Landwehrkanal a Berlino nel quartiere Kreuzberg – Foto di visitBerlin
in foto: Landwehrkanal a Berlino nel quartiere Kreuzberg – Foto di visitBerlin

Le università di tutta Europa riaprono i battenti e numerosi studenti si preparano a partire per l'Erasmus: un'esperienza formativa in grado di cambiare la vita e aprire la mente. Il sito Uniplaces, che si occupa di affitti per studenti, ha individuato i quartieri delle città europee più ambiti dagli universitari. Rioni storici, aree riqualificate o zone caratteristiche sono diventate il luogo di ritrovo privilegiato per ragazzi e ragazze che studiano all'estero. Ecco i quartieri più popolari per gli studenti Erasmus.

Arroios, Lisbona

Un caratteristico muro decorato nel quartiere di Arroios, Lisbona
in foto: Un caratteristico muro decorato nel quartiere di Arroios, Lisbona

Quartiere popolare dall'atmosfera informale, è una delle zone più economiche della città: una stanza singola costa intorno ai 290 euro. Anche i prezzi di negozi e ristoranti sono a portata di studente. L'area si distingue per i numerosi mercatini dove acquistare frutta e pesce fresco. Negli ultimi tempi il quartiere sta vivendo una profonda riqualificazione, testimoniata dalla presenza di sempre più studenti che frequentano i suoi bar e locali.

Malasaña, Madrid

Uno scorcio del quartiere Malasaña a Madrid
in foto: Uno scorcio del quartiere Malasaña a Madrid

Il quartiere più amato dai giovani a Madrid. Noto per lo spirito bohemian e divertente, è un inno alla cultura alternativa e underground. Ad ogni angolo si possono trovare café originali, negozi dell'usato, luoghi segreti e tanta street art. Gli studenti Eramus adorano fiondarsi nelle feste organizzate nei suoi numerosi bar e club. Il prezzo medio dell'affitto di una stanza singola è di 400 euro.

Kreuzberg, Berlino

Il quartiere di Kreuzberg, Berlino, è popolato da giovani
in foto: Il quartiere di Kreuzberg, Berlino, è popolato da giovani

Il rione rispecchia la duplice anima di Berlino, ancorata al passato e alle tradizioni eppure aperta al nuovo. Kreuzberg è infatti suddiviso in due aree: la prima, Kreuzberg 36, è creativa, colorata e multiculturale; la seconda, Kreuzberg 61, ha un'atmosfera più sofisticata e tranquilla. Il quartiere è perfetto per uno studente Erasmus: di mattina è possibile studiare nella caratteristica libreria Another Country, di sera ci si può scatenare nei locali più alternativi con musica dal vivo. Il prezzo di una camera singola si aggira sui 420 euro, in linea con la media della città.

Città Studi, Milano

Città Studi, Milano
in foto: Città Studi, Milano

A Città Studi da sempre coesistono innovazione e tradizione. Vecchie botteghe milanesi e gallerie d'arte si alternano a negozi trendy, pub frequentati da studenti internazionali e design shop. Il quartiere subisce una vera trasformazione durante il Salone del Mobile, quando va in scena il meglio del design internazionale con la presenza di noti artisti ed eventi a tema. L'affitto medio di una camera è intorno ai 500 euro, con un occhio di riguardo al design degli interni.

Canal Saint Martin, Parigi

Parigi
in foto: Parigi

Sempre più studenti internazionali mettono Canal Saint Martin in cima alle loro preferenze. Merito della sua atmosfera romantica e graziosa, in perfetto stile "favoloso mondo di Amelie". L'ambiente è vario e multiculturale, la noia è tassativamente bandita. Ci sono possibilità per tutti i gusti: si può organizzare un pic-nic in riva al canale o partecipare a feste scatenate. Il costo medio di una singola è di 570 euro, più alto rispetto al resto dell'Europa ma in linea con i prezzi di Parigi.

Esquerra de l’Eixample, Barcellona

Barcellona
in foto: Barcellona

Tra viali alberati e maestosi edifici in stile romanico, il quartiere è sempre più popolare tra turisti e studenti. Situato a breve distanza dal centro, è comunque lontano dal caos cittadino: questo permette di concentrarsi sullo studio in un'atmosfera rilassata e piacevole. Con la sua estetica semplice ma elegante, conquista un gran numero di creativi. Piatto forte? La presenza del più grande campus accademico di Barcellona. La spesa media per una stanza è di circa 400 euro al mese.