christmas tree tallin

Il periodo delle feste natalizie è sempre denso di avvenimenti, e anche il comune più piccolo si adopera per convincere i suoi abitanti a uscire fuori dalle case, affrontare il gelo invernale e vivere la città nel momento più bello dell'anno. Incontrare persone, alzare lo sguardo agli addobbi e farsi circondare dalla luce delle luminarie mette indubbiamente di buon umore e alimenta un circolo che fa bene alla città. Chi esce consuma, che sia shopping o anche solo per mangiare; e le persone chiamano altre persone, così il centro diventa vivo e dinamico e aumenta l'interesse dei turisti. E i turisti spendono. Natale è la festa che più di ogni altre mette d'accordo i sentimenti umani con il consumismo sfrenato, facendoli coesistere in un binomio che sembra contrapposto ma che in queste settimane diventa possibile. Tutte le città diventano più belle sotto Natale, e fanno di tutto per mettersi in mostra con eventi di ogni tipo. E noi vogliamo darvi una mano a orientarvi tra le varie proposte che potrete incontrare se mai decideste di organizzare una vacanza nei giorni di festa. Ecco quindi, in Italia e in Europa, gli eventi di Natale 2012.

Natale in Italia:

Roma

Napoli

Milano

Bologna

Firenze

Torino

Palermo

Genova

Perugia

Trento

Bolzano

Verona

Natale all'estero:

Londra

Berlino

Copenaghen

New York

Roma

Il nostro paese merita ovviamente un approfondimento, e cercheremo di elencare brevemente tutti gli eventi di interesse che si svolgeranno nelle grandi città in occasione delle festività.

Immancabile l'appuntamento con Piazza Navona, quest'anno dal 26 novembre al 6 gennaio. Se volete decorare le vostre case a festa qui trovate tutto quello che vi serve. Solo per due giorni, l'11 e il 12 dicembre, potete fare un'opera di bene effettuando acquisti ai Mercatini di Natale Senza Frontiere a Piazzale Cina, di cui parte dei proventi andrà all'associazione di medici umanitari. Fuori Roma potrete divertirvi al Parco Commerciale Da Vinci a Fiumicino, dal 1 dicembre all'8 gennaio, dove lo shopping tra le bancarelle sarà allietato dalle esibizioni di musicisti e artisti di strada, e ci saranno anche spazi gioco per i bambini. Sempre per i più piccoli a Velletri ci sarà il Villaggio di Babbo Natale dall'8 all'11 dicembre, dove il paese del caro vecchietto è riprodotto con casette, laboratorio di giocattoli con gli elfi al lavoro, e la cassetta della posta dove imbucare la lettera. Animazioni e giochi per bambini e anche adulti.

natale 2011 roma

Foto di Valentina_A

Il Villaggio di Natale Ice Park riproduce allo stesso modo l'atmosfera di fantasia: presso il Parco Tor di Quinto una pista di pattinaggio sarà aperta dal 1 dicembre al 10 gennaio e contornata da casette decorate in stile natalizio dove si potranno assaggiare prodotti tipici e fare compere. Gli amanti della musica non potranno perdersi il Roma Gospel Festival, nella sua sedicesima edizione dal 20 al 31 dicembre: gruppi corali provenienti direttamente dagli Stati Uniti si esibiranno all'Auditorium Parco della Musica di viale De Coubertin.

Napoli

Obbligatoria la tappa a San Gregorio Armeno, la stradina stretta di negozi dedicati all'arte del presepe. Non solo pastori classici e meccanizzati, ma anche le statuine rappresentanti personaggi della cronaca e dello spettacolo più in vista del momento. Una passeggiata nella via dei presepi è già di per sé un intrattenimento, ma durante il periodo delle feste significa vivere e respirare la cultura di un popolo che della tradizione natalizia ha fatto un arte. Nei weekend di sole e nei giorni sotto Natale la strada di trasforma in una bolgia, per cui occhio ai vostri effetti personali.

natale 2011 napoli

Foto di Royal Olive

Tutto il centro storico si anima particolarmente nel periodo delle feste, e quest'anno ancora di più: la ZTL, la zona a traffico limitato chiusa al traffico automobilistico, diventa Zona a Talento Liberato. Dall'11 novembre al 16 dicembre ogni venerdì le strade e le piazze del centro si popoleranno di giocolieri, trampolieri, musicisti, prestigiatori e altri artisti di strada per iniziativa del Comune e dell'associazione Visionair che già organizza il Napoli Strit Festival. L'evento si concluderà il 16 dicembre con una enorme parata in via Scarlatti al Vomero.

Gli amanti dei mercatini si dirigeranno alla Mostra d'Oltremare dal 14 dicembre all'8 gennaio per il Natale in Mostra: tutta la fiera sarà dedicata all'esposizione dei prodotti di Natale. L'artigianato e la cultura è il tema principale della fiera "Natale all'Argine" che si terrà dal 1 al 22 dicembre nel centro commerciale Auchan di Via Argine: esposizioni artigianali, performance teatrali e canti e balli folkloristici. Dal 17 al 19 dicembre il Real Orto Botanico della Reggia di Portici si aprirà per il suo mercatino in questa splendida cornice d'altri tempi.

natale 2011 napoli castel dell'ovo

Foto di Royal Olive

Si attende con ansia l'apertura della pista di pattinaggio dell'Ice Park al Maschio Angioino, appuntamento fisso da 8 anni ormai. Fuori Napoli regalatevi un giro nella splendida Salerno che si rende protagonista con le "Luci d'artista", che da novembre a gennaio illumineranno le strade del centro storico.

Milano

Il dolce simbolo del Natale, il panettone, è la produzione dolciaria più famosa della capitale del nord. E proverbiale è il freddo che l'attanaglia durante la stagione invernale: ma quando la neve cade e ricopre i corsi, i Navigli e piazza del Duomo il Natale a Milano è più magico che mai. Il clou degli eventi di Natale 2012 a Milano è il Villaggio delle Meraviglie, che si terrà dal 4 dicembre al 9 gennaio ai Giardini di Indro Montanelli in Corso Venezia. L'area del parco sarà allestita non solo con i classici mercatini ma anche con degli espositori commerciali nazionali e internazionali che presenteranno prodotti tipici, consorzi turistici e promuoveranno i parchi nazionali e regionali. Per il divertimento di tutti ci sarà una pista di pattinaggio, la casa di cristallo e il villaggio di Babbo Natale.

natale 2011 milano duomo

Foto di Alessio Mesiano

Altri mercatini di Natale si tengono dai primi di dicembre fino all'epifania in Piazza Mercanti e Loggia e Piazza Cadorna. Per la festa di Sant'Ambrogio, patrono della città, si tiene la Fiera degli Obei Obei durante il ponte dell'Immacolata, dal 5 al 10 dicembre in Foro Bonaparte. Sabato 11 e domenica 12 dicembre le vie del borgo di Lazzate verranno decorate a festa con le casette in legno della piazza, un albero di Natale e un Babbo Natale pronto ad accogliere i bambini di coloro che vorranno recarsi ai mercatini pre-natalizi del quartiere. Dal 15 al 24 dicembre Corso Buenos Aires, via del passeggio e dello shopping, diventerà la protagonista della seconda edizione di "Aspettando il Natale", e tutta la strada si riempirà di mercatini volti a valorizzare i prodotti e l'artigianato locale.

Tanta beneficenza quest'anno negli eventi di Natale a Milano. Si comincia con il Mercatino Natalizio della Chiesa Cristiana Protestante (via Marco de Marchi 9): l'evento, che si terrà il 26 e 27 novembre, finanzia la 25a Olimpiade della Solidarietà, che raccoglie fondi per progetti umanitari nel mondo. Il mercatino farà immergere tutti nell'atmosfera del Natale tedesco, con prodotti artigianali e gastronomici della Germania; ci sarà poi un mercatino delle pulci, la tombola e la Fiera del Libro con volumi in tutte le lingue. Infine alle 15.00 di sabato il Gruppo dei Piccoli Flautisti allieterà gli avventori con un concertino.

Il 18 dicembre si terrà la Babbo Running, una marcia podistica non competitiva di 5 km che sosterrà diverse associazioni no-profit organizzatrici dell'evento. Appuntamento in via Luca Beltrami, costo dell'iscrizione 10 euro per avere il cappellino di Babbo Natale con cui correre, pettorina e sacca con i gadget ufficiali. Tutti i partecipanti saranno poi invitati a partecipare gratuitamente al Babbo Running Party che si terrà la sera in un locale di Milano con cena a buffet, musica e animazione. Sempre sul fronte benefico non perdetevi fuori Milano la Sagra del Panettone di Corbetta, cena e serata danzante che si terrà il 18 dicembre presso il Capannone via Cadorna.

natale 2011 milano galleria

Foto di Alessio Mesiano

Ancora solidarietà con Le Stanze dei Giochi dal 25 al 27 novembre a Villa Necchi Campiglio: il FAI e la Comunità Cenacolo, che si occupa della cura delle realtà giovanili disagiate e del recupero tossicodipendenti, organizzeranno una mostra mercato con le riproduzioni artigianali dei giocattoli di un tempo (trenini di legno, cavalli a dondolo, ecc…), regalo alternativo per i bambini. Dal 25 al 27 novembre Artigiani Fuori Fiera in via Procaccini 14 metterà in vendita le opere realizzate durante le attività del Centro diurno di riabilitazione psichiatrica "Il Laboratorio" del Fatebenefratelli.

Tra gli spettacoli segnaliamo Note di Natale, lo show di musica swing e dancing hall delle sorelle Marinetti al Teatro Manzoni il 23 dicembre. Da non perdere l'Ice Christmas Gala il 18 dicembre al Mediolanum Forum: due ore di pattinaggio sul ghiaccio acrobatico con star atletiche internazionali e un'orchestra dal vivo di 40 elementi che metteranno in piedi uno show in stile Broadway.

Bologna

La città emiliana ha una tradizione presepiale antica, e per questo motivo il comune organizza ogni anno un itinerario guidato attraverso i presepi delle chiese. Questi, per tradizione, non vengono scoperti fino al 24 dicembre, ma alcuni rompono con l'usanza e anticipano l'esposizione al pubblico. In ogni caso il tour è un ottimo pretesto per un giro nei luoghi d'arte religiosa della città. Gli addobbi  della festa hanno il loro cuore in piazza del Nettuno con il maestoso albero di Natale. La pista di pattinaggio sul ghiaccio attende tutti in piazza XX Settembre.

natale 2011 bologna

Foto di Alessandro Capotondi

La Fiera di Natale si tiene dal 17 novembre al 7 gennaio in via Altabella, a fianco della cattedrale di San Pietro; la Fiera di Santa Lucia dal 19 novembre al 26 dicembre vicino al portico della Chiesa dei Servi in Strada Maggiore. Il mercatino storico della Piazzola, in funzione generalmente il venerdì e sabato, farà tre aperture straordinarie di domenica il 4, 11 e 18 dicembre. Fuori città, a Imola "È Festa!": eventi di Natale si terranno nel centro storico con animazione, mercatini e laboratori per bambini, il 17 e il 24 dicembre.

Firenze

Il capoluogo toscano si è da poco inserito nel circuito dei mercatini ma comincia ad organizzarsi bene. Christmas in Town si tiene dal 7 all'11 dicembre in via delle Cascine-Visarno: non solo il tradizionale mercatino, ma anche la Casa di Babbo Natale dove i bambini possono consegnare la letterina al simpatico vecchietto; il tiro al piattello laser, divertimento per tutte le età; il presepe animato; la lotteria di Natale; e tanto intrattenimento che si terrà per lo più nei pressi di un palco dove ci saranno varie esibizioni e spettacoli.

natale 2011 firenze

Foto di mooklefl

Chi è interessato solo allo shopping natalizio può recarsi al Mercato tedesco di Piazza Santa Croce dal 30 novembre al 18 dicembre; o alla Fierucola di Natale il 18 dicembre a Piazza Santo Spirito. Nella vicina Pisa si terranno numerosi concerti di Natale per tutto il mese di dicembre: tra questi segnaliamo il Pisa Gospel Festival il 2 dicembre al Palazzo dei Congressi.

Torino

Il Natale a Torino è particolarmente ricco di eventi, facenti parti di un intero progetto comunale denominato "Natale coi fiocchi", che vede una serie di iniziative, spettacoli, mostre e concerti alternarsi l'uno dietro l'altro dal 1 dicembre al 15 gennaio. Dal capoluogo piemontese nasce l'iniziativa delle "Luci d'Artista" seguita con successo anche a Salerno. Dal 2 al 23 dicembre si terranno i mercatini di Borgo Dora e nello stesso periodo tutti i negozi del borgo saranno aperti per lo shopping natalizio.

natale 2011 torino

Foto di Alessio Maffeis

Per conoscere tutti gli appuntamenti giornalieri di "Natale coi fiocchi" potete leggere il programma reperibile anche in rete. Noi vi segnaliamo un evento outsider che è il "Natale in giostra" dall'11 novembre all'8 gennaio: un luna park coperto all’interno del 5° padiglione di Torino Esposizione (Parco del Valentino). Oltre alle numerose giostre per bambini il luna park organizza numerosi eventi e sfilate a tema ogni sabato e domenica.

Palermo

Anche la bellissima città siciliana ha la sua arte presepiale, con presepi d'artista che vengono esposti in centri culturali, istituti, musei. Sono numerose le mostre che si tengono nella città durante il periodo di Natale, ed elencarle qui sarebbe lungo: ma vogliamo ricordarvi l'esposizione di presepi d'artista nella Cattedrale, nella Chiesa di San Francesco d'Assisi e nella Chiesa di San Giuseppe dei Teatini. Sempre in tema religioso non perdetevi la festa dell'Immacolata Concezione, che comincia la sera del 7 dicembre con un pellegrinaggio alla Basilica di san Francesco d'Assisi e continua con una processione l'8 dicembre.

natale 2011 palermo

Foto di Gabriella Alù

Il classico mercatino natalizio si terrà con la Fiera di Natale 2012 in piazza Unità d'Italia dal 16 al 25 dicembre. Al Forum Palermo dal 20 novembre all'8 gennaio si potrà pattinare sul ghiaccio e incontrare Babbo Natale sul suo trenino Polar Express. Gli amanti della musica potranno godersi numerosi concerti nelle chiese e nel duomo di Monreale con la Settimana di Musica Sacra. dal 24 novembre al 4 dicembre. Gli sportivi potranno recarsi a Carini per la Stracittadina di Santo Stefano – Trofeo Baronessa di Carini, manifestazione podistica che avrà luogo alle 9.00 del 26 dicembre con raduno in piazza Duomo. Non perdetevi poi i presepi viventi della Rocca di Marineo (26-26 dicembre e dall'1 al 6 gennaio) e quello di Termini Imerese (dal 18 al 26 dicembre).

Genova

L'evento più importante è sicuramente Natalidea, la Fiera del Natale in programma dal 7 al 18 dicembre. Quest'anno la fiera è stata organizzata in collaborazione con il consolato di Finlandia in Genova per la rappresentazione di un villaggio di Santa Claus in stile finlandese proprio come a Rovaniemi. Ovviamente ci sarà anche la casa di Babbo Natale con buca per le lettere per spedire la letterina. Allo straordinario impianto scenografico che rappresenterà gli chalet montani innevati si affiancherà un palco per gli oltre 100 spettacoli di intrattenimento che si terranno nei 12 giorni della fiera: magia, cabaret, teatro, letture di favole e di brani di prosa e poesia, e molto altro. E ovviamente tanti acquisti per le feste, divisi in quattro settori: shopping, enogastonomia, ristorazione e auto.

natale 2011 genova

Foto di unita36

Tra i mercatini di Natale quello di San Nicola è da segnalare per il suo allestimento: dal 4 al 23 dicembre piazza Piccapietra riesumerà le antiche case genovesi rinascimentali rappresentate dalla facciata esterna delle strutture degli stand. Dal 1 al 24 dicembre di fronte alla stazione di Brignole si terrà il Mercatino di Bancarelle Coperte. Il Mercatino di san Porfirio allestito nel Teatro della Tosse esporrà gli articoli legati alla storia degli spettacoli nel teatro.

"Vivi Sampierdarena" è una festa di musica per le strade che parte da piazza Masnata e continua per via Sampierdarena, ed è una delle manifestazioni di piazza che si terranno per le vie di Genova ogni weekend a partire da dicembre. A Cogorno, in provincia, si aspetta il Natale nel Borgo Fieschi, con l'esposizione di artigianato ligure.

Perugia

Il Mercatino delle Strenne si tiene in piazza del Circo dal 1 al 24 dicembre. Nei dintorni del capoluogo umbro l'Umbria Gospel Festival girerà tra i vari comuni del circondario partendo da Paciano l'8 dicembre per concludere il 1 gennaio ed augurare l'anno nuovo a tutti. Ma l'evento più importante è sicuramente l'accensione del maestoso albero di Natale di Gubbio il 7 dicembre: il più grande albero di Natale del mondo, dal 1991 ufficialmente nel Guinness dei Primati, composto da 450 fari policromi e alimentato da 12 km di cavi elettrici, occupa tutta la parte sud del monte Ingino che sovrasta la città, e attira ogni anno migliaia di visitatori.

natale 2011 perugia gubbio

Foto di Gianluigi Bettin

Trento

Dal 19 novembre al 30 dicembre il Mercatino di Natale di Trento si terrà come al solito in piazza Fiera all'interno delle mura cittadine. 67 casette in legno costituiranno il percorso degli stand che oltre a mettere in mostra decorazioni e idee regalo, faranno parte di un percorso gastronomico di specialità trentine quali il vin brulè, gli strudel, i canederli e altri prodotti della regione tirolese; il mercatino infatti è quest'anno allestito in collaborazione con il mercatino di Natale di Innsbruck. I piccoli dalle gambe stanche potranno divertirsi sul trenino di Babbo Natale che da piazza Cesare Battisti li porterà in giro per le vie del centro storico; e consegnare una letterina nella Casetta di Babbo Natale e degli Elfi del Bosco in cambio di un omaggio. In piazza Pasi il Mercatino di Natale del volontariato e della solidarietà venderà prodotti di artigianato per autofinanziare i suoi progetti.

natale 2011 trento

Foto di Antonio Trogu

Questa e altre iniziative all'interno dell'organizzazione comunale intitolata "Trento, Città del Natale 2012" che vedrà tanti eventi di spettacolo e animazione fino al 6 gennaio; come le voci bianche dei cori dei bambini che si esibiranno ogni sabato in piazza Duomo; il mercatino degli alberi di Natale, la Fiera di Santa Lucia e la Fiera della Domenica d'Oro. Fuori città vi potete divertire con i mercatini asburgici di Arco (dal 21 novembre al 23 dicembre), il "Natale dei Popoli" a Rovereto (dal 26 novembre al 31 dicembre) e "Ar…riva il Natale" a Riva del Garda (dal 30 novembre al 6 gennaio).

Bolzano

Il capoluogo dell'Alto-Adige è solo il centro di partenza di un tour di tutti i comuni dell'area dolomitica che sotto natale si trasformano in vere e proprie città-mercato (status giuridico che viene conferito ad alcune di loro): Merano, Bressanone, Brunico… sono tutti luoghi dal sapore magico in cui assaporare pienamente l'atmosfera natalizia, oltre che le specialità gastronomiche locali. A Bolzano il mercato di piazza Walther si tiene dal 24 novembre al 23 dicembre; mentre in piazza Municipio dal 2 al 23 dicembre si tiene il Mercato artistico, con esposizioni artigianali tutte rigorosamente realizzate a mano. In piazza del Grano le associazioni onlus promuovono i loro prodotti per la solidarietà. All'interno del cortile del Palazzo Campofranco si trova il "Bosco Incantato" e la sua esposizione di alberi di Natale. Numerosi gli intrattenimenti pensati per i bambini nelle vie della città: il presepe vivente, la giostra, il teatrino delle marionette, le passeggiate a cavallo e in carrozza.

natale 2011 bolzano

Foto di Stefano Girolimetto

Tra gli eventi di spettacolo non perdetevi la The Original USA Gospel Singers & Band il 14, 15 e 16 dicembre rispettivamente a Bolzano, Merano e Brunico. L'Ice Gala il 29 dicembre al Palaonda di Bolzano presenterà le esibizioni di atleti olimpionici e campioni mondiali del pattinaggio artistico. Dal 26 novembre al 18 dicembre ogni sabato e domenica il treno del Renon compirà il suo giro con a bordo musicisti e specialità sudtirolesi. Lo splendido Mercatino di Natale di Merano si terrà dal 26 novembre al 6 gennaio.

Verona

La città del pandoro festeggia il Natale con tutta la dovuta atmosfera, e oltre al dolce tradizionale mette in tavola tante altre pietanze che si gustano durante le festività e che potete trovare nei mercatini più importanti della città. Dal 25 novembre al 21 dicembre in piazza dei Signori si tiene il Mercato di Norimberga, in partnership con l'omonima città tedesca, con 30 espositori che presentano prodotti dell'area veronese e tedesca tipiche del Christkindlmarkt. In piazza del Tribunale e nel cortile del Mercato Vecchio Confcommercio organizza due mercatini che dal 25 novembre al 24 dicembre offriranno degustazioni di prodotti tipici del territorio e allieteranno i bambini con il Trenino degli Gnomi e la Casa di Babbo Natale. Non dimentichiamo poi il Mercatino di Santa Lucia in piazza Brà dal 10 al 13 dicembre.

natale 2011 verona

Foto di alfrephoto

Dal 4 dicembre al 23 gennaio la 26a Rassegna Internazionale dei Presepi si terrà all'interno dell'Arena di Verona: presepi da tutto il mondo verranno esposti in una suggestiva cornice di luci e proiezioni, evidenziata dall'enorme stella cometa che parte dell'interno dell'arena e culmina in piazza. Non perdetevi il Villaggio Natalizio  di Villafranca (dal 4 al 24 dicembre) e di Bussolengo (dal 3 novembre all'8 gennaio); mentre dal 18 novembre all'8 gennaio potete recarvi a Garda, la splendida cittadina sul lago omonimo, e fare un giro tra le bancarelle di Natale per poi godervi il meraviglioso Presepe del Borgo.

Londra

natale 2011 londra southbank

Foto di Andrew Sweeney

Lo spirito del Natale è particolarmente intenso in questa metropoli così frenetica che si lascia alle spalle l'immagine di città grigia e nebbiosa per far posto a una cornice di magia e serenità. Ecco dove andare, cosa vedere e come divertirvi passando il periodo di Natale a Londra.

Mercatini di Natale: sono per lo più sullo stile tedesco, composti da chalet che vendono prodotti dalla Germania, soprattutto quelli della tradizione alimentare (vin brulè, bratwursts, birra di Colonia). Quello di Southbank va dal 18 novembre al 24 dicembre, e all'interno i bambini potranno trovare anche il villaggio segreto di Santa Claus. Dal 19 novembre al 3 gennaio è aperto quello di Hyde Park, all'interno di una manifestazione, il Winter Wonderland, di cui parleremo più avanti. A Greenwich, dal 30 novembre al 5 gennaio, troverete oggetti d'arte e per collezionisti. A Camden Lock, dal 1 al 24 dicembre, trovate tanti oggetti per la casa e idee regalo. E non dimenticate che i mercati presenti tutto l'anno rinnovano la loro merce e gli addobbi in occasione delle feste: primo tra tutti quello di Portobello Road.

Manifestazioni: il Winter Wonderland è, come dice il nome, un "paese delle meraviglie", dove possono trovare divertimento adulti e bambini. Aperto dal 18 novembre al 3 gennaio ad Hyde Park vi si può trovare una pista di pattinaggio, giostre varie compresa una ruota panoramica alta 60 metri, il circo Zippos dove si esibiscono artisti estremi da ogni parte del mondo e il villaggio di Babbo Natale. Nella zona di Southbank, centro di arte e cultura, si tiene il Winter Festival, durante i quali i teatri avranno il loro particolare programma di spettacoli natalizi in cartellone. Southbank è anche la zona dove tutti i londinesi si riuniscono per festeggiate il capodanno e i fuochi d'artificio esplodono sullo sfondo del London Eye.

natale 2011 londra trafalgar square

Foto di Jim Crossley

In giro per Londra: la città va vissuta anche solo passeggiando per le strade addobbate a festa. Le luminarie dei negozi conferiscono al centro un'atmosfera gioiosa e, soprattutto, invitano a fare shopping. Particolarmente fastose sono quelle dei grandi magazzini come Harrods e Selfridges: qui le famiglie devono assolutamente portare i loro bambini per l'incontro con Babbo Natale. Gli amanti delle decorazioni natalizie non potranno perdersi l'immenso albero di Natale a Trafalgar Square, che ogni anno viene donato dalla Norvegia in ringraziamento del supporto inglese durante la seconda guerra mondiale. Nella stessa piazza tutte le sere dal 5 al 22 dicembre si potrà assistere ai tradizionali Christmas Carol, i cori natalizi di beneficenza eseguite da gruppi di volontari provenienti da tutto il paese.

Concerti e teatri: e se vi piacciono le cantiche di Natale non potete perdervi i vari concerti eseguiti nella città sia da orchestre famose che da gruppi locali. Seguite la programmazione della chiesa di Saint Martin-in-the-Fields, la St Paul's Cathedral, la Southwark Cathedral e l'Abbazia di Westminster. E non perdetevi gli appuntamenti di importanti teatri come il Barbican, la Cadogan Hall e la Royal Albert Hall. Le Pantomime sono presenti un po' dappertutto: uno spettacolo di intrattenimento dove gli uomini recitano vestiti da donne brutte e ciccione e le donne si travestono da maschi.

Eventi gastronomici: non perdetevi il "Taste of Christmas", dal 2 al 4 dicembre, dove i migliori chef inglesi presenteranno oltre 3.000 piatti tradizionali natalizi. Dal 9 all'11 dicembre si terrà invece il Festival del Cioccolato dove, ad ingresso gratuito, si potranno assaggiare le delizie dei migliori pasticcieri della città.

Berlino

Weihnachten in Berlin

Foto di lens-flare

Il Natale nella capitale tedesca lo si avverte nel pieno della sua tradizione spiritualistica e festiva. Si tratta di una festa molto sentita in tutta la Germania, e ciò lo si può osservare in numerosi elementi noti a tutti. È dalla Germania che tradizionalmente ha origine l'albero di Natale, celebrato anche nella canzone O Tannenbaum, una delle cantiche natalizie in lingua tedesca. Inoltre è qui che sono nati i mercatini di Natale, diffusisi poi in tutto l'arco alpino e nel resto d'Europa: i più famosi a Norimberga, Dresda e Colonia.

Christkindlmarkt: questo è il nome tedesco originale di quest'antica tradizione risalente al XIV secolo. Dal 21 novembre al 31 dicembre il Gendarmenmarkt non solo esporrà oggetti di manifattura locale e delizie gastronomiche, ma intratterrà i visitatori con l'esibizione di artigiani, artisti di strada e musicisti. Il più grande mercatino della città si trova nel quartiere si Spandau, dove oltre 250 bancarelle esporranno i loro prodotti dal 25 novembre al 23 dicembre. Non mancate di visitare quello di Alexanderplatz dal 21 novembre al 26 dicembre. Questi sono solo alcuni tra la sessantina di mercatini che potrete scegliere di visitare nella capitale tedesca.

natale 2011 berlino castello

Foto di Till Krech

Divertimento formato famiglia: a Posdamer Platz si tiene dal 29 ottobre al 1 gennaio il Winter World. Oltre all'immancabile mercatino con espositori da tutto il mondo, i vostri figli si divertiranno con la pista di slittini e quella di pattinaggio. Di fronte al Castello di Charlottenburg si terranno ogni giorno concerti di musica gospel e jazz. Spettacoli per tutte le età sono invece la fiaba musicale di Cenerentola (alla Berlin Staatsoper il 10 e 11 dicembre) e il balletto dello Schiaccianoci (Deutsch Oper il 9 dicembre). Piacerà molto anche "Berlino si illumina" al Friedrichstadt Palast dall'8 all'11 dicembre: uno spettacolo di ballo, luci, acrobazie e musiche natalizie che terrà tutti col fiato sospeso.

Concerti: la selezione è vastissima, per cui ve ne citiamo solo alcuni. Alla Konzerthaus il 1 dicembre si terrà il Christmas Concert: Philarmonia of Nations, che accoglierà l'inizio delle festività natalizie. Nello stesso teatro, imperdibile l'appuntamento dell'11 dicembre con il tradizionalissimo concerto di Natale del Vienna Boys' Choir. Gli amanti delle contaminazioni di generi si delizieranno con lo Swinging Christmas il 10 dicembre alla Philharmonie Berlin e il Natale a Cuba all'Admiralspalast il 20 dicembre.

Copenaghen

natale 2011 copenaghen tivoli

Foto di Mike Kuniavsky

La Danimarca è un forte paese dalle tradizioni natalizie che ovviamente si esprimono al meglio nella sua capitale, immersa nel candore della neve e sempre tesa a onorare lo spirito della festa. Per chi ha in programma un viaggio nel paese scandinavo non mancate comunque di visitare i dintorni per scoprire come vengono celebrate le festività, come la città di Århus, la seconda più grande della Danimarca, o quella di Odense, dove vi è la casa di Hans Christian Andersen.

Il parco di Tivoli: è qui che si concentra la maggior parte delle attività natalizie della città. Oltre ai mercatini, non perdetevi ovviamente le giostre che fanno di questi giardini l'attrazione più bella di Copenaghen. Quest'anno dall'11 novembre al 30 dicembre il parco si apre al Natale con un'esposizione a tema di 2000 mq dedicata alla Russia. Ci sarà una rappresentazione della Cattedrale di San Basilio, e si potrà fare un viaggio a bordo di una riproduzione della Transiberiana, che vi porterà a scoprire tutti i paesaggi della Russia. Si potrà incontrare Ded Moroz, la controparte russa di Babbo Natale, e ammirare le straordinarie luminarie assieme al tradizionale albero di Natale. Gli ultimi quattro giorni dell'evento verranno celebrati con l'esplosione di fuochi d'artificio.

natale 2011 copenaghen

Foto di Esben Theis Jensen

Il mercatino di Nyhavn: dopo quello di Tivoli, è il più importante allestito in tutta la città. La formula è sempre la stessa: chalet, cibi e bevande locali, artigianato ma il tutto è arricchito dall'atmosfera portuale che permea questa parte della città, la zona del molo. Dall'11 novembre al 22 dicembre. Infine a Christiania, il quartiere auto-governato che costituisce una sorta di comunità libera e indipendente all'interno di Copenaghen, viene allestito un mercato multietnico con prodotti da tutto il mondo.