6 Giugno 2012
15:24

Divertirsi in Polonia, vacanze folli per l’estate 2012

Per le vacanze estive il viaggio tra Varsavia, Danzica, Poznań, Breslavia, Chorzów e Cracovia può uscire fuori dai canoni turistici e offrire qualche divertimento alternativo.

Continua il nostro viaggio alla scoperta del paese che assieme all'Ucraina ospiterà gli Europei di calcio 2012. Il tour per seguire le partite toccherà Danzica, Poznań, Breslavia, Chorzów e Cracovia, senza dimenticare che avete già la nostra guida di Varsavia a disposizione per visitare la capitale. Ma in ognuna di queste città c'è qualcosa da vedere e da fare e, lungi dal compilarvi un elenco di siti turistici e attrazioni per ogni meta, ci affidiamo a Hostel Bookers per dei suggerimenti. Chi meglio dei backpackers e dei turisti low budget ci può consigliare sui migliori divertimenti? Qualche volta parliamo anche di passatempi un po' folli. Ecco spunti e idee per divertirci nel nostro viaggio in Polonia dedicandoci ad attività anche fuori dal comune. Per delle vacanze estive diverse dal solito.

Danzica, foto di Antonio Bonanno

La capitale Varsavia è il nostro punto di partenza, e Hostel Bookers ci suggerisce un'attività un po' insolita: sparare in un poligono di tiro. Ci sono diverse strutture indoor dove poter esercitarsi con le armi in tutta sicurezza. Se siete degli amanti del tiro a segno la scelta è vasta: fucili, carabine, pistole automatiche e semi-automatiche, mitragliette. Naturalmente la disciplina sportiva prevede che siate maggiorenni all'atto dell'iscrizione al poligono. Se, al contrario, non avete ancora raggiunto la maggiore età potete dedicarvi ad altro. Come divertirvi in uno dei club più esclusivi del paese: il Papryka di Danzica. Esclusivo e raffinato, come dovrete esserlo voi nel vestire, per adeguarvi agli arredi in rosso e i divani in pelle. Anche la location è suggestiva, in quanto è vicino al lungomare. Le tariffe di ingresso dipendono dalla serata.

Breslavia, foto di Stefan Schlautmann

A Poznań da provare assolutamente è la guida in jeep in periferia. Tra paludi, foreste e colline scoprite la sensazione di avere tra le mani una 4×4 nei percorsi più accidentati. Potete trovare pacchetti completi di una piccola lezione di guida, un video ricordo e un barbecue al termine dell'avventura. Se invece cercate qualcosa di più tranquillo, il centro storico di Breslavia fa per voi: le case colorate, la piazza del mercato brulicante di gente e i bar dove gustare dell'ottima birra locale (Casa de la Musica, Bernard Pub o Pod Papugami sono quelli consigliati) ci farà assaggiare un po' di reale vita polacca. E tra una cosa e l'altra, possiamo andare a caccia delle sculture di strada, come abbiamo visto nella nostra piccola guida alla scoperta delle sette meraviglie segrete della Polonia.

Cracovia, foto di Nigel

A Chorzów troviamo il Silesian Amusement Park, il parco divertimenti più grande della Polonia. Costruito nel 1959 copre un'area di più di 10 ettari: nel suo design porta ancora le tracce dell'architettura comunista. Ma a noi interessano solo le attrazioni: oltre 60, tra cui il Tic-Tac Tornado, l'unico rollercoaster con giri della morte in tutta la Polonia, e la Silesia Tower, torre di caduta libera dove girate su voi stessi mentre vi lasciano andare. E per finire un'attività un po' più adulta la potete sperimentare a Cracovia: un giro dei pub di zona solo per assaggiare drink a base di vodka. Naturalmente accompagnati con cetriolini sottaceto e delle aringhe. Per sentirvi appieno nello spirito polacco della festa.

Vacanze al mare per l'estate 2012 (INFOGRAFICA SPIAGGE E LOCALI)
Vacanze al mare per l'estate 2012 (INFOGRAFICA SPIAGGE E LOCALI)
Vacanze di famiglia: consigli per la vostra Estate
Vacanze di famiglia: consigli per la vostra Estate
Polonia: vacanza tra storia, cultura e parchi naturali
Polonia: vacanza tra storia, cultura e parchi naturali
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni