san patrizio 20 marzo

Il 20 marzo 2011 è l'ultimo giorno in cui a Dublino e in generale in tutta l'Isola Verde si festeggia San Patrizio, il santo patrono della nazione. Anche per questa giornata il programma della festa offre  un vasto assortimento di manifestazioni e di eventi a cui poter partecipare. Di seguito qualche breve suggerimento:

  • A San Patrizio potrete festeggiare con il Big Day Out: una manifestazione in cui vengono celebrate le diverse arti di strada irlandese. La maggior parte degli spettacoli si tiene a Merrion Square Park, all'aperto ed è previsto intrattenimento per tutta la famiglia. Inoltre sarà possibile partecipare a molti laboratori, i quali saranno incentrati maggiormente sulla scienza e sull'ingegneria; non si tratterà di laboratori noiosi, bensì di divertenti interazioni tra grandi e piccini.
  • Uno degli eventi più attesi dai dubliners amanti dello sport è senza dubbio il Festival 5K Road Race: si tratta di una maratona dedicata sia a corridori incalliti sia alle famiglie che desiderano regalarsi un po' di sano e divertente movimento.  Alla corsa è necessario iscriversi previo versamento di una quota di partecipazione  e per tutti saranno previsti gadgets in ricordo della giornata. Parte dell'incasso della manifestazione sarà devoluto alla Marie Keating Foundation, che si occupa di finanziare  strutture in cui si possano allenare i giovani atleti.
  • Se invece siete affascinati dalla calligrafia, il vostro viaggio in Irlanda in occasione della Festa di San Patrizio 2011  non potrà non comprendere una visita al National Museum of Ireland. Qui, potrete assistere all'arte della scrittura con inchiostro e penne dell'artista Josephine Hardiman. L'ingresso è gratuito e non  ‘è bisogno di prenotazione.
  • Se dopo tanto vagare non sapete più cosa vedere a Dublino, potreste scegliere di fare un salto alla mostra artigianale The Ark, nel quartiere di Temple Bar: qui oltre alla mostra i vostri bambini potranno partecipare ai tanti workshop in cui eserciteranno al loro creatività con materiali come argilla, filo, stoffa, gomma e plastica: un'occasione divertente oltre che formativa.

Infine se amate la cultura ma anche il divertimento, l'allegria e le serata a base di buona musica dal vivo e ottima birra, vi consigliamo di non rinunciare per nulla al mondo a una notte all'insegna della movida irlandese: recatevi nel quartiere di Temple Bar e resterete di sicuro soddisfatti.