come muoversi a malta

Una volta approdati sull'isola (leggi nella nostra GUIDA SU MALTA come arrivare nel paese), siete pronti per esplorare le straordinarie bellezze che cela questo affascinante l'arcipelago! Ma per visitare queste incantevoli isole perse nel blu del Mediterraneo, è necessario conoscere il loro sistema di trasporti. Ecco qualche informazione utile su come muoversi a Malta:

  • In auto. La rete stradale maltese si articola in circa 1.400 chilometri di strade. Come a Londra, anche a Malta, il posto di guida dell'autista  è a sinistra, e si consiglia di prestare particolare attenzione in viaggio perché le strade risultano spesso strette e tortuose. Il limite di velocità è di 40 km/h in città, mentre altrove 60 km. E' possibile noleggiare l'auto: i prezzi oscillano tra i 20 e i 30 euro al giorno.
  • Gli Autobus di Malta sono molto frequenti e arrivano praticamente dappertutto! In particolare la rete di autobus di Malta collega la capitale La Valletta (dove si trova il capolinea) alle principali località turistiche dell'isola come Sliema, Floriana, Marsaxlokk, Mdina, le Tre Città, St.Julian’s e le spiagge sabbiose situate sulla costa settentrionale. Per saperne di più, vi consigliamo di leggere "Autobus a Malta".
  • I taxi sono piuttosto cari e si trovano per lo più nei pressi dell'aeroporto o nelle zone più turistiche della capitale La Valletta.
  • Traghetti. I collegamenti marittimi con le isole di Gozo e Comino sono effettuati regolarmente tutti i giorni. Per saperne di più, vi suggeriamo di leggere l'approfondimento dedicato a Comino, dove troverete utili informazioni per raggiungere questa piccola isola al largo di Malta.
  • Karrozzin. Si tratta della tradizionale carrozza maltese trainata da cavalli. Si trovano per lo più a La Valletta e da lì è possibile raggiungere i centri più vicini alla capitale.