Dove andare in vacanza il mese d'agosto: stessa spiaggia, stesso mare? Assolutamente no, niente di tutto questo. Per quest'anno la nostra vacanza diventerà totalmente alternativa, fuggiremo davvero lontani dalla caldissima estate del Bel Paese e di tanti altri luoghi che si affacciano sul Mediterraneo. Scanseremo le grandi masse di turisti per ritrovarci nella nostra privacy, magari in compagnia di cari amici, in un luogo incantato, intatto, inviolato. Difficile in un periodo come questo, poiché tutte quelle che sono le destinazioni più comuni vivono la loro stagione più bella e sono capaci di attirare migliaia di persone. Ma noi non cercheremo quelle più comuni, bensì quelle che i turisti amanti delle comodità rifuggono in quanto pensano che si tratti di posti non indicati per la stagione più bella dell'anno. Quanto possono sbagliarsi. Peggio per loro e meglio per noi, così le nostre saranno davvero vacanze alternative. Diamo un'occhiata a qualche meta, tenendo conto che si tratta solo di suggerimenti e che non ci sono limiti alla fantasia.

Foto di Monitotxti

La Lapponia Finlandese in agosto è il nostro primo suggerimento. Per chi dubita delle temperature sottozero delle zone artiche, diciamo subito che in questo mese il clima del luogo è mite, delizioso. In agosto le temperature medie massime raggiungono i 20°, ma non è detto che non ci siano giornate ancora più calde. L'importante è munirsi dell'abbigliamento giusto, poiché le sere rimangono comunque molto fredde (siamo pur sempre in prossimità del Polo Nord), quindi giacche e maglioncini sono d'obbligo. Ma per il giorno ci sta bene anche il costume da bagno, specie se raggiungete le spiagge del Baltico. Nella Lapponia Finlandese l'atmosfera è surreale, incantevole, seducente. La realtà di tutti i giorni diventa davvero una dimensione lontanissima: il cielo si fonde con i laghi limpidi, trasparenti azzurri. La foresta e la fauna in libertà danno vita ad un luogo unico, dai colori forti, energici, violenti, come quelli delle bacche rosse e gialle. Non c'è da stupirsi che questa regione sia scelta dagli amanti del trekking e della natura, e la cosa è testimoniata dalle numerose capanne che si possono trovare lungo i sentieri nordici messe a disposizione gratuitamente per i turisti. Lì potrete riposarvi, rifocillarvi e, dopo aver rimesso tutto com'era, riprendere il cammino.

Srinagar, Dal Lake

Foto di Basharat Sha

Case galleggianti, ne avete mai sentito parlare? Lontano dai vicini e cullati da acque dolci, sono questi i vantaggi di una vacanza di questo tipo, ma ovviamente la condizione numero uno, per scegliere di fare una vacanza del genere è quella di non soffrire il mal di mare. Sicuramente molti di voi associano l'idea delle case sull'acqua ai canali di Amsterdam o quelli di Copenaghen. Ma non si tratta delle uniche destinazioni al mondo a offrire un'esperienza di questo tipo. Se cercata qualcosa di ancora più esotico e alternativo è in India che dovete volare, e precisamente a Srinagar, capitale dello stato del Jammu e Kashmir. Lì si trova il lago Dal, famoso per la sua colonia di case galleggianti. Lì, a bordo di una shikara, l'imbarcazione tipica del posto, potrete spostarvi sdraiati su dei comodi cuscini mentre il navigatore vi porterà in giro tra le originali abitazioni, i mercati galleggianti, o in giro per una mini-crociera come quella sul fiume Jhelum. Ma non pensiate che sia tutto così rustico, poiché molti barconi sono adibiti a hotel di lusso, ospitano varie stanze e terrazze dove sorseggiare cocktail godendo della vista del più rilassante dei panorami. L'industria del turismo non si lascia sfuggire niente.

Giro sulla Cappadocia in mongolfiera

Foto di Adam Jones

Mete alternative in estate possono offrire spunti differenti, ma una soluzione di alloggio comune. Chi dice che bisogna per forza dormire in un hotel? Tante strutture che erano originariamente destinate ad altri usi vengono ripristinate ad uso dei turisti. Le vacanze nel faro sono un'amenità molto esclusiva e, proprio perché ricercata, anche abbastanza costosa. Ma se ci si organizza per bene con altre persone per ammortizzare le spese si possono trovare numerosi alloggi di questo tipo tra Europa e America, per una vacanza lontano dal mondo. Un'esperienza completa di vacanza inusuale la offre un viaggio in Cappadocia: nella regione storica della Turchia centrale potete vivere diverse esperienze bizzarre. Dormire in un hotel ricavato nella roccia a Ürgüp. Penetrare nelle profondità del sottosuolo alla scoperta delle mitiche città sotterranee di Derinkuyu e Kaymakli. E volare in mongolfiera sopra Goreme e tutta il resto dell'altopiano dove i siti rupestri si confondono con le particolari formazioni rocciose dette "camini delle fate". Allora sì che tornerete a casa pensando che un tuffo a mare potete concederlo dovunque, ma che queste esperienze ve le porterete dietro per tutta la vita.