Dopo un anno di lavoro, poche ferie e tanti sacrifici, quello che ci vuole è proprio una bella vacanza. Stare sdraiati sulla soffice spiaggia a prendere il sole, fare giri in barca e tuffarsi in uno splendido mare cristallino. Quando poi cala la sera, dopo aver sorseggiato qualche cocktail in riva al mare di fronte ad un tramonto mozzafiato, arriva il momento di lasciarsi andare all'eccentricità della vita notturna. Locali, feste e baldoria per vivere una vacanza senza pensieri. Questa è la descrizione della vostra vacanza perfetta? Se cercate relax di giorno e movida di notte dovrete andare in vacanza nelle Isole Cicladi, dove si trova il luogo perfetto per la vostra villeggiatura, parliamo della spettacolare isola di Santorini. Di giorno potrete trascorrere delle favolose giornate sulle spiagge che rendono Santorini un posto unico nel mondo. Troverete le spiaggia nera di Kamari, quella di Perissa, famosa per la sua estensione, l'altra spiaggia scura di Monolithos e per chi ama i colori sgargianti non rimarrà deluso dalla sabbia rossa di Red Beach.

Santorini "presentata" da Lorena Bernal, Miss Spagna 1999.
in foto: Santorini "presentata" da Lorena Bernal, Miss Spagna 1999.

Ma di sera le città dell’isola cambiano volto, e da luoghi romantici in cui stare abbracciati con la dolce metà di fronte ad uno straordinario tramonto, la vacanza a Santorini si trasforma nel regno della movida notturna dove l’unica regola è il divertimento. Monolithos, Perissae e Kamari, le stesse spiagge dove di giorno si prendeva tranquillamente il sole, diventano le mete perfette per chi cerca ristoranti e bar dove trascorrere una serata scambiando qualche parola. Ma la spiaggia più amata per chi è alla ricerca del vero divertimento è Perivolos, dove di sera si accendono i tanti disco bar della zona che fanno festa fino al mattino. Insomma Santorini vi farà vivere una vacanza all’insegna della movida e scoprire le bellezze del giorno e della notte di quest’isola affascinante. Per raggiungere quest’isola della Grecia, nella quale la noia non è certamente di casa, vi basterà prendere un volo per Santorini, infatti l’isola dispone di un proprio aeroporto che si trova tra i villaggi di Kamari e Monolithos, ed è collegato alle principali città tramite la rete di autobus. Dall’Italia ci sono molte compagnie che collegano la penisola alle isole della Grecia e spesso si tratta di voli stagionali.

[Foto di Stig Nygaard]

Il modo migliore, però, per arrivare è dal mare, solo così si può veramente apprezzare il fantastico paesaggio trovandosi improvvisamente davanti alle sue alte scogliere con i paesini di Thira, Firostefani, Imerovigli e Oia, letteralmente aggrappati alle rocce con le case di un bianco abbagliante e le classiche chiese con le cupole blu. Per arrivare a Santorini in nave bisogna rivolgersi alle compagnie di traghetti che operano i vari collegamenti tra l’Italia e la Grecia sulla linea Brindisi-Corfu-Igoumenitsa-Patrasso, con partenze anche da Ancona, Bari, Trieste e Venezia. Nell'isola arrivano anche molte navi da crociera, però essendo un porto piccolo, molte navi attraccano in rada e raggiungono  il porticciolo di Athinios, con le lance, da dove è possibile raggiungere Fira proprio di fronte alla famosa Caldera. Per tale motivo questa tratta è raggiunta da navi più piccole, come l'Armonia di Msc Crociere, da cui una volta scesi si può raggiungere la capitale in funivia, oppure sul dorso di un mulo su una strada abbastanza ripida.

I luoghi della movida a Santorini

Pronti per le notti di baldoria di Santorini? Un viaggio in Grecia nasconde sempre delle sorprese inaspettate, le isole sono stupende ed il mare da favola. Santorini però offre qualcosa in più. E' l'isola incantevole di giorno e pazza di sera quando tutto esplode in un tripudio di colori e di vita. Rispetto alle tradizionali città della movida europea in Grecia il divertimento costa meno, infatti mentre per esempio nella città spagnola di Ibiza, un ingresso in discoteca arriva a costa 50, 60 euro, nelle isole della Grecia si possono trovare tanti disco bar o piccoli locali dove l’entrata è quasi sempre gratuita. Santorini ha una vita notturna viva, ma raffinata, dove i prezzi sono leggermente superiori alla media delle isole vicine ma compensati da un'ottima qualità. Le città principali della vita notturna dell'isola di Santorini sono Fira e Kamari, dove non si contano locali, discoteche e jazz bar. La piazza della capitale, Fira, appena comincia a calare la sera si popola di persone che si incontrano in piazza per decidere in quale avventura buttarsi durante la lunga notte. Tra un aperitivo ed un giro tra le bancarelle della piazza la gente si ritrova ed anima le stradine allegre della città.

[Foto di Wolfang Staudt]

I locali più grandi e celebri si trovano proprio qui, tra i quali ci sono il Koo Club, uno dei più fashion, l’Enigma, perfetto soprattutto se siete amanti della musica house, il Franco’s Bar, che offre un panorama mozzafiato e il Club 33. I prezzi di questi ultimi locali, purtroppo non sono molti contenuti, infatti preparatevi a pagare sui 10 euro per un drink. Per prezzi più ragionevoli, potreste recarvi al Cafe Canava che si trova a Megalohori, oppure in uno dei tanti localini che si trovano nelle stradine della città. Per una serata più tranquilla, poiché non si può far baldoria tutte le sere, a Fira ci sono anche molti disco bar, tra cui i più rinomati sono il Town, il Trip in the Music ed il Tropical, che si trova proprio di fianco al Franco's bar. Per ballare fino alle prime ore dell'alba si può andare sulle discoteche che si trovano direttamente sulle spiagge di Monolithos e Perissa, che sgomberate di ombrelloni e sdraio si trasformano in un enorme pista da ballo. Fra i vari beach bar non si può non menzionare il Chilli Bar ed il Wet Stories, sulla spiaggia di Perivolos, il primo con musica disco e frequentato principalmente da turisti greci, il secondo, invece, offre una programmazione musicale pop-rock, molto spesso anche live ed ha un pubblico che proviene da tutto il mondo.

Birra greca (Foto di Carlo Ciccarelli).
in foto: Birra greca (Foto di Carlo Ciccarelli).

Per gli amati della birra, il Question Mark Beer House di Perissa, offre ben 70 varietà differenti di birra tra cui scegliere, mentre il il Kira Thira, uno dei locali storici di Santorini, ogni notte vi delizierà con una piacevole selezione di musica jazz. Altra località dove divertirsi di sera è la bella Perivolos dove ci sono tanti beach bar con muisca e party dalle prime luci del tramonto. Dopo la notte tra i locali, se non si ha ancora voglia di tornare a casa, Santorini ancora una volta non vi deluderà. Infatti si può fare un giro nel Monastero di Pyrgos, che offre una vista dall'alto di tutta l’isola, un luogo perfetto per aspettare l'arrivo del sole. Quando poi la notte ormai è finita, la serata si conclude così come è iniziata, di nuovo tutti in piazza per mangiare l'immancabile cornetto del mattino e darsi appuntamento alla prossima notte di pazzia.

Certa movida di lusso si ferma negli alberghi a cinque stelle.
in foto: Certa movida di lusso si ferma negli alberghi a cinque stelle.

[Foto principale di Visit St. Pete/Clearwater]