Foto di Apollonio Tottoli
in foto: Foto di Apollonio Tottoli

Tra Lombardia e Trentino si trova una località montana che offre spettacoli naturali mozzafiato. Passo Tonale, paesino della Valcamonica che d'inverno è una rinomata stazione sciistica, mentre in estate la natura offre uno spettacolo incredibile che si presta ad avventurose escursioni che portano verso il ghiacciaio dove si trova la neve anche in piena estate. La zona è ricca di alberghi e residence perfetti ed accoglienti per trascorrere le vacanze in montagna in Lombardia. Molto caratteristici sono anche i bar ed i ristoranti dove si trovano i prodotti genuini di queste terre.

Le escursioni da non perdere
Gli sport da praticare in estate
Come arrivare a Passo del Tonale

Le escursioni da non perdere

Foto da Flickr
in foto: Foto da Flickr

Dal verde del Passo del Tonale partono delle belle escursioni che portano alla scoperta di luoghi mozzafiato. A rendere le visite ancor più suggestive sono gli impianti di risalita come la Telecabina Paradiso. Una volta tornati con i piedi per terra si può visitare la Galleria Paradiso, una lunga caverna in granito scavata dai soldati in tempo di guerra allo scopo di ripararsi dal freddo e dagli attacchi dell’artiglieria nemica. Ora è un museo multimediale dal titolo “Suoni e Voci della Guerra Bianca”. All’esterno, incamminandosi verso il Ghiacciaio, sorge un monumento voluto da Emilio Serra a ricordo di tutti i caduti della Grande Guerra. Da quest'anno c'è un ulteriore novità, è possibile raggiungere i 3000 metri di quota grazie ad una nuovissima cabinovia che porta da Passo Paradiso sino in cima al Ghiacciaio Presena. Questo ghiacciaio è noto per essere uno dei pochi ghiacciai su cui si pratica lo sci anche in estate. Anche dall'altro lato del monte si snodano altri percorsi di diversa difficoltà. Da vedere è anche l'ossario, costruito al Passo Tonale nel 1924 proprio sull'attuale confine tra Trentino e Lombardia, un tempo confine di Stato tra l’Impero Austro Ungarico ed il  regno d’Italia. In questo luogo tetro sono ospitati i resti di 831 soldati che combatterono nella zona del Tonale durante la Grande Guerra.

Ma non si può parlare di Passo del Tonale senza nominare il Ponte di Legno. Una delle località storiche del turismo estivo di montagna italiano. La vacanza estiva qui è all'insegna delle attività all'aria aperta: si possono effettuare escursioni, arrampicate, semplici passeggiate o percorsi fotografici, oppure ancora percorrere i numerosi sentieri in bicicletta. Il tutto circondati da un paesaggio spettacolare, tra montagne, boschi, prati e laghi. Nelle vicinanze è situato il ghiacciaio più vasto d'Italia  quello del Gruppo dell'Adamello. Questo ghiacciaio presenta una conformazione a raggiera, per cui dai ghiacciai centrali dell'acrocoro culminante, si dipartono creste e catene montuose che, a loro volta, si articolano nei sottogruppi del Baitone, del Frisozzo e del Blumone.

Gli sport da praticare in estate

Foto di Robert Tadlock
in foto: Foto di Robert Tadlock

Sono tantissimi gli sport che si possono praticare su queste montagne in estate.  Chi ama stare all'aria aperta troverà a Passo Tonale il luogo perfetto per le proprie vacanze. Potete avventurarvi in numerosi itinerari in mountain bike, escursioni sulle montagne dell'Adamello, nel rafting in Val di Sole tra le rapide del fiume noce e tanto altro. Gli sport acquatici si possono praticare lungo la parte alta del percorso del fiume Noce, si trovano, in  particolare, 25 chilometri di rapide e tratti più lenti, che terminano nelle gole sottostanti il ponte di Mostizzolo. A Ponte di Legno si trova un campo da golf con 9 buche, aperto da giugno a settembre. Il campo è situato in un’incantevole location, inserito in una piccola valle a quota 1.600 metri. Infine si può andare a cavallo organizzando uscite per una giornata intera oppure partecipare a corsi ai centri di equitazione.

Come arrivare al Passo del Tonale e Adamello

La località posta sul confine tra il Trentino Alto Adige e la Lombardia si raggiunge in auto attraverso l'autostrada del Brennero (A22) fino a Trento o S. Michele all'Adige, poi si prende la SS 43 via Mezzolombardo, Cles, quindi la SS 42 che attraversa tutta la Val di Sole.
Chi proviene dal Nord-Ovest, quindi Milano o Torino può raggiungere velocemente il Passo del Tonale con l'autostrada A4 Milano-Venezia fino a Seriate uscire e seguire l'indicazione Passo Tonale.

In treno si arriva fino a Trento o Mezzocorona. Da qua con un  altro treno sulla linea Trento-Malè si giunge a Malè. Dalla stazione di Malè un servizio pullman di linea collega il passo. Da Brescia, invece, bisogna prendere il treno per Edolo e poi proseguire in pullman.

Per chi viaggia in aereo gli aeroporti internazionali più vicini alla Val di Sole sono: Aeroporto di Venezia (Marco Polo) distanza 240 chilometri; Aeroporto di Bergamo (Orio al Serio) distanza 130chilometri; Aeroporto di Verona (Valerio Catullo) distanza 190 chilometri; Aeroporto di Brescia (Gabriele D’annunzio) distanza 150 chilomeri; Aeroporti di Milano (Linate, Malpensa) distanza 230  chilometri. Tutti gli aeroporti dispongono di collegamenti bus o taxi.