5 Marzo 2013
17:58

Ikea torna a progettare hotel: il primo sarà a Milano

Ikea e Mariott insieme per costruire una catena di 50 hotel low cost in Europa. La prima apertura è prevista entro un anno.
A cura di Danilo Massa

Ricordate l'Hotel Ikea sulla Parigi-Lione nel quale era possibile fare "pennichelle" gratuitamente? Ebbene, il colosso svedese dell'arredamento torna ad interessarsi di viaggi, progettando una catena di alberghi in collaborazione con Mariott, un altro gigante, ma, questa volta, di hotel. L'alleanza tra Ikea e Mariott potrebbe essere ufficializzata a breve, nel giro di poche ore. Alla base dell'accordo c'è l'obiettivo di creare in cinque anni una catena di 50 alberghi low cost per giovani, ognuno dei quali sarà collocato in prossimità di stazioni metropolitane, ferroviarie o aeroporti e conterrà tra 150 e 300 stanze. La catena si chiamerà Moxy e beneficerà dell'esperienza di Ikea nell'utilizzo di tecniche economiche di costruzione. Come riportato dal Wall Street Journal, il primo albergo potrebbe aprire a Milano entro un anno. Contrariamente a quanto ci si potrebbe aspettare, non sarà arredato dal colosso svedese, che invece investirà nel progetto ben 500 milioni di dollari. Per la Mariott Inc., invece, si tratterebbe del primo tentativo di ingresso nel mercato diretto ai giovani. Non si parla più di pennichelle gratis, ma – almeno – Ikea resta nel settore di consumo low cost.

Ikea apre il primo ristorante "componibile" a Parigi
Ikea apre il primo ristorante "componibile" a Parigi
Apre il primo hotel per gamers. Ecco dove trovarlo
Apre il primo hotel per gamers. Ecco dove trovarlo
ViceVersa, l'hotel in cui il peccato è glamour (FOTO)
ViceVersa, l'hotel in cui il peccato è glamour (FOTO)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni