26 Novembre 2018
19:50

Gioielli francesi: Châteauneuf-en-Auxois e il suo castello medievale

Il castello medievale di Châteauneuf-en-Auxois è una splendida testimonianza dell’architettura militare in Borgogna. Risalente al XIII secolo, questa fortezza venne costruita a scopo difensivo e presenta interni molto curati. Merita una visita anche il piccolo e delizioso borgo di Châteauneuf-en-Auxois.
A cura di Angela Patrono
Il Castello di Chateauneuf–en–Auxois – Foto <a href="https://pixabay.com/it/chateauneuf–en–auxois–castello–2698722/" target="_blank" rel="nofollow noopener">Pixabay</a>
Il Castello di Chateauneuf–en–Auxois – Foto Pixabay

Sulla strada che collega Digione ad Autun è possibile soffermarsi ad ammirare uno splendido castello che sorge su un'altura a 475 metri sul livello del mare. Si tratta del borgo fortificato di Châteauneuf-en-Auxois, annoverato tra i villaggi più belli di Francia. Questo paesino di appena 88 abitanti si trova nel dipartimento della Côte-d'Or, nella regione della Borgogna-Franca Contea. La sua attrazione principale è lo splendido castello che domina l'abitato con le sue massicce mura e le imponenti torri. Si tratta di una fortezza del XIII secolo, poi ricostruita in stile gotico fiammeggiante nel XV secolo.

Chateauneuf–en–Auxois – Foto <a href="https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Ch%C3%A2teauneuf–en–Auxois–FR–21–vu_depuis_Vandenesse–02.jpg" target="_blank" rel="nofollow noopener">Wikimedia Commons</a>
Chateauneuf–en–Auxois – Foto Wikimedia Commons

Splendida testimonianza dell'architettura militare borgognona, un tempo il castello costituiva una tappa lungo il Cammino di Santiago di Compostela. Il complesso presenta interni molto curati tra cui spicca la cappella del 1481 con meravigliosi dipinti. Ma i capolavori artistici non sono l'unica attrattiva del luogo: vi lasceranno a bocca aperta anche il torrione del XII secolo, il ponte levatoio, la grande casa e dimora di Philippe Pot del XV secolo. Dalle camere del primo piano, allestite nel XVII e XVIII secolo, è possibile godere di una meravigliosa vista panoramica del territorio circostante, comprendente la piana di Auxois e i canale della Borgogna.

Chateauneuf–en–Auxois – Foto <a href="https://pixabay.com/it/chateauneuf–en–auxois–chateauneuf–2698632/" target="_blank" rel="nofollow noopener">Pixabay</a>
Chateauneuf–en–Auxois – Foto Pixabay

Il centro di Châteauneuf è semplicemente delizioso, con i suoi vicoli lastricati e le casette in pietra dai balconi fioriti.  Non mancano monumenti degni di nota, come la chiesa di Saint-Jacques et Saint-Philippe, risalente al XV secolo. L'interno ospita statue in pietra e legni policromi, tra cui quello di San Giovanni Battista attribuito a Claus Sluter. Tra gli eventi più importanti di Chateuneuf, se volete provare l'ebbrezza di un viaggio indietro nel tempo di qualche secolo, potete partecipare alle feste medievali che si tengono ogni due anni: un modo per immergersi in un'atmosfera dal sapore antico, tra giochi equestri, danze medievali e botteghe artigiane.

Le casette in pietra nel centro di Chateauneuf – Foto <a href="https://www.flickr.com/photos/chelmsfordblue/6053429949" target="_blank" rel="nofollow noopener">Flickr</a>
Le casette in pietra nel centro di Chateauneuf – Foto Flickr
Semur-en-Brionnais, un gioiello medievale da scoprire
Semur-en-Brionnais, un gioiello medievale da scoprire
Castello di Fénis, un gioiello medievale immerso nella bellezza
Castello di Fénis, un gioiello medievale immerso nella bellezza
Castello di Chambord: il gioiello francese con un tocco di genio
Castello di Chambord: il gioiello francese con un tocco di genio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni