Sushi – Foto Pixabay
in foto: Sushi – Foto Pixabay

Yelp, la piattaforma per la ricerca delle migliori attività commerciali su base locale, ha stilato la top 100 dei migliori locali dove gustare specialità di ogni tipo. Bar, pub, ristoranti e mercati sono stati selezionati in base all'apprezzamento della community. La classifica si basa sulle recensioni e sui giudizi espressi dagli utenti che hanno testato personalmente i locali più appetitosi del Belpaese. Il quadro che emerge è piuttosto variegato: se da un lato la community non rinuncia alla consueta pizza fumante, dall'altro lato cresce l'interesse verso la sperimentazione gastronomica. I sapori esotici infatti attirano sempre più il palato e rivelano una decisa virata verso la cucina orientale.

Sul podio stravince la pizza, punto fermo della tradizione gastronomica italiana e soprattutto campana. Al primo e secondo posto posto figurano infatti due famosi locali di Napoli: L'Antica Pizzeria – Da Michele e Sorbillo. Terzo posto all'insegna dell'identità locale grazie alla presenza del Mercato Centrale a Firenze: uno spazio ripartito su due piani dove acquistare e degustare prelibatezze tipiche sia toscane che nazionali. Non mancano locali situati in zone pittoresche come la birreria Open Baladin situata a Roma nel quartiere di Trastevere, o paradisi dell'enogastronomia come All'Antico Vinaio di Firenze.

Un dato che colpisce è l'esclusione di Milano dalle prime dieci posizioni: questa grande realtà italiana ha ceduto il posto a Firenze, che domina la top 10 con ben sette locali. Per trovare il primo ristorante meneghino bisogna scorrere la classifica fino all'undicesimo posto, dove troviamo Poporoya, sfizioso sushi bar all'interno di un negozio di alimentari etnici. Questo dimostra che gli utenti sono sempre più amanti della cucina internazionale e desiderosi di sperimentare sapori inconsueti. Sono dieci i locali giapponesi in classifica, a volte rivisitati in salsa carioca come nel caso di Temakinho a Milano. Presenti anche ristoranti cinesi e spagnoli, ma anche vietnamiti, indiani, messicani ed eritrei. In particolare la community stravede per la cucina a stelle e strisce, da non confondere con il junk food importato in molti fast food nostrani. Brunch, burger, milkshake e burger vanno forte nelle preferenze degli utenti. Due degni rappresentanti della gastronomia americana sono Le Vespe Café e Dolce Lab, entrambi a Firenze. Emerge invece l'assenza di ristoranti vegetariani o vegani, segno che gli Yelper sono in maggioranza onnivori.

Ottimo risultato anche per snack bar, bruschetterie e paninoteche. Resiste inoltre la tradizione dolciaria nazionale come quella della Pasticceria Giorgio di Firenze, che ogni giorno sforna torte e pasticcini da leccarsi i baffi. Kristina Gangaric, responsabile Yelp in Italia, vede le scelte della community come una dimostrazione che "la ristorazione di qualità non è prerogativa esclusiva dei locali di lusso ma che, se si sa dove andare, può davvero essere alla portata di tutti". Ma ecco la classifica completa.

Top 100 dei migliori locali italiani secondo la community Yelp:

  1. L’Antica Pizzeria – Da Michele, Napoli
  2. Sorbillo, Napoli
  3. Mercato Centrale, Firenze
  4. Open Baladin, Roma
  5. All’Antico Vinaio, Firenze
  6. Le Vespe Café, Firenze
  7. Johnny Bruschetta, Firenze
  8. Pasticceria Giorgio, Firenze
  9. Dolce Lab, Firenze
  10. I Due Fratellini, Firenze
  11. Poporoya, Milano
  12. The Diner, Firenze
  13. Dim Sum, Firenze
  14. Burger Wave, Milano
  15. Di Matteo, Napoli
  16. Birdy’s Bakery, Napoli
  17. Oasi Giapponese, Milano
  18. 50 Kalò, Napoli
  19. Porto Fluviale, Roma
  20. Mizzica, Roma
  21. Spontini, Milano
  22. Da Oliva Concettina ai Tre Santi, Napoli
  23. Starita, Napoli
  24. Bonci, Roma
  25. Studioburger, Napoli
  26. That’s Bakery, Milano
  27. Toasteria Mi Casa, Milano
  28. Gelateria Dei Neri, Firenze
  29. Eby’s Latin, Firenze
  30. Ditta Artigianale, Firenze
  31. Iyo Iyo, Firenze
  32. Arà, Firenze
  33. Bir & Fud, Roma
  34. La Prosciutteria, Firenze
  35. Hang Zhou, Roma
  36. Madame, Firenze
  37. Bistrot Mediterraneo, Napoli
  38. Eataly, Torino
  39. I’Tosto, Firenze
  40. Mekong, Roma
  41. Pizzeria Salvo, San Giorgio A Cremano
  42. Frigidarium, Roma
  43. Momart Café, Roma
  44. Gran Caffè Gambrinus, Napoli
  45. Ai Tre Scalini, Roma
  46. Warsa, Milano
  47. Trattoria Da Tito, Firenze
  48. Said, Roma
  49. California Bakery, Milano
  50. Alla Fontana, Milano
  51. Filetti di Baccalà, Roma
  52. Tandem, Napoli
  53. Al Mercato, Milano
  54. Banki Ramen, Firenze
  55. Sushisen, Roma
  56. Gesto, Firenze
  57. Libreria Brac, Firenze
  58. Pizzeria Pellone, Napoli
  59. Il Santo Bevitore, Firenze
  60. Temakinho, Milano
  61. Il Panino Tondo, Firenze
  62. Pizza AM, Milano
  63. Da Francesco, Roma
  64. Dolce, Roma
  65. Antico Forno Attanasio, Napoli
  66. Librerie Feltrinelli, Napoli
  67. Duecento Gradi, Roma
  68. Ai Marmi, Roma
  69. Felice a Testaccio, Roma
  70. Osaka, Milano
  71. Il Pizzaiuolo, Firenze
  72. Zà Zà, Firenze
  73. The Perfect Bun, Roma
  74. Kalapà, Roma
  75. Milagros Gastrobar, Napoli
  76. La Giostra, Firenze
  77. Aji Tei, Firenze
  78. Doppio Zero -00, Roma
  79. Kome, Firenze
  80. Herr Daniel, Napoli
  81. Haveli, Firenze
  82. Etablì, Roma
  83. Na Cosetta, Roma
  84. Carmen, Firenze
  85. Cioccolati Italiani, Milano
  86. Piccola Ischia, Milano
  87. Lacerba, Milano
  88. Amblè, Firenze
  89. Il Vero Bar del Professore, Napoli
  90. 100 Montaditos, Roma
  91. Da Oscar, Milano
  92. Grandma Bistrot, Roma
  93. Accà Ristoaperitivo, Firenze
  94. 200 Hamburger & Delicious, Milano
  95. La Notizia 53, Napoli
  96. Deliburger, Firenze
  97. Rari, Firenze
  98. Forno Campo De' Fiori, Roma
  99. Yagura, Firenze
  100. Osteria dei Binari, Milano