Le luci colorate e scintillanti, l'incanto di un paesaggio innevato, l'emozione dei regali da scartare: tutto contribuisce a rendere il Natale una festa che strizza l'occhio alla fantasia dei più piccoli. E poi c'è lui, Babbo Natale o Santa Claus che dir si voglia: il bonario distributore di doni che secondo la tradizione sorvola le case su una slitta trainata da renne… Nella notte di Natale milioni di bambini aspettano di vedere quella sagoma familiare solcare il cielo stellato. E la fantasia può diventare realtà in una delle tante case di Babbo Natale in Italia.

Gli eventi di Natale per bambini attirano grandi e piccini, donando buonumore e divertimento. Allora perché non coinvolgere tutta la famiglia in una vacanza sulle tracce di Babbo Natale? Sappiamo che il simpatico signore dalla barba bianca ha la residenza ufficiale nella gelida Rovaniemi, in Finlandia… ma ultimamente, complice il clima più mite, ha deciso di aprire alcune "succursali" anche nel nostro Paese. Per la gioia dei piccoli, che non vedranno l'ora di conoscere personalmente questa figura leggendaria, simbolo del Natale per eccellenza. Ci sono diverse opportunità per passare le vacanze di Natale con i bambini in Italia. Scopriamo le mete in cui i piccoli possono vivere l'atmosfera natalizia in un ambiente giocoso e interattivo, dove potranno vedere Babbo Natale all'opera e perfino creare lavoretti con le proprie mani.

Casa di Babbo Natale e Accademia degli Elfi – Riva del Garda (TN)

    [Riva del Garda (Foto di Stephen Wallis)]

Pensate a una vacanza in montagna in Trentino con i bambini? Sulle sponde del meraviglioso Lago di Garda c'è una dimora dall'atmosfera incantata: la Casa di Babbo Natale. Dal 4 al 30 dicembre 2015 i piccoli potranno incontrare Babbo Natale nella suggestiva cornice della Rocca di Riva del Garda. Armati di penne e colori, i piccoli potranno scrivere la propria letterina e imbucarla con le proprie mani nell'Ufficio Postale, per poi assaggiare i deliziosi dolci preparati da Natalina e creare lavoretti in cartoncino nell'Officina degli Elfi. Tra laboratori creativi, trucco e fiabe, il tempo passerà in fretta all'insegna del divertimento. L'emozione più grande, però, sarà l'incontro con Babbo Natale che nella Stanza dei Racconti narrerà ai piccoli ascoltatori storie piene di magia. Quali sono i prezzi? Il ridotto (da 3 a 14 anni) è di soli 2 euro, i piccoli fino a 2 anni non pagano. Il prezzo intero è invece di 4 euro, ma per una famiglia composta da due adulti e due bambini l'ingresso è di 10 euro. Dritta elfica: il venerdì tutti entrano gratis!

In famiglia ci sono aspiranti elfi sotto i 12 anni? Bene, nella Casa di Babbo Natale di Riva è aperta l'Accademia degli Elfi per diventare un vero aiutante di Santa Claus: i corsi durano un weekend e richiedono tassativamente l'alloggio presso una delle strutture aderenti all'iniziativa.

La Vera Grotta di Babbo Natale e il Parco dei Twergi – Ornavasso (VB)

Mercatini natalizi a Ornavasso
in foto: Mercatini natalizi a Ornavasso

Tra gli eventi di Natale per bambini non può mancare una visita alla Vera Grotta di Babbo Natale, che nel 2015 è aperta dal 21 novembre 2015 al 6 gennaio 2016. Un luogo davvero suggestivo e fuori dal tempo: attraversando una galleria lunga 200 metri si arriva in una grotta illuminata a festa con pavimento e pareti in marmo rosa. In questo scenario fiabesco, Babbo Natale accoglie migliaia di bimbi da tutta Europa che gli consegneranno le loro lettere e, se faranno i bravi, riceveranno anche un regalino.

Il vero viaggio però inizia nel Parco dei Twergi, la vasta area che circonda la grotta. Qui dimorano i Twergi, gli gnomi della montagna che vi condurranno su un sentiero a tutta fantasia: mercatini tipici negli chalet, spettacoli con acrobati, maghi e clown, gli Alberi Parlanti e il caratteristico Presepe Gigante. Se state progettando una vacanza tra le montagne del Piemonte con la famiglia, una tappa alla Grotta di Ornavasso è un must imperdibile. Affrettatevi a prenotare subito online: i posti vanno a ruba e la grotta è aperta fino al 6 gennaio. Il biglietto ordinario è di 12 euro, il ridotto di 10. I bambini fino a tre anni non compiuti entrano gratis. L'ingresso ai mercatini e al Parco è libero. Se i biglietti per la grotta sono già esauriti per la data richiesta, si può acquistare sul posto un biglietto da 3 euro per le aree riservate del Parco dei Twergi.

Il Magico Paese di Natale – Govone (CN)

Festose decorazioni natalizie a Govone
in foto: Festose decorazioni natalizie a Govone

Come in una fiaba, il borgo patrimonio UNESCO di Govone si trasforma ogni anno nel Magico Paese di Natale, un regno incantato dove tutto è possibile. Quest'anno la magia ha luogo dal 28 novembre 2015 al 6 gennaio 2016. Tra luci, musica e canti, si prevede un turbine di eventi e spettacoli in cui i personaggi più amati prenderanno vita per condurvi attraverso un Natale indimenticabile. Tra le iniziative da non perdere c'è la Casa di Babbo Natale. Scortati da un simpatico elfo, vi inoltrerete nella dependance privata di Santa Claus, che tra canti, balli e momenti recitati incontrerà la Regina degli Elfi. La kermesse è un must tra gli eventi di Natale per bambini: tra gli spettacoli con attori professionisti ci sono anche "Arien, la Principessa dei Ghiacci" e "The Time of Christmas", avventure emozionanti con un team di magici protagonisti. Con "Le officine del gusto" saranno i bambini a poter interagire con gli elfi in un laboratorio culinario. Ma anche i grandi saranno accontentati: nel viale del Parco del Castello Reale è presente il terzo mercatino natalizio d'Italia, con ben 70 casette, per offrirvi tutto il meglio della produzione artigianale. Il costo di un singolo evento varia dai 5 ai 7 euro, è consigliabile prenotare online per assicurarvi il posto.

La Casa di Babbo Natale – Montecatini Terme (PT)

La Casa di Babbo Natale a Montecatini
in foto: La Casa di Babbo Natale a Montecatini

Montecatini non è solo un luogo dove i "grandi" possono rilassarsi con un piacevole bagno tra acque sulfuree e fanghi termali. È anche un posto incantato su misura di bimbo, che ogni anno si anima di colori e fantasia. Fino al 6 gennaio il Castello delle Terme Tamerici diventerà l'esclusiva Casa di Babbo Natale. Il programma delle attività è fittissimo: dopo il tanto sospirato incontro con Santa Claus si fa tappa nel Villaggio degli Elfi, che prevede una marea di giochi sotto l'albero e laboratori di arte manuale in cui poter creare il proprio giocattolo in legno. L'ingresso per gli adulti è di 8 euro, i bambini fino agli 11 anni pagano 7 euro. Ogni spettacolo costa invece 4 euro. E quest'anno la Casa di Babbo Natale è anche a Roma, nella magica cornice del Castello di Lunghezza.

Villaggio di Natale a Montepulciano (SI)

Nella meravigliosa cornice di Montepulciano, nel cuore della Toscana, si tiene uno splendido villaggio natalizio che realizzerà i sogni di grandi e piccoli. L'atmosfera magica è creata dal mercatino caratteristico con sessanta casette in legno e addobbi a tema, ma anche e soprattutto dal Castello di Babbo Natale. Dal 21 novembre al 6 gennaio i più piccoli potranno ammirare la mostra "La Fabbrica del Giocattolo", visitare il mini ranch dei pony o divertirsi nella pista di pattinaggio su ghiaccio. Il biglietto del castello è di 7 euro e comprende tutte le attività di animazione. I bambini sotto i 3 anni non pagano.

Santa Claus Village – Cesenatico (FC)

  [Porto leonardesco di Cesenatico (Foto di Edisonblus)]

Cesenatico è al top come meta per le vacanze estive, ma non sfigura neppure in inverno, quando risplende tra le luci e i colori del Santa Claus Village. Fino al 10 gennaio 2016 spettacoli, musiche e sorprese allieteranno grandi e piccini nel più grande parco natalizio della Riviera Adriatica. Per i più piccoli c'è il Santa Park, un'area giochi riscaldata con gonfiabili, giochi e attrazioni. Si prevedono anche musical, concerti gospel e laboratori creativi. Ultimo, ma non meno importante: anche qui i bambini potranno realizzare il sogno di incontrare Babbo Natale. L'ingresso per gli adulti è di 8 euro, i bambini fino a 12 anni pagano 7 euro. In più i bimbi alti fino a 90 cm entrano gratis. Inoltre gli animali di piccola taglia sono i benvenuti.

Il Villaggio di Babbo Natale – Martina Franca (TA)

 [Uno scorcio del centro storico di Martina Franca (foto di Tarantino Vincenzo)]

Dal 5 dicembre al 6 gennaio le strade di Martina Franca si coloreranno di allegria. Il centro storico della cittadina pugliese si trasformerà come per magia nel Villaggio di Babbo Natale, un'area ricca di spettacoli, laboratori e attrazioni per tutta la famiglia. A bordo del magico trenino rosso si potranno visitare le meraviglie storico-architettoniche di Martina Franca, città rinomata anche per le sue specialità enogastronomiche. Proprio i sapori della cucina tipica saranno in mostra nelle oltre 40 casette e stand con il meglio della produzione artigianale pugliese. Immancabile la visita nella Casa di Babbo Natale, dove i più piccoli potranno consegnare personalmente le letterine a Santa Claus e perfino scattarsi una foto ricordo insieme a lui. Una pista di pattinaggio su ghiaccio ed emozionanti concerti completeranno il quadro, per una vacanza in Puglia da ricordare. Il prezzo del biglietto per un viaggio in trenino è di 2 euro, la stampa di una foto con Babbo Natale è di 5 euro.

Santa Claus Napoli Village – Mostra d'Oltremare, Napoli.

Quest'anno la Mostra d'Oltremare di Napoli ha allestito una magica novità per grandi e piccini: il Santa Claus Napoli Village, all'interno del Padiglione 10 di Fuorigrotta per un'estensione di 5.000 mq. Sono moltissime le attrazioni che dal 28 novembre al 20 dicembre 2015 attendono i piccoli ospiti: aree a tema come l'ufficio postale, dove i bambini potranno imbucare le loro letterine aiutati da simpatici elfi, la Camera di Santa Claus e laboratori come il Trucca Elfo e la Fabbrica di Santa Claus, un itinerario nel mondo dei giocattoli dove i più piccoli potranno sperimentare la gioia della creazione in prima persona. Nella Scuola Guida Artica si potrà salire sulla slitta di Babbo Natale, mentre nella Stanza dei Racconti si lascerà spazio alla fantasia per inventare storie sempre nuove. L'ingresso per adulti e bambini è di 10 euro, i piccoli che non superano i 90 cm d'altezza entrano gratis.