5 Maggio 2010
13:49

A maggio ancora blocco aereo nel nord Europa per la nube islandese

La nube islandese torna bloccare voli e traffico aereo. Nord-Europa in ginocchio mentre si discutono misure difensive.
A cura di Laura Balbi

Il vulcano islandese che ha messo in ginocchio i cieli europei, con centinaia di voli cancellati qualche settimana fa torna a farsi sentire. In particolare la sua nube di cenere, che impedisce il traffico aereo crea ulteriori disagi nel nord Europa. Le autorità irlandesi hanno comunicato il blocco del traffico aereo da e per e chiusi gli spazi aerei in Irlanda del Nord.

Situazione altrettanto difficile nella Scozia occidentale, chiusi Glasgow e Prestwick. Si teme il rischio chiusura anche per Manchester, Liverpool e Belfast nel Regno Unito.

In Irlanda è auspicabile una riapertura dei principali aeroporti in serata, e le autorità hanno aggiunto che nei prossimi giorni la situazione sarà monitorata con ulteriore attenzione perchè secondo le previsioni i venti continueranno a trasportare le ceneri vulcaniche. Continuiamo a seguire l'evolversi della situazione, mentre i Ministri dei Trasporti dell'UE propongono misure di rafforzamento di reazione dinnanzi a fenomeni di questo tipo.

Da domani la nube islandese torna in Italia
Da domani la nube islandese torna in Italia
Aggiornamenti in tempo reale sulla nube islandese per il 9 e 10 maggio
Aggiornamenti in tempo reale sulla nube islandese per il 9 e 10 maggio
L'Italia dei sapori a maggio, da nord a sud
L'Italia dei sapori a maggio, da nord a sud
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni