carri allegorici corsi e rioni a viareggio

La festa di Carnevale è per molti un evento che dura pochi giorni, a volta solo uno: martedì grasso, che quest’anno cade l’8 marzo. Per altri, una ristretta e operosa minoranza, vuol dire impegno di mesi e non soltanto divertimento ma lavoro e sudore vero, altroché scherzi di Carnevale. Si tratta dei maestri artigiani e dei tanti ragazzi che lavorano e renderanno possibile anche quest'anno Carnevale di Viareggio.

Circa due o tre mesi prima, i ragazzi dediti alla preparazione dei carri si riuniscono nella Cittadella del Carnevale e cominciano a progettare e preparare le loro opere. Fonte d’ispirazione sono quasi sempre le vicende e i personaggi della politica italiana e internazionale, gli avvenimenti sociali che colpiscono il grande pubblico (nel 2007 fu la volta del carro dedicato ai Campioni del Mondo dopo la vittoria ai Mondiali di calcio, mentre lo scorso anno un carro ha rappresentato il viso di Michael Jackson per ricordare la sua scomparsa nell’estate del 2009) oppure anche storie e personaggi di pura fantasia, in qualche modo connessi con la storia e le tradizioni viareggine. Quello della cartapesta è un lavoro che non ha manuali di cui avvalersi ma che s’impara guardando e tramandando antichi segreti di padre in figlio, una tradizione che unisce le generazioni e fa da collante per l’intera comunità. Anche per questo Carnevale la storia si ripete e dopo aver siglato l’accordo per il gemellaggio con il Carnevale di Roma, il Carnevale di Viareggio 2011 si prepara ad accogliere tantissimi visitatori.

I frequentatori assidui ormai sanno che la manifestazione non si riduce soltanto ai Corsi dei carri ma si sviluppa anche nei Rioni in festa, tra sfilate di maschere a tema, cucine allestite all’aperto come nella migliore tradizione di sagre e feste di paese, balli e musica dal vivo. Se decidete di visitare la città toscana potrete approfittare delle offerte degli hotel per Carnevale; infine cliccate qui per info su date, programma e prezzo dei biglietti delle sfilate dei carri realizzati dagli artigiani viareggini.