La Croazia è un luogo che offre tanti posti meravigliosi dove andare in vacanza in estate. Le ragioni sono tante: un mare meraviglioso, la natura incontaminato, borghi incantati, strutture all'avanguardia e molti divertimenti. La città che accoglie la maggior parte dei turisti che provengono dall'Italia via mare è Zara, o Zadar come si preferisce, una località situata nel nord della Dalmazia. E' una meta speciale dove trascorrere le vacanze, infatti le cose da vedere a Zara sono tante, ed inoltre è un'ottima base strategica per visitare le attrazioni più belle della Croazia. Una volta giunti a Zara, infatti si potrà scegliere se fermarsi nelle sue calme acque e visitare l'affascinante centro storico, oppure partire per visitare luoghi paradisiaci, come le Isole Kornati, 140 isolotti e scogli completamente disabitati. Zara incanta grazie al suo paesaggio mozzafiato, con catene montuose alternate a spiagge spettacolari ed isole che nascondono cascate, laghi e percorsi escursionistici. Tra le cose da vedere a Zara ci sono anche tante vivaci cittadine ricche di vita notturna e scorci pittoreschi. Scopriamo tutte le cose da vedere a Zara, questa splendida meta per le vacanze al mare in Croazia.

Il centro storico di Zara
Il saluto del sole e l'organo marino
A Zara tra eventi e vita notturna
Le spiagge di Zara
Come arrivare

Il centro storico di Zara

Centro storico Zara – Foto da Flickr
in foto: Centro storico Zara – Foto da Flickr

La città di Zara ha un centro storico molto grazioso da visitare, di soli 300 x 600 metri. Questo piccolo scrigno fatto di strade lastricate è off limit per le auto, infatti l'intera zona è pedonale. Il centro è racchiuso tra antiche mura che oggi rappresentano una delle passeggiate più pittoresche attraverso il centro storico della città. La strada principale sulla quale si affacciano ristoranti, locali e negozi è Calla Larga (Kalelarga) che unisce l'antica piazza cittadina, il cosiddetto Foro Romano, alla piazza del Popolo. Questa è una zona perfetta per passeggiare durante le serate estive. Intorno a questa strada si possono vedere gli edifici più importanti, eredità della dominazione romana, bizantina o veneziana. Il Foro Romano è ad oggi il maggiore di tutti i fori romani della costa orientale dell'Adriatico e fu fondato dal primo imperatore romano, Augusto.

Tra le cose da vedere a Zara ricordiamo la chiesa bizantina di San Donato che si trova sul selciato del Foro Romano e rappresenta il simbolo della città di Zadar. Sempre nel borgo si trova la cattedrale di Santa Anastasia, fondata nel IX dai bizantini, una delle più belle della Dalmazia ed a poca distanza la chiesa di San Crisogono, uno dei quattro patroni di Zara insieme ad Anastasia, Simeone e Zoilo. Sulla piazza del Popolo si affaccia la Loggia della città in stile rinascimentale, il municipio e il Palazzo della Gran Guardia con la torre dell'Orologio del 1798, dove oggi si può visitare un interessante museo etnografico. Infine piazza delle Erbe con la Chiesa di Santa Maria ed Museo d'Arte Sacra. Tra le cose da vedere a Zara c'è anche l'arsenale, una costruzione usata dai veneziani come magazzino ed oggi diventato una piazza cittadina coperta, dove vengono realizzate tante attività e mostre. Se si vuole andare verso il mare la strada più bella da percorrere è la Riva, una strada che di giorno è popolata da persone che corrono o vi passeggiano, mentre la sera diventa un luogo molto pittoresco con artisti di strada e mercatini.

Il saluto del sole e l'organo marino

Il saluto del sole – Foto di eyeofJ
in foto: Il saluto del sole – Foto di eyeofJ

Una zona incredibile assolutamente da non perdere di Zara si trova sulla riva Zadarska. Dirigendovi in questa zona vi troverete davanti ad uno spettacolo incredibile creato dall'architetto Nikola Bašic. Un enorme cerchio di 2 metri di diametro composto da 300 pannelli di vetro posato sulla riva. Questi pannelli assorbono l'energia del sole durante il giorno e di sera la trasformano in elettricità. L'altra opera realizzata dallo stesso architetto è l'Organo Marino. Si tratta di una serie di scalini che scendono verso il mare e si estendono per settanta metri. Sotto di essi coperti dalla marea sono una serie di tubi di diversa lunghezza, diametro e pendenza. I tubi finiscono nel canale dove si trovano i fischietti, che fischiano 7 accordi di 5 toni. Sarà come sentire la musica del mare al ritmo delle onde.

A Zara tra eventi e vita notturna

Foto di Red Junasun
in foto: Foto di Red Junasun

Un motivo per andare in vacanza a Zara soprattutto per i più giovani è la scatenata vita notturna. Nel centro ci sono molti locali in cui ballare fino all'alba, tra cui la discoteca Forum, i club Gotham, Arsenal e numerosi bar che offrono tante occasioni per il divertimento. La strada principale del divertimento è Kalelarga, che tutte le notti è animata da danza, ottima compagnia e tanta allegria fino alle prime luci dell'alba, quando tutti un pò assonnati i giovani si danno la buonanotte nei bar del centro. Ad animare le estati croate ci sono anche molti eventi che rientrano tra le cose da vedere a Zara. Uno di questi è l’Estate di Zadar, durante la quale si ascoltano concerti di musica classica ed altri spettacoli sotto le stelle. Altro evento che si svolge durante il mese di Luglio è la Notte della luna piena. Durante questa manifestazione si può assistere a tanti concerti di diverso genere sulla Riva di Zara. Una festa più tradizionale è quella dedicata alle Giornate di Maraska, durante questi giorni il famoso liquore Maraskino scorre a fiumi.

Le spiagge di Zara

Foto di tougeco
in foto: Foto di tougeco

Come tutta la Croazia, anche Zara ha delle spiagge ed un mare da sogno. La maggior parte del litorale è ghiaioso ed adatto a tutti anche alle famiglie che vanno in vacanza al mare con i bambini. Ci sono anche delle meravigliose baie rocciose che si specchiano in un mare cristallino. Tra le spiagge ricordiamo quella di Borik, nella penisola Putamika, che si trova nella zona più turistica della città. Questa è una spiaggia perfetta per rilassarsi all'ombra di pinete ed ulivi. Le altre spiagge da segnalare sono quelle di Biograd na moru, che si trova verso Sibenik e la spiaggia di Primosten, che si raggiunge viaggiando verso Split. Una cosa da fare se si va in vacanza a Zara è salire su una delle barche a remi che attendono i turisti per portarli in un giro tra le insenature della costa. I barcaioli vi porteranno a visitare le varie isole dell'arcipelago di Zara. Inoltre si possono fare delle entusiasmanti escursioni nei vicini parchi nazionali tra cui Plitvice, Paklenica, Krka e Kornati, così come parchi di natura Velebit e Telascica.

Come arrivare

Zara è il principale porto di arrivo dei turisti che provengono dall'Italia dalla Croazia. Infatti i traghetti per Zara partono da Ancona, Trieste e Venezia. Durante l'alta stagione i collegamenti sono molto frequenti e le compagnie maggiori sono Jadrolinija e gli aliscafi della Miatours. In traghetto, i prezzi sono generalmente di 50 euro per persona, 80 euro se si sceglie la linea veloce, mentre l'auto costa dai 60 ai 95 euro. Se si vuole viaggiare in automobile il viaggio è abbastanza lungo. Si passa da Trieste per oltrepassare il confine con la Slovenia presso Basovizza, dopo si segue la E61 verso Krvavi Potok, seguire direzione Rijeka-Opatija, fino a Rijeka, poi A1 direzione Zara, l'uscita dista 15 chilometri dal centro città. Il mezzo più veloce per arrivare a Zara è l'aereo. La città ha un piccolo aeroporto, che si trova a soli 9 chilometri dal centro. L'aeroporto ha ottimi collegamenti con le città europee e negli ultimi anni le compagnie aeree low cost scelgono proprio l’aeroporto di Zara come base principale per i voli verso l’Adriatico.

[Foto principale di dmytrok]