Si avvicina il Natale e si comincia a pensare ai fatidici regali per amici e parenti. Se siete stanchi delle solite sciarpe, cappelli o profumi e cercate qualcosa di originale e bizzarro dovete passare tra i banchi dei mercatini che vengono allestiti in occasione delle feste natalizie. Sono tanti i paesi in Europa che ogni anno ripropongono questa tradizione consapevoli del fatto che i visitatori attendono impazienti l'arrivo della metà di Novembre per girare tra gli stand alla ricerca di qualcosa di originale. Ma c'è un luogo in Europa dove tra i mercatini si può trovare davvero di tutto e si possono vivere atmosfere indimenticabili. Stiamo parlando della Germania, la città dei mercatini per eccellenza. Luci a festa, casette di legno, tanti dolci e fiocchi di neve, rendono ogni anno la Germania un luogo incantato. Tutte le città tedesche si preparano ad allestire i propri mercatini di Natale, una tradizione molto sentita dai tedeschi che ogni anno passeggiano tra le bancarelle alla ricerca di prodotti locali, dolci natalizi, giocattoli artigianali, salsicce e tanto vin brulè.

In alcune città della Germania questi luoghi vengono chiamati Weihnachtsmarkte, in altre Christkindlmarkt e spesso si trasformano in grandi feste popolari diventando una tappa imperdibile per chi trascorre una vacanza in Germania. Iniziano la prima domenica di Avvento, e trasformano le piazze in incantevoli paesi delle meraviglie, dove si può trovare davvero di tutto a prezzi convenienti. Ogni singola città si addobba a festa, vengono preparati presepi, organizzati concerti; non esiste un angolo, una chiesa o un albero che non sia stato ricoperto di luci sfavillanti. Insomma non esiste posto migliore per trascorrere le vacanze di Natale che la Germania. La scelta sul mercatino da scegliere sarà molto ardua, quindi per aiutarvi nella scelta, ne abbiamo selezionati alcuni tra i principali, romantici e caratteristici.

Mercatini di Natale della Baviera
Le atmosfere incantante del Baden-Württemberg
Il mercatino del cavaliere di Rothenburg
A Francoforte con Babbo Natale
Dresda il mercatino più antico
I 50 mercatini di Berlino

Mercatini di Natale della Baviera

[Foto di Lendog64]

Appena messi da parte boccali di birra e pretzel per l'Oktoberfest  la Baviera si prepara ad accogliere l'atmosfera natalizia e l'intera regione si trasforma in un grande parco giochi. Cominciano a comparire le casette di legno, dove si trovano prodotti di artigiano e dolci che solo qui si possono assaporare. La Baviera è la prima regione in cui sono nati i mercatini, infatti alcuni risalgono al XV secolo, e sarà difficile trovare una città che non ne abbia uno. Tra i più belli e famosi ci sono quelli di Monaco di Baviera, Ratisbona, Bamberga, Augusta, Norimberga, Garmisch-Partenkirchen, Passau e Coburgo. Tutte le bancarelle espongono i proprio oggetti rigorosamente fatti a mano da esperti artigiani, si trovano le decorazioni natalizie dipinte a mano, ghirlande decorative, oggetti di legno intagliato e giocattoli di legno, oggetti in vetro soffiato, biglietti natalizi, bigiotteria, cappelli e sciarpe, candele, cioccolatini e marzapane. A non mancare mai negli stand natalizi sono le bontà del palato che mettono il buon umore.

Il mercatino più grande e famoso è quello di Norimberga, la cui nascita risale alla prima metà del 1500 quando Martin Lutero introdusse l'usanza di fare dei doni ai bambini nel giorno di Natale. Ancora oggi, durante i giorni di festa, dalle 13 alle 19 un'antica diligenza, trainata da due cavalli e condotta da un cocchiere e un postiglione in uniformi d'epoca, fa il giro della città vecchia, contribuendo a rendere l'atmosfera inconfondibile. Il mercatino di Monaco è uno dei più antichi ed oggi viene allestito nella Marienplatz, dove viene preparato anche un mercatino dei Presepi, con tante statuite in legno realizzate a mano. Altro mercatino molto caratteristico è quello di Augsburg, dove lo spettacolo più atteso è quello degli angeli musicanti, durante il quale 24 angeli, interpretati da cittadini di Augusta, compaiono sulle finestre del Municipio e lo trasformano in un enorme calendario dell'Avvento.

Le atmosfere incantante del Baden-Württemberg

[Foto di Wolfgang Stuck]

Il Baden-Württemberg è un'altra regione imperdibile per trascorrere le vacanze natalizie nel clima giusto. Nelle principali città non mancano mai i tradizionali Mercatini che vengono inaugurati a partire dalla fine di novembre fino a pochi giorni prima di Natale. Ma nella regione del Baden non ci sono solo bancarelle e prodotti tipici, infatti durante le feste natalizie vengono organizzati grandi spettacoli, rappresentazioni popolari, giochi per bambini che hanno anche l'occasione di sedersi sulle ginocchia del loro beniamino Babbo Natale, sperando che le loro richieste vengano soddisfatte. I più importanti Mercatini Natalizi del Baden-Württemberg sono quelli di Stoccarda, di Baden Baden, Friburgo; Ulm; Heidelberg; Mannheim; Karlsruhe. Una citazione particolare va alla cittadina di Costanza che mette in scena un mercatino ambientato sul lago omonimo. Altro mercatino particolare è quello della città di Bad Wimpfen dove i visitatori verranno trasportati nel medioevo, tra cavalieri, soldati, dame e scrivani. Infine il mercatino di Stoccarda è uno degli più affascinanti in terra tedesca, ricco di luci, addobbi, odore di cannella e vaniglia, falò, ed il sottofondo delle canzoni di Natale rendono tutto un'esperienza indimenticabile.

Il mercatino del cavaliere di Rothenburg

[Foto di Lendog64]

Ritornando in Baviera, una menzione particolare la merita la città di Rothernburg. Questa cittadina a Natale si trasforma in pura magia. Da più di 500 anni nel week end dell'Avvento fino alla notte di Natale diventa la cornice di uno dei Christmas markets più amati d'Europa. Tra profumo di salcicce e vin brulè e ammirando gli splendidi oggetti di artigianato, la visita a Natale a Rothenberg non può che essere speciale. Accanto al mercatino, detto del cavaliere, c'è il villaggio di Natale di Käthe Wohlfahrt, dove si possono ammirare le decorazioni più sbalorditive tanto che sarà impossibile non acquistare qualche addobbo da portare a casa per arricchire con un pezzo unico il proprio albero di Natale. All'interno del villaggio si può inoltre ammirare la ricostruzione in miniatura di una piazza della Franconia illuminata da oltre 196.000 luci, con antiche case e, al centro, un albero di Natale alto 5 metri e mezzo e addobbato con più di 1.000 decorazioni in vetro che lascerà a bocca aperta. Ma il villaggio ha ancora tante cose da offrire, infatti al primo piano si può visitare il Museo tedesco del Natale, che ripercorre la storia delle decorazioni natalizie, a partire dai primi alberi di Natale fino a quelli degli anni Cinquanta.

A Francoforte con Babbo Natale

[Foto di ReneS]

Altra città che con l'Avvento si trasforma nel magico paese del Natale è Francoforte. Centinaia di luci si accendono nel centro storico, e tutta la città odora di mele, nocciole, vino brulé e pan di zenzero. Ma la cosa che rende speciale queste istallazioni è la visita di Babbo Natale, che ogni sei dicembre, si presenta in città carico di sacchi pieni di doni e tante cose buone per i più piccoli. Altri aspetti magici che caratterizzano questo mercatino è la presenza del presepe a dimensione naturale e la possibilità di fare un giro su una storica locomotiva a vapore rende questo viaggio in Germania unico ed irripetibile.

Dresda il mercatino più antico

[Foto di LH DD Wifo]

Quello di Dresda è il mercatino più antico di Germania e risale al 1434. Il suo nome originale è Striezelmarkt, un termine che indica un antico dolce che da secoli viene preparato proprio il giorno di Natale. Nel centro della città nelle festività vengono addobbate tante bancherelle con un mercatino che tanto piccolo non è, infatti si estende più di un miglio con ben 250 casette di legno. Di dimensioni enormi è anche la piramide natalizia che campeggia sul mercatino con i suoi 14,62 metri di altezza, meritando anche il guinnes dei primati. Nella piazza centrale di Altmark viene preparato un enorme presepe a dimensioni naturali, ma soprattutto si può ammirare il suggestivo schiaccianoci giocattolo più grande del mondo.

I 50 mercatini di Berlino

[Foto di quinet]

Tra le città che ospitano mercatini di Natale in Germania non poteva di certo mancare la capitale, Berlino. In realtà, in questa importante città non esiste un sono mercatino natalizio, ma se ne contano più di 50, molti a tema e tutti ricchi di eventi, in cui è impossibile non trovare il pensierino giusto da portare a casa per i nostri amici e parenti. Le piazze di Berlino, già belle durante tutto l'anno diventano ancor più  affascinati in questo periodo, come la splendida piazza di Potsdamer Platz, dove ogni anno si organizza un grande mercatino di natale. Ci sono mercatini per tutti i gusti, tra i più particolari c'è quello di Santa Lucia in cui si respira l'aria del nord dei Paesi scandinavi invece per i giovani e per chi cerca un ambiente multiculturale il mercatino giusto è quello di Weihnachtsmarkt City, che propone un programma culturale molto ricco. Adatto alle famiglie è quello che viene allestito nella piazza più famosa di Berlino, la Alexanderplatz. Il mercatino si sviluppa intorno a una grande pista di ghiaccio e offre prodotti d'artigianato, come i famosi schiaccianoci. Inoltre ci sono un grande presepe e un grande albero di Natale e un paese delle fiabe con giostre per far divertire i bambini.

[Foto principale di Brianac37]