matteo Reccagni
in foto: matteo Reccagni

L'inverno è ormai alle porte e non vedete l'ora di partire per una piacevole vacanza in montagna? State pensando a meravigliose mete dove godervi la neve, la tranquillità, fantastiche piste da sci e la meravigliosa atmosfera dell'inverno. Per trovare tutto questo non è necessario affrontare lunghi viaggi, infatti, l'Italia offre mete di montagna invidiate da tutto il mondo. Tra le Alpi e gli Appennini ci sono località meravigliose che vale la pena di scoprire. Tra queste c'è anche la Lombardia, che offre tante mete per il turismo invernale amate dagli appassionati dello sci e degli sport invernali, anche se le vacanze in montagne in Lombardia hanno molto più da offrire che solo una settimana bianca. Bormio, Livigno, Ponte di Legno, Madesimo e la Valtellina sono alcune delle località più celebri, incastonate in paesaggi unici, fatti di vette innevate che si specchiano in laghi creando un mix di colori fiabeschi. La Lombardia non è solo la città frenetica e inn che tutti pensano, ma basta allontanarsi un po' da Milano che si scoprono angoli di genuinità e natura, in cui si mantengono ancora oggi tradizioni culturali e stili di vita agli antipodi rispetto allo stress metropolitano.

Le montagne della Lombardia sono il paradiso degli sciatori, con 110 cime che superano i 3.000 metri dove sorgono oltre 70 rinomate stazioni sciistiche, servite da 390 impianti che collegano gli oltre 12.300 chilometri di piste da discesa. Questi sono solo alcuni numeri che fanno della Lombardia una destinazione destinazione ideale per una settimana bianca o un weekend sugli sci ma anche per una parentesi di natura e aria pulita, per fare passeggiate o trekking, per rilassarsi o per gustare le specialità gastronomiche. Insomma una vacanza in Lombardia è ideale per un week end in montagna sia in estate che in inverno, ma vediamo quali sono le località più belle della zona.

Valtellina: le vacanze in montagna da Bormio alla Valdidentro
Le località di montagna in Valchiavenna
Vacanze in montagna in Valcamonica
Piani di Bobbio: la pista da sci di Milano

Valtellina: le vacanze in montagna da Bormio a Valfurna

Jakob Montrasio
in foto: Jakob Montrasio

Una delle zone più conosciute per andare in vacanza in montagna in Lombardia, è famosa in tutto il mondo per le se piste da sci, la sua bellezza paesaggistica ed anche l'ottimo cibo casereccio. Il nome Valtellina deriva da valle di Teglio ed è sempre piena di visitatori in tutti i periodi dell'anno. Infatti, anche in estate c'è molto da fare, tra sentieri, itinerari e rifugi della valle. Ma se siete amanti dello sci e degli sport invernali, la Valtellina è il luogo ideale dove andare in vacanza in inverno. Bormio è la regina dello sci in Lombardia, segue Livigno e Santa Caterina Valfurva. Vediamo in particolare cosa hanno da offrire.

Aprica, si trova a 1.200 metri di quota, ed è vicinissima al confine svizzero. E' considerata il paradiso degli sci, con oltre 50 chilometri di piste, molte delle quali innevate artificialmente. Magnolta e Palobione sono i comprensori più importanti, con piste adatte a tutti i livelli che oltre a far divertire i visitatori e gli appassionati della neve, offrono una magnifica vista sul panorama delle Alpi Lombarde.

Bormio è la località più famosa di questa zona e si trova immerso nel Parco Naturale dello Stelvio. Bormio sa regalare forti emozioni a tutti gli sciatori, dai più esperti ai principianti grazie ai suoi 50 chilometri di piste ed i suoi 15 impianti di risalita. Fra queste da segnalare una discesa libera, considerata la più bella e difficile del mondo. Chi invece ama discese semplici, può percorrere gli Ermellini e chi desidera una pista lunga e panoramica può percorrere la Bimbi al sole. In realtà questa località non viene visitata solo in inverno, ma è anche la patria dei ciclisti che possono cimentarsi in alcune delle più grandi salite che hanno reso famoso questo luogo: il Mortirolo, il Passo del Gavia, il Passo dello Stelvio. Dopo tanta fatica c'è anche spazio per il relax nelle fantastiche terme naturali dei Bagni Nuovi e dei Bagni Vecchi.

Livigno, viene scelta da milioni di turisti che vogliono trascorrere le loro vacanze in montagna in Lombardia. Sia in estate che in inverno la cittadina delle Alpi Lombarde sa offrire il meglio di se', con 115 chilometri di piste differenziati per ogni grado di capacità tecnica e tantissimi sentieri baciati dal sole. In inverno è la location perfetta per praticare lo sci di fondo, ma è anche una meta ambita dai snowboarder ed i freestyler grazie al suo snowpark. La sua conformazione geologica, quella cioè di un altopiano circondato da alte montagne, le hanno fatto guadagnare il soprannome di "piccolo Tibet", poiche' il panorama a cui si assiste è simile a quello che si può trovare vicino alle vette himalayane.

Santa Caterina Valfurva è un altra splendida località dove sciare in Italia. E' la meta perfetta per chi desidera allontanarsi dal caos della città e rilassarsi a contatto con la natura incontaminata delle montagne. Non mancano meravigliose piste da sci e un tracciato da fondo lungo 15 chilometri che si snoda tra fitti boschi in un paesaggio fiabesco. E se siete in vacanza con i vostri bambini, portateli allo ski stadium, dove potranno divertirsi sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio o scalare una parete artificiale.

Le località di montagna in Valchiavenna

Matteo Reccagni
in foto: Matteo Reccagni

La provincia di Sondrio offre dei veri e propri paradisi sciistici. Nella Valchiavenna, Madesimo e  Campodolcino sono i più importanti. Oltre a questi grandi comprensori ci sono anche delle piccole stazioni invernali, che fanno da sfondo  vacanze rilassate e gradevoli. In questa zona le vacanze in montagna in Lombardia sono un vero must, dove trovare relax cultura e gastronomia circondati in un ambiente suggestivo ed affascinante.

Madesimo è la meta giusta per chi non vuole annoiarsi. In vacanza in questa località potrete provare gli sport più particolari che vi regaleranno una grande scarica di adrenalina. Uno di questi è lo snow kite, un'eccitante disciplina, a metà tra l'aquilonismo e lo snowboard. Ma c'è spazio anche per chi ama gli sport invernali più tradizionali con tantissime piste adatte a tutti i livelli. Il comprensorio sciistico, infatti, si estende fino alla Svizzera ed è dotato di ultramoderne seggiovie, una telecabina e la prima funicolare sotterranea in Italia. Da qualche anno a questa parte, Madesimo è diventata anche uno dei punti di riferimento europei per gli appassionati di Mountain Bike: sono infatti presenti diversi percorsi naturali, situati a valle ed ai piedi del passo dello Spluga e 6 tracciati downhill. Per questi ultimi si sale dalla cabinovia Larici con la bicicletta, e si scende buttandosi a capofitto per i diversi tracciati.

L'altra località che merita una visita è Campodolcino, presa d'assalto sia d'inverno che in estate dagli amanti della montagna. La località è anche nota come Skiarea Valchiavenna e presenta moderni impianti di risalita che la collegano a Madesimo, offrendo così un'ampia qualità e quantità di piste. Per gli amanti dello sci di fondo, a Campodolcino si trova la pista più lunga della zona, attrezzata per lo sketting ed il passo alternato. Si tratta di un anello di circa 7 chilometri che costeggia il fiume Liro su entrambe le sponde.

Vacanze in montagna in Valcamonica

Flickr
in foto: Flickr

Da non perdere se scegliete una vacanza in montagna in Lombardia è la Valcamonica. Famosa oltre che per la montagna e le piste da sci, anche per le incisioni rupestri ben conservate, che sono diventate patrimonio dell'Umanità dell'Unesco nel 1979. Sulle rocce della vallata alpina si trovano più di 300.000 immagine incise che narrano 10.000 anni di storia dell'uomo. Inoltre insieme alle incisioni si possono visitare degli incantevoli borghi e castelli medioevali ed alcune riserve naturali tra le più belle della regione, come il Parco Nazionale dello Stelvio, il Parco Regionale dell’Adamello. Vediamo quali sono le maggiori località per una vacanza in montagna.

Montecampione è una delle più giovani e moderne stazioni di sciistiche della zona. Dispone di 40 chilometri di piste panoramiche per lo sci alpino che si sviluppano fra i 1.200 ed i 2.000 metri. Le piste adatte a tutti i tipi di sciatori, dai più esperti ai principianti. Ma la vacanza a Montecampione non è solo sci, infatti, proprio qui si trovano le pitture rupestri della civiltà camuna, uno dei più importanti esempi di insediamento preistorico nel nord Italia.

Ponte di Legno, è il paradiso dei vacanzieri amanti della natura e dello sci. Immersa nella Valle Camonica in Lombardia è un luogo incantato e potrebbe essere una meta ideale per trascorrere le vacanze di Natale. Il paese gode di più di cento chilometri di piste munite di innevamento artificiale, circondate dall'incredibile spettacolo dei boschi delle Alpi Retiche. Il comprensorio di Ponte di Legno è situato tra i ghiacciai dell'Adamello, è ben attrezzato con moderni impianti di risalita, da cui si può partire anche per interessanti escursioni di sci alpinismo. Inoltre in questa località c'è davvero qualcosa di nuovo e particolare, infatti, si può praticare lo sledog, cioè andare sulle slitte trainate da cani.

Passo Tonalesi trova sul confine tra Lombardia e Trentino e offre spettacoli naturali mozzafiato. E' una stazione sciistica sia invernale che estiva grazie al ghiacciaio Presena. Oltre ai chilometri di piste,m in questa località si può vivere appieno la natura con molte escursioni che portano verso il ghiacciaio dove si trova la neve anche in piena estate. Molto caratteristici sono i bar ed i ristoranti dove si trovano i prodotti genuini di queste terre.

Piani di Bobbio: la pista da sci di Milano

Valeria Viglienghi
in foto: Valeria Viglienghi

I Piani di Bobbio, sono la stazione sciistica più vicina al capoluogo lombardo. Si trova in Valvassina tra la provincia di Lecco e Bergamo. Per raggiungerla una moderna cabinovia che parte da Barzio sale fino a 1.700 metri di altezza per raggiungere il complesso attrezzato. Inoltre sono presenti 5 seggiovie e tre skilift che servono 35 chilometri di piste, per la maggior parte adatte agli sciatori principianti. Non mancano però alcune discese dette appunto "nere" in grado di soddisfare anche gli sciatori esperti. Per chi vuole vivere un esperienza emozionante la stazione è dotata anche di un grande snowpark.