30 Novembre 2012
13:39

Vacanze a Verbier: inverno ed estate di lusso sulla neve

Verbier è la meta ideale per gli amanti della montagna, è una stazione di villeggiatura vivace, dove trascorrere non solo le vacanze di Natale e Capodanno fra le discese più ripide d’Europa; ma Verbier è molto famosa anche per la vibrante vita notturna e le numerose aree per fare fuoripista, oltre ad essere la prediletta dei Vip.
A cura di Stefania Lombardi

Vacanze a Verbier | In pista e fuori pista | Come arrivare | Mangiare a Verbier

[Foto di George Olcott]

Panorami eccezionali in grado di affascinare tutti, dai fanatici della montagna agli appassionati della natura, dagli sportivi agli amanti del benessere, questa è Verbier una graziosa  cittadina che si trova a 1500 metri di altezza sulle Alpi del Canton Vallese ed occupa buona parte di un'area tra il massiccio del Gran Combin e del Monte Bianco. Fa parte dell'ampio comprensorio sciistico delle quattro Vallées, che ingloba oltre a Verbier, Nendaz, Veysonnaz, spesso sede di gare di coppa del mondo di sci, Thyon e la Tzoumaz. E' nota perchè possiede il maggior numero di piste e gli impianti migliori di tutta la Svizzera e forse d'Europa. Verbier offre tutto ciò che una stazione sciistica di prima categoria dovrebbe avere, grazie all'altitudine e alle ottime condizioni della neve, i 93 impianti danno accesso a 412 Chilometri di piste per principianti ed esperti. Il centro abitato offre tutti i servizi necessari ad una confortevole vacanza in montagna, è caratterizzato da una vivace vita notturna che si concentra soprattutto nei bar e ristoranti posizionati intorno alla piazza principale.

[Foto di Leo-Seta]

Verbier in inverno e in estate

In apparenza un luogo tranquillo, lontano dalla vita mondana di Sankt Moritz, Cortina e Aspen, ma in realtà Verbier negli ultimi anni sta diventando l'astro nascente delle vacanze bianche glamour che attirano tantissimi vip e personaggi importanti. Questo perchè oltre all'offerta sciistica vanta anche una vita notturna tra le più vivaci delle zone di montagna. Chi scia, si mimetizza quando va in pista, ma per evitare problemi, Verbier offre anche il servizio di bodyguard. La cittadina di Verbier è composta da chalet in stile tipicamente svizzero che la rendono suggestiva e romantica. La via del centro, dove si trovano i negozi, gli hotel, i ristoranti, i bar aperti fino al mattino e le discoteche, è sempre animata e piena di giovani e meno che si godono la vacanza. Pur in tempi di crisi, qui si continua a investire e si aggiungono impianti d'ultima generazione, e stanno sorgendo altri hotel lussuosi che vanno da 4 stelle in su.

Con la stagione invernale Verbier è il paradiso degli sport sulla neve, il suo comprensorio sciistico si estende su 4 valli ed offre più di 400 Chilometri di piste per tutti i livelli, inoltre il terreno è ideale per la pratica del fuori pista. Le vacanze di Natale sono splendide da passare a Verbier, infatti sono molte le stazioni sciistiche per famiglie, che offrono splendide alternative con paesaggi naturali intatti e piste meno frequentate. Gli amanti delle racchette da neve, dello sci di fondo o dello slittino potranno sbizzarrirsi, immersi in una natura inalterata. Tutto il complesso è servito da un efficiente servizio di skibus gratuito che da vari punti dislocati nell'abitato, preleva gli sciatori e li conduce agli impianti.

In estate la località è comunque frequentata, infatti i 950 Chilometri di sentieri segnalati sono ottimi per fare splendide passeggiate e raggiungere le vette più alte o i paesaggi più dolci e adatti alle famiglie. La zona di Verbier si trasforma in un centro in grado di offrire divertimenti e svago a tutti i turisti, da quello sportivo, a quello che vuole rilassarsi nella quiete della montagna. Gli amanti della bici potranno rivivere il percorso del Tour de France o scoprire i tanti percorsi segnalati per mountain bike. A valle potrete fare conoscenza con le regine delle montagne, le famose mucche di razza Herens, che vivono qui, vivendo piacevoli momenti di pura tradizione rurale.

Per i costi, la zona del Verbier non è proprio tra le più economiche. Per una sistemazione da quattro persone è difficile trovare un alloggio al di sotto dei 1.000 – 2.500 euro a settimana, soprattutto nei periodi di alta stagione, mentre se si cerca uno chalet super lusso con quattro stanze  si possono spendere, sempre a settimana, dai 20 mila euro in su. Comunque Verbier offre oltre venti strutture alberghiere che vanno dal prestigioso cinque stelle fino al più rustico rifugio di montagna, sono inoltre disponibili numerosi appartamenti da affittare sia per periodi brevi che per stagioni intere dove si può risparmiare qualcosa.

[Foto di Leo-Seta]

In pista e fuori pista

Le piste dove sciare e trascorrere una piacevole settimana bianca a Verbier sono davvero molte. L'offerta sciistica si articola su due principali tipi di offerte. Le prime sono piste adatte a sciatori di livello medio e sono concentrate intorno ai 2355 metri di Savoleyres, da qui si dislocano piste su i due versanti dalle diverse caratteristiche, quella che ridiscende verso Verbier offre piste in terreno aperto, mentre quello che scende verso La Tzoumaz è caratterizzato da lunghe e piacevoli discese immerse nel verde del bosco.

Il Mont Fort è il punto più alto del Verbier, a 3300 metri di altitudine, la discesa dalla cima è considerata una delle più belle piste nere della Svizzera e dalla vetta si gode una vista mozzafiato sul Monte Cervino, il Grand Combin ed il Monte Bianco. La zona di Chaux, si estende sul massiccio del Gran Combin, è molto amata dagli degli snowboarder e da sciatori di livello medio. Qui si trova anche uno snowpark grande più di 120.000 metri quadrati. Una zona molto bella è quella di Savoleyres, dove come abbiamo già detto le piste si collocano su due versanti. A Savoleyres c'è anche la più lunga pista per slittini della Svizzera, lunga 10 Chilometri tra la stazione superiore della cabinovia di Savoleyres e la Tzoumaz. Non è una cosa comune in una stazione sciistica e quindi vale la pena provarla, regalerà di sicuro emozioni forti. Altra zona è Tortin, dove una veloce funivia porta ai quasi 3000 metri del Col des Gentianes.

Le zone dove praticare sci fuori pista a Verbier sono molto ampie, e questa è una delle caratteristiche che l'hanno resa popolare. I fuoripista sono tutti situati nella parte alta del comprensorio offrendo condizioni di neve quasi sempre ottimali, alcuni di questi percorsi sono caratterizzati dalla presenza di canaloni mozzafiato che però vanno sempre affrontati con la massima prudenza e con l'attrezzatura adeguata. Le aree più apprezzate sono i corridoi di Attelas Le creblet, la Vallata di Abry, il colle della Chaux e Highway. Ma il Verbier non è amato solo per questo, ma anche perché si possono praticare degli sport vietati in altre zone, primo fra tutti l'heliski, il sogno di ogni maniaco dello sci o dello snowboard. Lo sci in elicottero è uno sport invernale esaltante, adatto però solo ai più esperti, per le abilità tecniche che richiede, consiste nel raggiungere su di un elicottero sentieri che non sono accessibili con altri mezzi. Vietato in Francia ed in Austria, l'heliski è regolamentato e autorizzato in Svizzera, tre sono le cime accessibili: il Petit Combin, la Rosablanche e l'Aiguille du Tour. Per vivere questa esperienza il prezzo da pagare è abbastanza alto, infatti si deve contare almeno 300 euro a testa.

[Foto di Leo-Seta]

Come arrivare a Verbier

Verbier è abbastanza facile da raggiungere, da Milano dista circa 300 Chilometri mentre da Roma 800. La strada più veloce in auto è quella che oltrepassa il tunnel del Gran San Bernardo, poi prosegue in direzione Martigny e poi per Verbier. Qui si può posare l'automobile e proseguire fino al paese con una veloce telecabina che sale dal fondovalle di Le Chamble fino alle piste di Les Ruinettes con fermata intermedia nel paese di Verbier. Se si viaggia in treno ci sono numerosi collegamenti da Ginevra con Verbier. Prendendo la tratta del Sempione si giunge a Martigny, dove bisogna prendere il treno del San Bernardo per Le Chable. Da Le Chable potete prendere la cabinovia che collega la valle a Verbier oppure prendere un autobus che arriva fino al centro di Verbier. L’aeroporto di Ginevra è il più vicino, ed una volta arrivati si può prendere il treno o usare il servizio navetta per giungere a Verbier. In alternativa è possibile noleggiare un'auto.

[Foto di Leo-Seta]

Mangiare a Verbier

Assaggiare i deliziosi piatti svizzeri è obbligatorio in una vacanza a Verbier. Il caldo formaggio fuso e i deliziosi vini locali sono uniti anche a tante novità offerte da ristoranti internazionali, dal tradizionale svizzero al francese, dal giapponese al messicano. Un ristorante tipicamente svizzero consigliato anche dal noto sito Trip Adivisor è l'Au Vieux Verbier, uno dei pochi ristoranti non affiliato ad un hotel, si trova in cima al paese, in un punto di incontro tra le cabinovie che collegano il paese con la valle. L'atmosfera è molto piacevole e la cucina è quella tipica del luogo. Uno dei piatti della tradizione è La Potence, che sono tranci di carne flambé con salsa di vino rosso, poi pesce grigliato e agnello arrosto sono alcuni degli altri piatti da provare. L'unico inconveniente è il prezzo, un pò alto.

Altro luogo di ristoro è ChezDany, uno dei posti più famosi a Verbier, si trova sotto Les Ruinettes, circondato dai boschi e collegato solo tramite la pista da sci. Si presenta come un antico chalet dotato di un ottimo panorama sulle montagne circostanti e una magica atmosfera serale. ll menu è abbastanza ricercato, una via di mezzo tra cucina vallese, svizzera e francese, ha una buona la lista di vini, ed è molto adatto alle famiglie ed ai bambini, solo i prezzi forse sono leggermente alti, ma nel complesso è accettabile.

Passo Tonale: dove c'è la neve anche d'estate
Passo Tonale: dove c'è la neve anche d'estate
In Italia le vacanze in montagna sono belle ovunque
In Italia le vacanze in montagna sono belle ovunque
Vacanze in montagna a Natale sulla neve in Valtellina, a Livigno
Vacanze in montagna a Natale sulla neve in Valtellina, a Livigno
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni