Quando finisce l'estate facciamo fatica a riporre nell'armadio il costume da bagno, le infradito e gli occhiali da sole. Ma non bisogna per forza aspettare l'arrivo della bella stagione per ripiombare sulle spiagge e crogiolarsi la sole. Per chi non riesce a rinunciare al mare anche in inverno ed alla settimana bianca preferisce qualche giorno in un paradiso tropicale ci sono tanti luoghi per cui partire quando qui fa freddo. Alcuni luoghi sono più vicini come le Canarie, altri più lontani, come le isole dei Caraibi o le coste africane, fino agli atolli sperduti nell'Oceano indiano. Ogni zona del mondo ha un periodo migliore per viaggiare, a volte le stagioni sono invertite, in alcune zone è sempre estate, in altre è sempre inverno, mentre in alcune è bene scegliere quando andare per non rischiare di trascorrere le vacanze sotto la pioggia. Messo da parte il cappotto per qualche giorno ecco quali sono i 10 mari dove nuotare quando qui fa freddo.

1. L'isola di Mahè, Seychelles

Foto di Didier Baertschiger
in foto: Foto di Didier Baertschiger

Un vero paradiso terrestre dove inseguire l'estate quando qui fa freddo. Le Seychelles sono formate da un arcipelago di 115 isole davanti la costa africana orientale ed immerse nell'Oceano Indiano. Tutti gli atolli sono un vero incanto con spiagge bianche da sembrare ovatta ed un mare nel quale si può specchiarsi. L'isola di Mahè è quella che più spesso riempie le copertine dei magazine di viaggio ed insieme all'isola di Digue rappresentano delle destinazioni da sogno dove fuggire lontano da tutto e tutti. In queste zone le temperature sono quasi sempre elevate e scendono raramente al di sotto dei 24 gradi, soprattutto i mesi tra dicembre ed aprile sono ideali per delle splendide vacanze al mare.

2. Rihiveli e Moofushi, Maldive

Foto di flowcomm
in foto: Foto di flowcomm

Tra i 10 mari dove nuotare quando qui fa freddo, le Maldive nell'immaginario di tutti rappresentano un luogo magico, dove rilassare corpo e mente e lasciare l'inverno in Italia. Questo angolo di mondo è punteggiato da atolli meravigliosi, con resort di lusso, dove ogni desiderio sembra possa avverarsi. Il periodo migliore per andare alle Maldive e godere di questo mare da sogno è proprio il nostro inverno, in particolare dai mesi da dicembre ad aprile. Alle Maldive il mare è una tavola azzurra e la sabbia è bianchissima e si può passeggiare direttamente sul mare con palafitte e passerelle sull'acqua. Come a Riheveli nell'atollo di Male Sud, dove conn la bassa marea spuntano dal mare delle lingue di sabbia che disegnano uno scenario mozzafiato. Altra isola incantata è quella di Moofushi che fa parte dell’atollo di Ari del Sud, considerato il luogo più bello al mondo per le immersioni subacquee. I fondali delle Maldive sono uno spettacolo, con coralli, conchiglie e pesci di mille specie e colori.

3. Zanzibar, Tanzania

Foto di rod waddington
in foto: Foto di rod waddington

Viaggiare nell'isola dove non ci sono problemi ed i pensieri rimangono nel freddo inverno del nostro paese. Un sogno da vivere a Zanzibar, dove è estate a dicembre e gennaio. Quest'isola si trova in Tanzania, ed è sicuro che mentre sarete sdraiati al sole o immersi nelle splendide piscine naturali create dal fenomeno delle maree, i problemi quotidiani non vi sfioreranno. E' il luogo perfetto per staccare la spina e rilassarsi in uno dei 10 mari dove nuotare quando qui fa freddo. Ma dopo il relax quest'isola regala anche l'avventura, con grandi parchi dove fare incontri ravvicinati con elefanti, leoni, ippopotami e coccodrilli. Visitare Zanzibar quando da noi è inverno, è anche un occasione imperdibile per trascorrere Natale e Capodanno al caldo, lasciando la neve ed i mercatini natalizi a casa, e festeggiando l’arrivo del nuovo anno sdraiati su una spiaggia di sabbia bianca lambita da acque cristalline all'insegna dell’ Hakuna Matata… senza pensieri.

4. Antigua, Piccole Antille

Foto di AvidlyAbide
in foto: Foto di AvidlyAbide

Se cercate l'estate tutto l'anno, non dovete per forza aspettare che questa arrivi per davvero. Basta prenotare un volo, salire su un aereo e sbarcare in un paradiso tropicale mentre in Italia il freddo avvolge le città. Una meta che può esaudire questo desiderio è Antigua, nel mar dei Caraibi. 365 spiagge, tutte da sogno da scoprire mentre si sorseggia un drink all'ombra delle palme. Il mare è uno dei più belli del mondo con i fondali ricchi di colori sfavillanti e le conchiglie rosa tipiche delle sue acque. Tra le spiagge più belle ci sono Fryes Beach, Darkwood Beach, ampia spiaggia di fine sabbia bianca lambita da mare azzurro, Johnsons Point, Half Moon Bay, considerata la più bella di Antigua, e Long Bay, una tranquilla baia protetta dal reef. In questa baia si trova l'Indian Town Point, uno dei paesaggi più spettacolari di tutta Antigua in cui è possibile ammirare il Devil's Bridge, il Ponte del Diavolo, un arco di roccia naturale sempre battuto dalle onde dell'Atlantico.

5. Miami, Florida

Foto di Make H Wade
in foto: Foto di Make H Wade

Quanti di voi vorrebbero realizzare il sogno americano, viaggiare in questa terra considerata il regno delle nuove opportunità e delle nuove avventure. Anche se oggi qualcosa è cambiato un'opportunità è rimasta, quella di fare una vacanza al mare quando qui fa freddo. Il regno del surf e delle spiagge americane è Miami, dove l'alta stagione è l'inverno, poichè in estate il caldo è soffocante, anche se in realtà in Florida sembra sempre vacanza. Le lunghe spiagge di Miami sono il regno del divertimento, dove godersi il sole, chiacchierare con altri ragazzi ed ammirare le prorompenti bagnine stile Baywatch.

6. Rio de Janeiro, Brasile

Foto di Mike Vondran
in foto: Foto di Mike Vondran

Non può non essere nella lista dei 10 mari dove nuotare quando qui fa freddo la splendida acqua del Brasile. Sulle spiagge di Copacabana o Ipanema a Rio de Janiero, l'atmosfera è sempre allegra ed in effetti basta un costume da bagno ed un paio di infradito per essere felici. Il clima di questa zona è tropicale quindi da dicembre a marzo siamo in piena estate. Le spiagge di Rio sono incantevoli, grazie alla sabbia candida ed un mare cristallino nel quale si specchiano i monti circostanti e la maestosa statua del Cristo Redentore.

7. Nosy be, Madagascar

Foto di Moongateclimber
in foto: Foto di Moongateclimber

L'inverno è la stagione ideale per tuffarsi nel variopinto mare del Madagascar. Oltre Zanzibar, infatti l'Africa offre anche questa stupenda isola ideale per gli amanti del mare fuori stagione. Il Madagascar è una grande isola incastonata come un diamante nell'Oceano Indiano, ricca di tesori naturali. Il mese ideale per partire è dicembre, infatti a gennaio inizia la stagione delle piogge. In particolare l'isola di Nosy Be regala delle vacanze paradisiache, durante le quali potrete svegliarvi in uno splendido bungalow con la finestra direttamente sul mare e fare diving tra i fondali multicolore. La spiaggia più vivace di Nosy Be è Madirokely.

8. Playa del Carmen, Messico

Foto di Christopher William Adach
in foto: Foto di Christopher William Adach

Se non sopportate più il freddo e vi assale un'irrefrenabile desiderio di immergervi in splendide acque color smeraldo, basta fare le valigie è partire alla volta del Messico. Da dicembre in posto la regina del Sud America diventa il regno del sole, del mare e delle vacanze estive. In Messico ci sono le più belle spiagge del mondo, soprattutto nella regione dello Yucatan, tra la sabbia sottile di Cancun o di Playa del Carmen. Quest'ultima è la località più importante della costa messicana della Riviera Maya. Playa del Carmen si trova su un tratto di costa spettacolare, dove oltre a crogiolarsi sulla spiaggia, con la sabbia bianca e fine, si può scoprire la barriera corallina, coloratissima, popolata da branchi di pesci variopinti, spugne rosse, coralli, murene, squali, gorgonie violette. Inoltre si trova a anche nelle vicinanze dei siti archeologici permettendo di fare interessanti escursioni.

9. Santo Domingo, Repubblica Dominicana

Foto di Ted Murphy
in foto: Foto di Ted Murphy

Freddolosi d'Italia, vi siete mai chiesi se esiste un luogo dove l'inverno non arriva? Sembra essere Santo Domingo, la città più calda della Repubblica Dominicana, dove da dicembre in poi le piogge sono rare, le temperature elevate ed è quasi inesistente l'umidità. Le spiagge del regno del caldo, non sono baie qualunque, ma splendide insenature bagnate dal mar dei Caraibi, punteggiate da palme. Questi paradisi si chiamano Punta Cana, Bahia de las Aguilas e Boca Chica, solo per citarne alcuni. Santo Domingo è la meta ideale per partire se cercate relax e spensieratezza, infatti qui i tempo che passa non è un problema, e lo stress è un fastidio ancora non conosciuto.

10. Phuket, Thailandia

Foto di William Cho
in foto: Foto di William Cho

Ultima, ma non in ordine di bellezza tra i 10 mari in cui nuotare quando qui fa freddo, è la Thailandia. A partire da dicembre non soffiano più i monsoni e si può partire alla scoperte di queste coste meravigliose. Tra baie color smeraldo, spiagge bianche o fra i coralli e i pesciolini colorati le vacanze in Thailandia sono un vero sono da realizzare durante l'inverno italiano. Si può scegliere Pukhet, una delle più popolari, con spiagge rocciose a cui si alternano spiagge bianche, ma anche colline verdi e foreste tropicali. Per una vacanza un pò più appartata c'è Ko Samui, l’isola delle piantagioni di cocco e delle spiagge deserte. Qui i luoghi sono così suggestivi che ci si ritrova immersi in un fascino indescrivibile dal quale sarà difficile staccarsi.

[Foto principale di Christopher William Adach]