L'Italia è un'incredibile miniera di bellezze naturali e culturali. Ma quali sono i luoghi che colpiscono maggiormente la fantasia dei turisti, soprattutto se stranieri? Il sito di viaggi Touropia ha tracciato due distinte top-10, una per le destinazioni del Nord e una per quelle del Sud Italia.

La top-10 del Nord Italia vede in testa un'icona del turismo made in Italy come Venezia, scelta per la romantica magia dei suoi canali e l'incanto di Piazza San Marco. Seguono le Cinque Terre e il Lago di Garda con i loro paesaggi mozzafiato e le località pittoresche. In seguito troviamo Portofino e, a sorpresa, Milano. Sesto posto per Genova, settimo per Verona, la città di Romeo e Giulietta dalle suggestioni shakespeariane che tanto fanno gola ai turisti stranieri. Per una visita artistica e culturale è consigliabile Bergamo, mentre il Parco Nazionale del Gran Paradiso soddisfa la voglia di respirare aria pura ad alta quota. Chiude la top-10 Bologna, apprezzata per la sua architettura.

La top-10 del Sud Italia presenta soprattutto località di mare, ma anche destinazioni culturali. Dominano il podio mete campane di fama mondiale come la Costiera Amalfitana, Pompei ed Ercolano, Capri. La Campania è un vero e proprio asso pigliatutto, perché al quarto posto troviamo Napoli. Seguono i Sassi di Matera, fra i borghi più belli al mondo secondo il sito Minube.it, e una splendida perla calabrese come Tropea. La deliziosa Alberobello è al settimo posto, mentre Paestum e Sorrento rivelano il grande appeal della Campania agli occhi dei turisti. A chiudere la classifica è Maratea, la perla del Tirreno.

Top 10 delle migliori destinazioni nel Nord Italia:

  1. Venezia
  2. Cinque Terre
  3. Lago di Garda
  4. Portofino
  5. Milano
  6. Genova
  7. Verona
  8. Bergamo
  9. Parco Nazionale del Gran Paradiso
  10. Bologna

Top 10 delle migliori destinazioni nel Sud Italia:

  1. Costiera Amalfitana
  2. Pompei ed Ercolano
  3. Capri
  4. Napoli
  5. Sassi di Matera
  6. Tropea
  7. Alberobello
  8. Paestum
  9. Sorrento
  10. Maratea

[Foto in apertura di Wikipedia]