In un paese che fa dei party sfarzosi e sfavillanti il suo punto di forza, non possiamo che aspettarci qualcosa di grandioso anche per questa occasione. Benvenuti in Brasile! E per una volta non festeggiamo il carnevale, ma siamo qui per passare il capodanno all'estero. E non in un posto qualsiasi: dappertutto risuonano le esplosioni dei fuochi d'artificio miste alle percussioni a ritmo di samba. Per non parlare dell'invidiabile posizione geografica: a cavallo dell'equatore, il paese ci regala delle temperature ottimali tutto l'anno, e salutare l'anno nuovo con 30° notturni non è per niente male. Anche perché ci pensano l'allegria e il calore latino a riscaldare la situazione. Purtroppo però, ci troviamo nella stagione meno economica per affrontare un viaggio in Brasile. I nostri mesi invernali sono il periodo di due delle feste più grandiose che ci siano al mondo: il capodanno e il carnevale. Noi adesso parliamo dei festeggiamenti dell'ultimo dell'anno, ma i nostri consigli di viaggio sono validi per tutta la stagione.

Anno nuovo in Brasile

Foto di Porto Bay Trade

Gli ostelli in Brasile richiedono innanzitutto una permanenza minima per i giorni di festa. Il che vuol dire che se decidete di passare il 31 dicembre da queste parti, dovrete pernottare in una singola struttura per più giorni: generalmente dai 5 ai 7 obbligatori. Potrà sembrare una limitazione alla vostra libertà, ma parliamoci chiaro, se siete giunti fin qui non vorrete mica andarvene via subito, no? Tra l'altro le grandi città brasiliane offrono così tanto da fare e da vedere che qualche giorno di permanenza in ognuna di esse è d'obbligo anche se avete in programma di girare il paese. Inoltre prenotando per più giorni vi garantite una presenza: gli ostelli si riempiono molto facilmente per quei periodi, e anzi una vacanza per la notte di capodanno va organizzata con largo anticipo.

A Rio de Janeiro si festeggia il capodanno più bello del Brasile, ma anche uno dei migliori del mondo. L'appuntamento per tutti è la celebre spiaggia di Copacabana, che ogni anno si vede invasa da due milioni di persone, tutte vestite di bianco per augurare pace e prosperità per l'anno nuovo. La lunga striscia di arena bianca ospiterà spettacoli dal vivo e performance varie, e un incredibile spettacolo pirotecnico alla mezzanotte. Ma non pensate che sia l'unico lido di tutta Rio a celebrare i festeggiamenti. Barra da Tijuca, Flamengo e Ipanema, Ilha do Governador, Paqueta Piscinao Palm e Leblon: tutte avranno il loro party a base di fuochi d'artificio. Il miglior punto resta però sempre il Forte de Copacabana nel mezzo della Avenida Atlântica, che offre una vista privilegiata sui fuochi e su tutta Rio.

Capodanno a Copacabana

Foto di Pavel Koelio

Pronti per il veglione? A Rio, neanche a dirlo, la vita notturna è esplosiva e frenetica tutto l'anno. Anzi, distinguere la notte dal giorno è abbastanza arbitrario, visto che c'è sempre dove divertirsi. La migliore offerta di locali e bar la troverete naturalmente vicino alle spiagge. I botecos sono lì apposta per offrirvi la giusta quantità di alcol che darà la spinta a una interminabile serata prima ancora che il sole cali all'orizzonte. Sulla spiaggia di Ipanema l'Emporio (Rua Maria Quiteria 37) è da sempre il punto di incontro per gli amanti della musica alternativa, è infatti è sempre affollato. Troverete invece singolarmente fuori posto Lord Jim's (Rua Paul Redfern 63), un pub inglese con tanto di cabine telefoniche rosse all'ingresso. Se amate la tranquillità il Bar Bracarense (Rua Jose Linhares 85) sulla spiagga di Leblon incontrerà i vostri gusti: qui si incontrano persone che hanno semplicemente voglia di gustare un aperitivo e chiacchierare. Anche se dubitiamo fortemente che ci sia questo tipo di atmosfera anche per l'ultimo dell'anno.

Le discoteche di Rio sono un miscuglio esplosivo di colori e ritmi latini in perfetto stile carioca. La musica brasiliana la fa da padrona, ma c'è spazio per tutti i tipi di ballo. Purtroppo in molti luoghi il divertimento si paga caro, e come ci si può aspettare i prezzi salgono a capodanno. Ma noi non ci facciamo fermare, la scelta di club è vasta e troveremo sicuramente quello che viene incontro ai nostri gusti e il nostro budget. L'esperienza definitiva in fatto di esclusività è l'elegante night Baronetti (Rue Barao da Torre 354) sulla spiaggia di Ipanema, il preferito da vip del calibro di Naomi Campbell: i prezzi sono decisamente alti, ma spesso le donne entrano gratis. Più alternativo e decisamente funky il Fosfobox (Rua Siqueira Campos 143) a Copacabana. Festini a go go vengono invece organizzati dalla Casa de Matriz (Rua Henrique de Novaes 107), nel bairro Botafogo: si passa dalla musica brasileira al rock in maniera audace, ma sempre con tanta voglia di ballare e divertirsi. Chi ha voglia di passare dalla cena al ballo può prenotare una serata al ristorante-night Zero Zero (Avenida Padre Leonel Franca 240) nel bairro di Gávea.

Capodanno in Brasile

Foto di Leandro Ciuffo

Per chi ama ballare non c'è niente di meglio che una gafieria, l'equivalente delle nostre balere, ma con l'aggiunta dei calienti ritmi della samba. Il quartiere artistico di Lapa è pieno di questi locali dove si svolgono lezioni durante il giorno, ma che la sera mettono a disposizione le loro piste da ballo per tutti quelli che vogliono scatenare i fianchi tra la folla. E alcuni sono proprio enormi. Il top del top è il Rio Scenarium (Rua do Lavradio 20), il più grande e famoso samba club del mondo: un edificio di tre piani che custodisce un ristorante, un bar e una gigantesca pista da ballo; il tutto decorato in maniera molto vintage, con vetri veneziani e Ford d'epoca. Meno plateale è il Carioca da Gema (Avenida Mem de Sa 21), uno dei primi club ad aver introdotto la samba nel quartiere di Lapa: la pista da ballo è sovrastata da un'orchestra live, e le cameriere girano la sala con i drink, evitando lo scomodo di dover andare fino al bar. Se volete fuggire dalla folla turistica, potete recarvi verso il bairro di Centro, in un locale dove respirerete davvero l'odore della samba originale brasiliana: il Centro Cultural Carioca (Rua do Teatro 37).

Potete festeggiare il capodanno negli ostelli qualora non voleste esaurire le vostre scorte di energia girovagando per la città. D'altronde qui ogni occasione è buona per fare festa, e quale migliore scenario per salutare l'anno nuovo se non quello di un ambiente internazionale come quello di un ostello. Quando prenoterete, allora, assicuratevi che la struttura possegga un bar o organizzi eventi per il capodanno, che in ogni caso sono ottimi anche per l'after party. Anche qui vale la stessa regola per i locali: il meglio lo si trova nei pressi delle spiagge. Posti come El Miato House Copacabana, CabanaCopa Hostel o il Tupiniquim offrono serate di musica, barbecue, giochi e persino lezioni di samba. A prezzi non proprio modici nella stagione delle grandi feste: ma un viaggio a Rio de Janeiro in questo periodo non conosce spese.

Capodanno di Rio

Foto di Bruno Girin

Ma il capodanno in Brasile non è solo Rio. Il paese intero festeggia la mezzanotte del nuovo anno illuminando la notte con i fuochi e impregnando l'aria dei suoni latini. Le oltre cento spiagge di Florianópolis ospitano un party di fine anno: il migliore è senza dubbio quello sulla spiaggia di Jurerê realizzato dal beach club Réveillon Taikô, con una line-up costituita da dj e artisti internazionali della musica elettronica. L'Avenida Oceânica a Salvador da Bahia sarà popolata da dj e gruppi musicali, nonché bancarelle di street food e open bar. Armação dos Búzios, nella microregione di Lagos, è conosciuta come la Saint Tropez brasiliana per la sua beach life trendy, e naturalmente per i party che anche a capodanno non deluderanno. E naturalmente non dimentichiamo la grande città di San Paolo, dove sulla principale Avenida Paulista si radunano migliaia di persone con lo sguardo al cielo per ammirare i tradizionali fuochi d'artificio.