foto Wikipedia
in foto: foto Wikipedia

I clienti delle compagnie aeree si ritrovano spesso disorientati da linee guida e restrizioni sul trasporto del bagaglio a mano. I passeggeri devono sottostare a limiti imposti in materia di peso, dimensioni e numero per il trolley da portare in cabina e molti si ritrovano a pagare il bagaglio più dello stesso biglietto perché la propria valigia supera di pochi centimetri i requisiti previsti. Cerchiamo di fare chiarezza sull'argomento passando in rassegna le regole stabilite dalle principali compagnie aeree operanti negli aeroporti italiani e visibili durante il processo di prenotazione online.

easyJet

I passeggeri possono portare a bordo dei voli easyJet un solo bagaglio a mano dalle dimensioni non superiori a 56 x 45 x 25 cm, maniglie e ruote comprese. Non vi sono restrizioni di peso per il bagaglio. Tuttavia in caso di voli particolarmente affollati il bagaglio potrebbe essere alloggiato nella stiva e in alcuni casi sotto il sedile anteriore, dato che lo spazio nelle cappelliere viene assegnato in base all'ordine di arrivo dei passeggeri. A meno che non si acquisti il relativo servizio accessorio ipotetico. Quando invece il bagaglio supera le dimensioni consentite andrà necessariamente collocato in stiva pagando un supplemento di 35 € se l'operazione avviene al banco di Consegna bagagli o di 55 € se il bagaglio è presentato al gate d'imbarco. Inoltre, ai passeggeri che hanno prenotato un posto nelle prime file o con più spazio per le gambe, oltre ai titolari di un biglietto easyJet FEXI e della carta easyJet Plus, è consentito portare una piccola borsa dalle dimensioni non superiori a 45 x 36 x 20 cm, da tenere sotto il sedile anteriore.

Ryanair

Le politiche di Ryanair sul bagaglio a mano sono più restrittive: la propria valigia non deve pesare più di 10 kg e deve avere dimensioni massime di 55 x 40 x 20 cm. È comunque possibile portare una borsa piccola fino a 35 x 20 x 20 cm per passeggero. Poiché lo spazio sugli aeromobili Ryanair è piuttosto limitato, alcuni trolley potrebbero essere collocati in stiva a titolo gratuito poiché non è possibile imbarcare più di 90 bagagli.

Alitalia

Per la nostra compagnia di bandiera i requisiti sono molto più restrittivi rispetto alle linee low cost: il bagaglio a mano può pesare al massimo 8 kg e deve avere le seguenti dimensioni: 55 cm di altezza, 35 di larghezza e 25 di spessore comprese maniglie, tasche laterali e rotelle. In aggiunta si può portare a bordo un piccolo bagaglio a scelta tra pc portatile, borsa da donna o borsa portadocumenti. I bagagli che superano i requisiti massimi potrebbero non essere imbarcati a bordo.

Lufthansa

Il numero di bagagli consentito dipende dalla classe prescelta. Per le classi Economy e Premium Economy si può trasportare un solo bagaglio non superiore a 8 kg, mentre per la Business Class e First Class è consentito il trasporto di due bagagli fino a 8 kg. Le dimensioni richieste non devono eccedere i 55 x 40 x 23 cm. I bagagli a mano di dimensioni superiori sono trasportati nella stiva merci nei limiti previsti dalla franchigia.

British Airways

A bordo è possibile trasportare una borsa da donna o per il laptop fino a 45cm x 36cm x 20cm per il Brasile e fino a 40cm x 30cm x 15cm per tutti gli altri voli, oltre a un collo di bagaglio a mano aggiuntivo fino a 56cm x 45cm x 25cm. Il peso massimo per collo è fino a 23 kg e i passeggeri devono essere in grado di riporre da soli il proprio bagaglio nell'apposito scompartimento. Se il bagaglio a mano supera i limiti di peso o dimensioni verrà registrato e conteggiato nella franchigia bagaglio registrato.

Vueling

Se il proprio bagaglio a mano eccede le dimensioni di 55x40x20 e il peso di 10 kg, condizioni necessarie per il trasporto in cabina, deve essere registrato. La registrazione costa 35 € in aeroporto, da 13 a 29 € se effettuata online. Scegliendo la tariffa Excellence è possibile portare in cabina un bagaglio a mano dal peso massimo di 14 kg.