Organizzare un viaggio

Qualsiasi periodo dell'anno è buono per una vacanza. O meglio, qualsiasi periodo dell'anno è MEGLIO per una vacanza. Una volta il concetto di vacanza era legato alle ferie dal lavoro: due-tre settimane all'anno in cui ci poteva concedere il lusso di lasciarsi tutti i pensieri alle spalle e dedicarsi semplicemente a sé stessi, dopo un anno vissuto faticosamente. Solitamente in estate, per cui anche la scelta del periodo era praticamente obbligata. Oggi la situazione si è evoluta notevolmente, e in meglio. Grazie alla nascita delle compagnie di voli low cost, all'estensione di internet nelle case di tutti, e alle soluzioni alternative di viaggio una vacanza può essere organizzata in qualsiasi momento dell'anno. Anzi, più è lontano dalle festività comandate come Natale o Capodanno e meglio è. Così evitiamo di dover rimanere intrappolati nel turbine dei gruppi di turisti organizzati e subire le torture di trasferimenti o camere d'albergo non adatte alle nostre esigenze.

Infatti nonostante la possibilità di viaggiare in maniera indipendente, ci si rivolge ancora alle agenzie di viaggio. Molti non hanno tempo a disposizione per poter cercarsi da solo un volo e una sistemazione adatta, quindi vuoi mettere la comodità di avere un pacchetto già prenotato e pronto? Inoltre molte belle strutture sono prenotabili solo tramite tour operator, che acquistano le camere mesi prima che la stagione cominci effettivamente. Per cui ci si sceglie il posto in cui si vuole andare, si va in agenzia di viaggio, e gli addetti sapranno consigliarci, cataloghi alla mano, i posti migliori con il miglior rapporto di qualità/prezzo, a seconda anche della nostra disponibilità economica. Così non dovremo fare altro che attenerci alle istruzioni, imbarcarci sul volo, e arrivati a destinazione goderci la vacanza assistiti dagli addetti sul posto.

Questo quadro è tipico di chi prenota una vacanza per ferie. Chi invece ha in mente un city break, un weekend, o in un viaggio al di fuori delle comuni rotte turistiche può decidere di organizzarsi il viaggio da solo e prenotare on line. Innanzitutto sa che facendolo con anticipo e da casa propria può sicuramente spendere molto meno. A partire dal biglietto aereo: grazie alle compagnie aeree low cost si può viaggiare da un paese all'altro davvero con poco. Prenotare voli Ryanair è davvero semplice, così come prenotare voli easyJet è facile e conveniente. Ovviamente abbiamo nominato le due compagnie più popolari, ma ce ne sono anche molte altre. La cosa migliore è che basta avere una connessione internet e qualche soldo, anche solo su una ricaricabile come PostePay, e il tutto avviene in pochi minuti. Stessa cosa per qualsiasi servizio volessimo prenotare on line, come ad esempio il trasferimento dall'aeroporto a centro città. Che dire poi dell'alloggio: formule economiche ce ne sono in abbondanza, dagli ostelli ai bed&breakfast, ma anche volendo scegliere un albergo se ne trovano di economici anche in categorie medio alte come un tre stelle (in questi casi solo se si viaggia almeno in due). Ed è tutto prenotabile comodamente da casa. Organizzare un viaggio al giorno d'oggi è un gioco da ragazzi.