Foto di Marsiglia in HDR.
in foto: Foto di Marsiglia in HDR.

Benvenuti in uno dei luoghi più belli della Francia, Marsiglia.  Una città che emana un fascino intenso e che ha una personalità che la rende indimenticabile. Posizionata alla fine della costa azzurra, Marsiglia probabilmente è la città meno francese della nazione del vino, dell'eleganza e del romanticismo. Per alcun versi si avvicina più all'Italia, ma possiamo dire che più che Italiana, Marsiglia è napoletana. Questo è dovuto principalmente al fatto che nell'800 ci fu un'importante ondata migratoria che portò molti partenopei a stabilirsi in questa città della Provenza. In realtà, la città nasconde un'anima profondamente multiculturale, soprattutto a causa del suo porto, che è stato il primo della nazione, e per la cultura che è del tutto particolare poichè ha subito influenze da tutto il mondo.

[Foto di blandineschillinger]

Oggi la città è vivace, colorata, animata dall'allegria della gente, sicuramente un pò caotica, ma allo stesso tempo molto romantica. Questa città è la seconda per grandezza di tutta la Francia e nel 2013 è stata capitale europea della cultura, ed è un titolo che le calza a pennello essendo una delle città più cosmopolite d’Europa. Per molti anni la città è stata vittima di pregiudizi, considerata una città poco sicura, ma in questi ultimi anni eleganza e fascino hanno compensato i vecchi stereotipi, ed è diventata una delle mete più apprezzate per le vacanze al mare sulla costa mediterranea. Visitare Marsiglia in un giorno è possibile, quindi sia che siete solo di passaggio, oppure appena sbarcati da una nave da Crociera (per esempio Msc offre varie crociere con soste anche di un'intera giornata a Marsiglia), non potete perdere le bellezze di questa città. L'unico rischio è che dopo una veloce visita vi venga voglia di tornarci.

Tour di un giorno a Marsiglia

[Foto di blandineschillinger]

Il nostro viaggio a Marsiglia può iniziare con la visita alla celebre basilica di Notre Dame de La Garde. Questa maestosa costruzione si trova nel punto più alto della città ed è raggiungibile con una piacevole passeggiata a piedi di circa 15 minuti dal Porto Vecchio. Una volta giunti in  questo luogo magico, dal Sagrato si può ammirare una vista mozzafiato sulla città. Si intravedono, infatti, il Fort St. Jean, il Porto Vecchio alle sue spalle e tutta la città di Marsiglia abbracciata da verdi colline. Guardando invece verso il mare si intravedono le isole di Ratonneau e Pomègues. La chiesa di Notre dame è diventata uno degli edifici simbolo della città. Costruita nel 1864 in stile neo bizantino, oggi continua a proteggere la città tanto che si è guadagnata l'appellativo di madre buona. Dopo aver goduto di questo spettacolo per la vista ma anche per lo spirito, potete ritornare sul porto Vecchio dove troverete il panificio più antico di Marsiglia, il Four Des Navettes, nei pressi dell'Abbazia di St Victor. Qui potrete fare merenda con dei biscotti deliziosi. Grazie alle ricette custodite gelosamente da oltre 200 anni le famose navettes hanno un gusto unico.

[Foto di Augusto Mia Battaglia]

Se visitate Marsiglia di sabato, di mattina non perdete il mercato di Avenue du Prado, sarà divertente girare tra le bancarelle ed essere travolti da una folla in visita al mercato. Durante il vostro giorno a Marsiglia non può mancare una visita in un negozio di sapone, per cui la città è famosa in tutto il mondo. Uno dei più famosi si trova proprio nelle vicinanze del panificio, nel laboratorio di Sanit Victor. Dopo tutti gli inebrianti odori di saponi, se vi è venuta fame, non dimenticare di assaggiare bouillabaisse, non potete lasciare Marsiglia senza averle provate almeno una volta. La Bouillabaisse è una zuppa di pesce o stufato che viene preparato secondo una ricetta molto rigorosa. Potrete mangiare nella zona del porto pranzando in riva al mare, ammirando una splendida vista. Due edifici che si possono vedere nella zona del porto sono Fort Saint-Nicholas e Fort Saint-Jean, due grandi fortezze che sembrano proteggere il porto da possibili nemici. A nord del porto vecchio si trova il Municipio e la grande Cattedrale di Marsiglia, la Cathédrale Sainte Marie Majeure de Marseille, più comunemente chiamata la Cathédrale de la Major. Ad est del Vieux-Port, si trova il famoso mercato del pesce giornaliero a Quai des Belges.  Sul poorto Vecchio potete fare una tranquilla passeggiata lungo la Corniche, la strada che costeggia il mare e vi porta verso le spiagge della città. Qui potrete fare una capatina al Prado, il quartiere di lusso, ed andare verso Luminy, dove si trova il campus dell'università, proprio a due passi dalle scogliere “Calanques”.

[Foto di phgaillard2001]

Nel pomeriggio si può visitare uno dei luoghi più caratteristici di Marsiglia, il quartiere di Panier, che si trova a nord del porto. Lo riconoscerete da lontano, con le case dai color pastello e stradine strette e piccole piazze. Questo quartiere si trova sulla collina del Moulins, luogo in cui anni fa sorgeva la città vecchia. Negli ultimi decenni il quartiere si era trasformato in un ghetto, ma negli ultimi anni sta riprendendo nuova vita, con ristoranti e negozi frequentati da turisti. Molto caratteristica è anche la place des Moulins, che si trova in cima alla montagna dove in passato sorgeva la città vecchia. Se poi avete ancora energia dopo cena, si può fare un salto in uno dei tanti bar o discoteche nel quartiere La Plaine che è molto famoso per la sua vivace vita notturna. Purtroppo in un giorno non si può vedere tutto di Marsiglia, ma restano ancora tanti angoli da scoprire, ecco una buona scusa per tornarci.

Foto di Augusto Mia Battaglia.
in foto: Foto di Augusto Mia Battaglia.

[Foto principale da Flickr]