6 Maggio 2010
10:46

Voli cancellati Easyjet: nube Islanda blocca Scozia e Irlanda

A quanto pare il vulcano islandese torna a far danni, stavolta però gli spazi aerei chiusi sono solo quelli della Scozia e dell’Irlanda. Consigliamo comunque di controllare lo stato del proprio volo prima di recarsi in aereoporto.
A cura di simona iannelli

Torna ad eruttare il vulcano islandese che appena due settimane fa provocò il blocco totale degli spazi aerei di mezza Europa, stavolta però per fortuna i cieli coinvolti sono solo due: Scozia e Irlanda.

L'interruzione dei voli è iniziata il 4 Maggio alle 6, ed è durata fino alle 12, ora locale; ieri invece le cancellazzioni dei voli hanno interessato Dublino e Knock. Chiusi anche gli aereoporti di Glasgow e Prestiwich in Scozia, e l'aereoporto di Derry nell'Irlanda del nord.

La scorsa volta il blocco dei voli fu totale  ed improvviso, in questo caso invece si è deciso di procedere in modo progressivo alla chiusura dei cieli.

Ad ogni modo prima di avviarsi in aereoporto, consigliamo di verificare lo stato del proprio volo sul sito di easyJet; in quanto i voli potrebbero essere cancellati anche all'ultimo minuto.

Simona Iannelli

Rimborsi della Easyjet per l'eruzione in Islanda
Rimborsi della Easyjet per l'eruzione in Islanda
Cancellati circa 300 voli Ryanair da/per l'Italia per nube Islanda
Cancellati circa 300 voli Ryanair da/per l'Italia per nube Islanda
Voli gratis di Ryanair dalle Canarie per superare la nube d’Islanda
Voli gratis di Ryanair dalle Canarie per superare la nube d’Islanda
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni