Come ogni anno le vacanze di Natale si avvicinano e con esse l'apertura degli immancabili mercatini. I Christkindlmarkt, come li chiamano in Germania, paese che ha una fortissima tradizione in questo senso, iniziano e finiscono con le festività stesse. Ma sapevate che è proprio grazie ai nostri amici tedeschi che la tradizione si è diffusa nel nostro paese? E quale posto migliore poteva vederne la nascita se non il Trentino-Alto Adige. I mercatini di Natale di Bolzano sono i più vecchi di Italia, e da oltre un ventennio uno degli appuntamenti fondamentali in tutto il paese. Del resto sono tra i 10 mercatini natalizi più belli dello Stivale. Ci è voluto poco perché la tradizione mettesse radici anche da noi: mentre questa si diffondeva a macchia d'olio in tutti gli altri centri altoatesini, il capoluogo superava quota di un milione di visitatori all'anno. Una cifra niente male, considerato il periodo limitato tra le date durante il quale i mercati tengono.

Bolzano e il mercatino di Natale. Foto di djandrea.
in foto: Bolzano e il mercatino di Natale. Foto di djandrea.

Date e cosa vedere

I mercatini di Natale di Bolzano si terranno dal 26 novembre al 6 gennaio 2016. Era il 1991 quando gli organizzatori del mercatino di Natale di Norimberga, tra i più celebrati al mondo, decisero di realizzarne uno anche nella città italiana. La sede scelta fu quella di piazza Walther, alle spalle del duomo gotico. Oggi si tiene ancora là, con i suoi 80 espositori, ma si è moltiplicato in altri quattro mercati collaterali raggiungendo i 150 stand. La formula è sempre la stessa: vendita di opere di artigianato con particolare attenzione alla produzione natalizia (decorazioni sul vetro, incisioni, sculture di legno, candele, presepi). A questi si aggiunge naturalmente la migliore enogastronomia locale, che tra speck, vin brulé, strudel di mele e altre specialità regala all'ambiente quell'atmosfera di magico inverno arricchita naturalmente dagli addobbi e dalla musica.

Mercatini a Bolzano

Foto di Skafa

Programma

Il programma dei mercatini di Natale prevede numerosi eventi che si terranno in varie parti di Bolzano. Tra questi i concerti di piazza Walther ogni sabato e domenica dalle 14 alle 18. Le bande del paese eseguono musiche tradizionali all'ombra del grande albero di Natale. Vari eventi musicali si tengono anche nelle parrocchie della città. Per quanto riguarda gli appuntamenti in strada, dal 29 novembre al 6 dicembre corso Libertà si trasformerà in una strada dei presepi, che culminerà con la mostra di piazza Gries. Dal 7 al 23 dicembre piazza Municipio ospiterà una rassegna di mercato artistico, dove possono essere venduti solo prodotti realizzati esclusivamente a mano, senza l'ausilio di macchine. Gli altri mercati collaterali si tengono a piazza Mancini, nella piazzetta di via Roma, nel cortile di Palazzo Campofranco ("Il bosco incantato") e in piazza del Grano (Mercatino della solidarietà delle Onlus). Vi sono poi due appuntamenti importanti che si tengono nel periodo delle feste. Uno è la Notte dei Musei: il 30 novembre sette musei della città saranno aperti dalle 16 alle 1 di notte con ingresso gratuito. Il 6 dicembre è invece la festa di San Nicolò (Nikolausabend), dove i bambini ricevono dolci e frutta secca.

Bolzano, Piazza Walther

Foto di Andrew Dupont

Orari ed eventi

Gli orari di apertura e chiusura dei mercatini sono i seguenti. Dal lunedì alle venerdì dalle 10 alle 19, sabato e il 7 dicembre dalle 10 alle 20, domenica e l'8 dicembre dalle 10 alle 19. I mercatini osserveranno orari ridotti per la Vigilia di Natale (10-14), il 31 dicembre (10-18) e Capodanno (12-19) mentre dal 2 al 6 gennaio saranno aperti dalle 10 alle 19. Tra i vari appuntamenti speciali, ogni domenica mattina si esibiranno le bande musicali in costume, mentre ci saranno concerti ogni sabato e domenica pomeriggio. L'ultima domenica prima dell'Avvento ci sarà il presepe vivente. Inoltre in piazza della Mostra ha luogo il Mercatino dei bambini, con spettacoli, laboratori, animazione da strada e attrazioni a pagamento come il giro in pony.

Bolzano, mercatini natalizi di sera

Foto di Skafa

Come arrivare a Bolzano

Per arrivare a Bolzano in treno si utilizza la ferrovia del Brennero fino alla stazione che si trova a due minuti da piazza Walther. L'aeroporto di Bolzano si trova a 15 minuti dal centro e opera esclusivamente collegamenti con Roma-Fiumicino (Air Alps). Per chi arriva in automobile e camper si segue l'autostrada A22 o le statali 42 e 38. Nelle zone più trafficate della città vi sono le indicazioni elettroniche sui parcheggi e il numero di posti. Quello più vicino a piazza Walther è il parcheggio Mayr Nusser, solo per auto. Non dimentichiamo però che Bolzano è la punta di diamante di tutta la regione ma, come detto, i mercatini di Natale si tengono anche nei dintorni: Merano, Bressanone, Vipiteno, Brunico sono i più importanti. Per facilitare gli spostamenti anche a chi si muove senza l'auto c'è la Museumobil Card, che permette di utilizzare tutti i sistemi di trasporto integrato dell'Alto Adige. Costa 28 € per tre giorni per gli adulti, 14 € per i bambini dai 6 ai 14 anni, gratis al di sotto dei 6 anni.