Dormire in un faro in Italia? Il sogno di poter passare una notte in queste meravigliose strutture antiche come le meraviglie è condiviso da molti, e praticabile un po' da tutte le parti del mondo: le vacanze nel faro sono un po' un trend dei viaggiatori che sperimentano soluzioni alternative. Purtroppo, se in altri paesi ci si riesce a levare questa soddisfazione senza troppi problemi (vedi Croazia, dove il numero dei fari adibiti ad alloggio è davvero alto), in Italia non siamo così fortunati. I fari appartengono tutti alla Marina Militare fino a quando non vengono venduti a privati. Ma anche nel nostro paese c'è chi ha fatto l'acquisto e ha deciso di rivoluzionare la struttura e renderla un posto magico in cui pernottare. È il Faro Capo Spartivento, in Sardegna.

Hotel Faro Capo Spartivento in Sardegna

Il resort di Capo Spartivento è una lussuosa guesthouse costituita da quattro suite e due mini appartamenti. Il promontorio si trova a sud della Sardegna, e precisamente nella baia di Chia all'interno del Golfo degli Angeli, 50 km da Cagliari: si tratta di una delle destinazioni balneari più popolari e frequentate da tutti gli abitanti dal capoluogo in giù per le vacanze al mare. Il promontorio domina la baia regalando uno spettacolo immenso sulle splendide acque turchesi, all'interno di un'area tutelata nella quale chi soggiorna riuscirà a godere di un contatto intimo e selvaggio con la natura pur se protetto dagli agi dell'hotel. Il faro è uno dei più antichi dell'isola, datato 1856: ha ospitato le famiglie dei faristi fino agli anni '80, ma anche dopo che è stato acquistato e riconvertito, ha mantenuto la sua natura originale continuando a illuminare le rotte dei naviganti.

Faro Capo Spartivento, la piscina

Gli esterni dell'hotel occupano uno spazio di 3000 mq all'interno del paesaggio naturale. Un'enorme giardino con gazebi di cristallo, una zona barbecue e soprattutto una splendida infinity pool con due vasche jacuzzi fanno da meravigliosa cornice d'ingresso alla struttura. All'interno si viene accolti da un ampio salone con lampadari in vetro di Murano, diviso in vari ambienti tra salotti e sala da pranzo. La musica in filodiffusione dà un tocco in più all'atmosfera. Una scala a chiocciola in ghisa porta giù alla ex cisterna, ora cantina; un'altra in pietra porta al piano superiore, dove troviamo un sala da tè e le camere. Queste, come detto, si dividono in 4 junior suite e due appartamenti, per un totale di 10 posti letto.

Le suite hanno una superficie di 35 mq ciascuna: due sono vista mare, due sulle colline (queste ultime divise in due ambienti giorno-notte). Gli appartamenti occupano invece 50-60 mq su due piani, divisi in zona giorno-notte: la zona notte gode anche di una bellissima vetrata di cristallo sul soffitto per poter ammirare il cielo stellato. Tutte le camere mettono a disposizione letto matrimoniale, il bagno con scalda salviette, specchi a figura intera, frigobar, LCD satellitare con DVD e stereo, aria condizionata, cassaforte, connessione internet ADSL flat H24, ricambi biancheria e asciugamani, accappatoi. Al piano superiore ancora troviamo la terrazza panoramica con i lettini per sdraiarsi e prendere il sole di giorno, o guardare le stelle di notte.

Faro Capo Spartivento, la suite

I prezzi del Faro di Capo Spartivento variano a seconda del periodo e del tipo di camera affittata. Tenetevi forte perché tanto lusso ed esclusività non è per niente regalato. Anzi. Una suite vista mare tra novembre e marzo costa 600€ a notte, e va prenotata per un minimo di due notti; stesso prezzo per aprile, maggio e ottobre, ma il minimo è di tre notti. Tra giugno e settembre bisogna stare obbligatoriamente almeno per una settimana, che viene a fare 5600€ a giugno, e 7000€ a luglio e agosto. Il tutto senza pasti. Per la mezza pensione si devono aggiungere 100€ a persona, pensione completa 180€, in entrambi i casi bevande escluse. Anche il parcheggio più vicino, a 900 metri, è a pagamento: il transfer fino alla struttura però è compreso nel prezzo (almeno quello). Servizi extra su richiesta sono invece cuoco, camerieri, maggiordomo, lavanderia, babysitter, servizio trasporto con autista, escursioni, massaggi e trattamenti estetici, affitto dvd/proiettore/schermo, lettino singolo, culla. È inoltre possibile affittare l'intera struttura per matrimoni o congressi: prezzo di una settimana ad agosto, 30.000€. Sì, parliamo proprio di vacanze alternative: anche i costi sono fuori dal comune!

[Tutte le foto sono per gentile concessione di Charming Sardinia]