972 CONDIVISIONI
27 Maggio 2015
16:19

“Il racconto dei racconti”, luoghi da fiaba italiani per il film di Garrone

La fiaba parla italiano nel film Il Racconto dei Racconti di Matteo Garrone. Le riprese infatti sono state effettuate interamente nel nostro paese. Ecco un tour cinematografico da favola tra castelli, dimore storiche e location naturali.
A cura di Angela Patrono
972 CONDIVISIONI

Il Racconto dei Racconti, nuovo film di Matteo Garrone, immerge lo spettatore in un'atmosfera incantata che non si dimentica facilmente. Ispirata all'antica raccolta di fiabe in lingua napoletana "Lu cunto de li cunti", la pellicola vanta un cast stellare e scenari da favola, supportati dalla splendida fotografia che richiama paesaggi degni di un dipinto surrealista e scorci di natura incontaminata. Sembrano ambientazioni provenienti da un luogo irreale o forse da un'altra dimensione, eppure si trovano a pochi passi da casa nostra. Il film di Matteo Garrone è stato girato interamente in Italia, più precisamente tra Campania, Toscana, Lazio, Sicilia, Puglia e Abruzzo.

Castello di Roccascalegna
Castello di Roccascalegna

Tra le location più belle non potevano mancare castelli e dimore storiche, ideali per ricreare le scenografie incantate del film. Tra i luoghi delle riprese troviamo quindi Palazzo Reale di Napoli con la sua elegante sala del trono, ma anche un simbolo della Firenze rinascimentale come Palazzo Vecchio. Sempre in Toscana possiamo ammirare le suggestioni d'Oriente del Castello di Sammezzano di Reggello, in provincia di Firenze. Non manca un'altra location suggestiva come Civita di Bagnoregio nel Lazio, che fin dal primo impatto si delinea come uno dei borghi più belli d'Italia: sorge su una rupe ma è destinato a sparire perché minacciato dall'erosione. Intenso e suggestivo anche il Castello di Roccascalegna in provincia di Chieti, situato sulla cima di una sporgenza rocciosa.

L'ambientazione del film non è fatta solamente di sale sontuose o architetture raffinate, ma anche di natura selvaggia. Come quella delle gravine di Petruscio e delle Grotte di Dio in Puglia, a Mottola. Restando in Puglia, luogo prescelto per il film è anche uno dei monumenti più misteriosi d'Italia (e forse del mondo): Castel del Monte, che con la sua enigmatica forma ottagonale non smette di sfidare l'immaginazione. Tra le location naturali troviamo le Vie Cave di Sovano in Toscana e le Gole dell'Alcantara in Sicilia. Sempre nella regione siciliana, in provincia di Ragusa, troviamo il bellissimo Castello di Donnafugata con un parco e un enigmatico labirinto.

[Foto in apertura di Wikipedia]

972 CONDIVISIONI
8 luoghi dei film Disney che esistono nella vita reale
8 luoghi dei film Disney che esistono nella vita reale
Luoghi spaventosi in Italia: 7 storie che vi faranno rabbrividire
Luoghi spaventosi in Italia: 7 storie che vi faranno rabbrividire
10 luoghi da film che esistono nella vita reale
10 luoghi da film che esistono nella vita reale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni