sposi

[Foto di Salvatore Capalbi]

Se per il vostro viaggio di nozze state pensando ad una Crociera, significa che cercate qualcosa di molto speciale, un viaggio che vi permetterà di avere solo una preoccupazione: quella di pensare a voi e trattarvi bene, infatti in crociera non dovrete organizzare nulla perché tutto sarà già preparato da altri. L'amore merita una cornice speciale e la crociera nell'immaginario di tutti rievoca il romanticismo, navigare sul mare ammirando i tramonti, balli sotto la luce delle stelle, notti in compagnia della luna. Ma l'altro aspetto da non sottovalutare è la comodità, infatti in crociera si è veramente padroni del proprio tempo e l'unica cosa che si deve fare è scegliere quale intrattenimento si desidera giorno per giorno. La nave sarà il vostro albergo, il vostro ristorante, la vostra discoteca e la vostra piscina, palestra, solarium, cinema, negozi, tutto è a portata di mano. Ogni notte la nave vi porterà alla scoperta di nuovi luoghi e potrete visitare in pochi giorni località diverse e lontane, accompagnati da guide esperte o anche organizzandosi da soli il vostro tour.

Un viaggio di nozze itinerante, che non sembra non risentire del recente naufragio della Costa Concordia all'isola del Giglio. E' diventato un viaggio non più destinato ad un pubblico agiato, ma è un'alternativa al viaggio di nozze, a prezzi decisamente più accessibili. Il mare dei Caraibi, il paradiso delle Maldive, il fascino della Thailandia, le isole leggendarie della Polinesia, la costa mediterranea, le capitali del Nord, sono alcune destinazioni di un viaggio unico unito al lusso e la comodità di una nave completa di ogni comfort e svaghi di tipo sportivo e di intrattenimento vario. A bordo tutto sarà organizzato con cura per la vostra luna di miele, e per gli sposi alcune compagnie, oltre ai particolari sconti, riservano servizi speciali come massaggi di coppia, cene a lume di candela, incontri con il comandante, tutto avvolto in un'atmosfera magica. Insomma un ottima opportunità per godere del relax e della tranquillità della vita in nave e combinarlo, poi, con escursioni, visite nelle città in cui si attracca, vita mondana, massimo divertimento.

In alcune crociere che navigano all'estero, come in America e nei Caraibi, viene consentito agli sposi di celebrare la cerimonia a bordo, e farsi portare tutte le mattine la colazione in cabina, di avere il posto riservato a tavola e prelibatezze da gustare ogni ora. Occorre solo aver con sé l'abito, poi, a tutto il resto, musica, fotografo, addobbi, fiori e torta, ci pensa la compagnia.

nave crociera

[Foto di Puntin 1969]

Le destinazioni

Sono moltissime le proposte degli armatori e delle compagnie crocieristiche per chi vuole fare il proprio viaggio di nozze in crociera e con un numero di destinazioni molto variegato. La scelta della destinazione è legata ai nostri desideri e da quello che ci aspettiamo dal nostro viaggio più bello. Si può scegliere tra crociere di una settimana o quindici giorni, oppure chi non ha molti impegni potrebbe optare per la crociera del giro del mondo, prendendosi un anno sabbatico dopo il matrimonio. Vediamo quali sono alcuni itinerari proposti dalle maggiori compagnie.

Chi preferisce il Mar del Nord può puntare sugli itinerari che toccano le sette capitali europee, con un viaggio tra Germania, Danimarca, Norvegia, Scozia, Francia e Inghilterra, senza doversi mai preoccupare di fare e disfare valigie. Soprattutto nei mesi estivi, con il sole che splende molte ore durante il giorno, le crociere nei mari del nord sono una esperienza di grande romanticismo, e consentono di ammirare luoghi che possono infiammare il cuore degli innamorati di grandi emozioni. Ci sono pacchetti che consentono di esplorare i Fiordi della Norvegia, magari a bordo del mitico Hurtigruten, il postale dei fiordi, spingendovi verso le magiche isole Lofoten da dove è possibile vedere anche il sole di mezzanotte. Altre si spingono dalla Norvegia fino a Capo Nord, il limite settentrionale del continente europeo. oppure verso città interessanti come Tallin, Vilnius e Riga, magari dando la possibilità di vivere le notti bianche di San Pietroburgo. Altra alternativa nei mari del Nord è il viaggio estremo verso la Groenlandia e le isole Svalbard.

Se invece il vostro desiderio è viaggiare verso posti caldi e spiagge paradisiache, allora la vostra meta ideale potrebbe essere quella di un viaggio in Thailandia. Terra di una grande bellezza, con paesaggi incantevoli che potrete ammirare durante la navigazione e una serie di località balneari in cima alle classifiche mondiali, dove potrete rilassarvi scendendo dalla nave. In questa zona, come i tutto l'Oceano Indiano, le crociere verso le Maldive, Mauritius e il Madagascar sono da scegliere come viaggi di nozze nei mesi invernali, mentre per la luna di miele in estate sono da privilegiare gli Stati Uniti, il Messico e l'Australia, nella parte meridionale. Il Mediterraneo, sia orientale che occidentale invece va bene tutto l'anno e  non c'è neanche bisogno di prendere l'aereo. Gli itinerari partono dai maggiori porti italiani e la vacanza può essere prolungata con il soggiorno di una settimana al mare nelle più belle spiagge di Tunisia, Spagna e Francia.

Per le coppie più giovani di sposi un itinerario avventuroso ed entusiasmante può essere quello delle crociere transatlantiche. Su una nave lussuosa piena di confort si potrà attraversare l'Oceano Atlantico sulle rotte dei primi esploratori. Se invece state cercando un viaggio tranquillo e ricco di luoghi da vedere per la loro storia e la loro bellezza, proteste scegliete allora una crociera fluviale, attraverso i fiumi più belli d'Europa, per andare alla scoperta di città, castelli e cattedrali.

polinesia

[Foto di Viajar 24]

Se poi non avete problemi di budget, potreste avere l'idea di compiere un viaggio davvero speciale, una luna di miele in Polinesia, tra le isole di Tahiti, Moorea, fino ad arrivare alla magica Bora Bora. Questo itinerario è percorso soprattutto dalle compagnie straniere, le navi partono soprattutto dall'America ed il viaggio è molto lungo. In alternativa si può scegliere una crociera dell'itinerario del giro del mondo, scegliendo il pezzo che ci piace di più, come quello delle isole Cook , o addirittura avventurarsi verso destinazioni meno comuni, come in Micronesia, ad esempio nella zona di Palau molto conosciuta dagli appassionati di immersioni. Numerose sono poi le alternative per chi vuole una crociera meno classica, a partire dalla possibilità di noleggiare una barca a vela, con tanto di skipper, sia in Italia che all'estero, come quella che in sette giorni esplora sette isole diverse dell'arcipelago delle Seychelles.

Sta a voi dunque scegliere con cura la compagnia e la destinazione adatta a quelli che sono i vostri gusti ed i vostri sogni per coronare nella maniera giusta il vostro viaggio in crociera più importante subito dopo le nozze con la persona amata.

cabina

[Foto di Giorgio Montersino]

Quale cabina scegliere?

Considerato che gran parte del tempo verrà trascorso a bordo della nave, non bisogna sottovalutare la scelta della cabina che dovrà offrire un perfetto spazio di intimo relax. La scelta della compagnia di crociera con la quale vivere questa entusiasmante esperienza, ed la categoria dell'alloggio, costituiscono il primo passo da compiere per organizzare a crociera più appropriata alle tue esigenze. La prima opzione tra cui scegliere, dipende dal tipo di crociera che si vuole fare, se si desidera trascorrere la tua vacanza in crociera a bordo di grandi e lussuose navi, simili a delle città galleggianti, oppure orientarsi verso imbarcazioni dalle dimensioni più piccole che offrono, però, una maggiore intimità come, ad esempio, uno yacht privato.

Una volta scelta la compagnia che fa per voi, bisogna individuare la tipologia di cabina. La scelta è molto ampia e si può scegliere tra molte categorie, ognuna con delle tariffe e caratteristiche specifiche: interna, esterna, esterna con balcone, mini suite e suite. La categoria interna rappresenta la categoria più economica, ma non ha nessuna apertura verso l'esterno, quindi non è molto adatta ad un viaggio di nozze, dove si sogna tutto in grande, e di svegliarsi la mattina con la vista su paesaggi sempre nuovi e diversi. Le categorie superiori corrispondono a cabine con dei comfort maggior, con superfici più ampie, maggiori comodità e prestazioni. La cabina esterna ha la stessa superficie delle cabine interne, ma sono dotate di un oblò, che permette di guardare all'esterno, ma non è apribile, una variante è quella con finestra. Le cabine esterne superiori, sono molto più spaziose e dispongono di un balcone privato. Le suite appartengono alla categoria di cabine più lussuosa. Sono molto più spaziose e generalmente sono dotate di un balcone privato o di una veranda e due stanze. Consentono un maggior confort e possiedono optional come idromassaggio, jacuzzi e salottino.

Tradizionalmente, il ponte superiore raggruppa le cabine più lussuose ed il ponte inferiore quelle di categoria standard. Inoltre il relax è garantito al cento per cento in quanto agli ultimi piani si riesce a godere l’intero paesaggio che la nave ci offre come ad esempio il tramonto e di conseguenza l’atmosfera diventa molto familiare e piacevole. Se durante il viaggio di nozze siete alla ricerca di particolare relax, dovrete cercare quelle navi da crociera che dispongono di un centro benessere con SPA, che oggi sono quasi tutte.

viaggio di nozze in crociera

Il prezzo

La maggior parte delle Compagnie offre delle agevolazioni particolari a tutti gli sposi che effettuano una Luna di Miele in crociera. Basta presentare il certificato di matrimonio all'atto della prenotazione e vi attenderanno servizi speciali e prezzi scontati. I prezzi variano principalmente dalla tipologia di cabina prescelta, dalla posizione sulla nave e alla presenza o meno di una finestra o di un balcone che si affacci sul mare. Le cabine con vista mare sono sempre più care di quelle interne e quelle sui ponti inferiori sono sempre meno care di quelle sui ponti superiori. Altre varianti sono la nave che può essere più nuova o meno nuova e la destinazione, ma volendovi dare un'idea possiamo indicarvi che il prezzo base per crociere nel Mediterraneo è di circa 630 Euro a persona in cabina interna ma si può arrivare alle cifra di 37.000 Euro a persona scegliendo i Carabi con sistemazione nella Suite può lussuosa. E' sicuramente consigliato prenotare con il massimo anticipo rispetto alla data di partenza per ottenere anche altre agevolazioni.