it invece si occupa solo di quei caratteristici alloggi ricavati in dimore familiari, dotati di poche ma confortevoli stanze, ma che sono pervasi di un'atmosfera di familiarità e accoglienza che riscalda il cuore. Anche in questo caso tutto il percorso di prenotazione consiste semplicemente nel controllare la disponibilità e i prezzi e fornire quindi i dati della propria carta.