Il clima autunnale può avere un duplice effetto su di noi: immalinconirci al pensiero delle calde e vibranti sere estive, o al contrario, farci tirare un sospiro di sollievo grazie al sospirato calo delle temperature. In ogni caso, sentiamo il bisogno di placare la nostra sete di follia con un rimedio chiamato birra: per intenderci, quella bevanda spumosa a base di malto e luppolo capace di riconciliarci con il mondo intero. Il nostro primo impulso, quindi, è quello di catapultarci in una delle più importanti feste della birra in Europa. Come ad esempio, un nome a caso, l'Oktoberfest di Monaco 2014… Se tuttavia per cause di forza maggiore siamo costretti a disertare l'appuntamento bavarese, non disperiamoci: anche l'Italia offre feste della birra a volontà. In tono minore, certo, ma questi eventi sono pur sempre un modo per non prendersi troppo sul serio e divertirsi tra musica di ogni genere e squisita enogastronomia. Il nostro Paese, soprattutto in estate e in autunno, pullula di manifestazioni che prevedono stand, degustazioni e musica dal vivo. Ecco i principali eventi italiani che vedono protagonista la birra.

Oktoberfest – Genova
Festa della Birra e Musica – Trescore Balneario (BG)
Bavierafest  – Liguria, Emilia Romagna e Toscana
Mastro Birraio – Emilia Romagna e Veneto
La Grande Festa – Cassano delle Murge (BA)

Oktoberfest – Genova

Veduta di Genova (Foto di Emilio Delleplane)
in foto: Veduta di Genova (Foto di Emilio Delleplane)

Ogni anno la città di Genova si trasforma in una piccola Monaco di Baviera grazie agli spumeggianti eventi dell'Oktoberfest. Quella del capoluogo ligure è forse la più importante manifestazione italiana capace di competere – sebbene su scala ridotta – con la grande festa bavarese. L'evento nasce nel 2005 con l'apertura della birreria Hofbräuhaus, la prima in tutta Europa (Germania esclusa). La mitica birra Hofbräuhaus, HB per gli amici, sarebbe diventata la "madrina" ufficiale dell'Oktoberfest di Genova. Da allora ne è passata di acqua sotto i ponti… e di birra nei boccali! Nel 2009 la festa della birra di Genova è riuscita addirittura a richiamare 30.000 partecipanti in soli quattro giorni: cifre da record, che hanno spinto gli organizzatori a prolungare la durata a 11 giorni.

L'evento rievoca in tutto e per tutto l'Oktoberfest di Monaco. Impossibile resistere alla birra HB spillata a fiumi, ai piatti tipici tedeschi, agli allegri concerti di band bavaresi. Costine di maiale, bretzel, gnocchetti spatzle e stinco al forno saranno a disposizione di tutti i golosi. L'inaugurazione avviene persino con il tradizionale O'Zapft is, l'apertura del primo fusto di birra con un martello. Da un paio d'anni è attivo anche il Fuoritendone, con il quale aziende e associazioni organizzano concerti, presentazioni di libri e attività ludico-ricreative: laboratori per bambini, show cooking, teatro d'improvvisazione sono alcuni degli eventi che colorano le vie di Genova. L'edizione 2014 dell'Oktoberfest a Genova si è tenuta a settembre nella centralissima Piazza della Vittoria, dove si è potuto sorseggiare in anteprima la gustosa HB dell'Oktoberfest di Monaco, oltre ad assaggiare squisite specialità bavaresi. Non resta che attendere l'anno prossimo per rivivere l'atmosfera dell'Oktoberfest di Monaco senza lasciare l'Italia.

Festa della Birra e della Musica – Trescore Balneario (BG)

Trescore Balneario, Piazza Cavour (Foto di Ago76)
in foto: Trescore Balneario, Piazza Cavour (Foto di Ago76)

A Trescore Balneario (BG) si tiene dal lontano 1993 la Festa della Birra e della Musica. Questo evento, arrivato ormai alla XXII edizione, ha una particolarità che lo rende diverso da tutti gli altri: oltre alla festa della birra propriamente detta, ospita il Bum Bum Festival. Si tratta di un festival musicale a ingresso totalmente gratuito, a cui nel corso degli anni hanno partecipato artisti del calibro di Negrita, Negramaro, Elio e le Storie Tese, Subsonica, Caparezza e tanti altri. La Festa Birra e Musica è una vera istituzione nel Nord Italia. Nel Parco Le Stanze di Trescore Balneario, con circa 1200 metri quadrati di spazi coperti, vengono servite birre provenienti da Kulmbach in Baviera. Sono presenti stand enogastronomici con delizie della cucina bergamasca e tirolese, pizzeria, griglieria e piadineria. Alla manifestazione collaborano oltre 150 volontari a titolo assolutamente gratuito. Tutti gli utili provenienti dall'evento sono devoluti in beneficenza.

Bavierafest – Liguria, Emilia Romagna e Toscana

Castelnuovo di Garfagnana (Foto di Davide Papalini)
in foto: Castelnuovo di Garfagnana (Foto di Davide Papalini)

Si tratta di una festa della birra itinerante che punta a valorizzare i prodotti tipici della tradizione bavarese: stinco di maiale, brezel, strudel e naturalmente tanta birra tedesca! L'evento si svolge per lo più nel Centro-Nord, toccando diversi Comuni di Liguria, Emilia Romagna e Toscana. Nel 2014, il Bavierafest si è tenuto in sei città: Pontedera, Altopascio, Castelnuovo di Garfagnana, Venturina, La Spezia e Castel Maggiore (BO). Attualmente l'edizione a Castel Maggiore è in programma dal 9 al 26 ottobre 2014. Birraioli emiliani, siete avvisati!

Durante il Bavierafest viene ricostruito un tipico villaggio bavarese con i suoi caratteristici padiglioni azzurri, oltre a un mercatino di prodotti artigianali e un luna park. C'è ampio spazio anche per gli amanti della musica: tipiche orchestre bavaresi si alterneranno con gruppi dal sound più internazionale, per deliziare tutti i palati musicali. In particolare la birra servita è di qualità Herrnbrau, proposta nelle tre varianti: Tradition (5,6 % vol), dal gusto pieno ed equilibrato, Weisse (5,4 % vol)di frumento e Dunkel (5,2 % vol), la birra scura dal sapore corposo. Il costo di una birra media è di 5 euro.

Mastro Birraio – Emilia Romagna e Veneto

Ferrara, Castello Estense (Foto di MARNAPAS)
in foto: Ferrara, Castello Estense (Foto di MARNAPAS)

Mastro Birraio è la prima grande fiera della birra artigianale che si svolge in diverse località italiane del Centro-Nord, dando la possibilità di degustare centinaia di birre offerte direttamente dai produttori. Con gastronomie d'eccellenza, dolcerie e laboratori di degustazione, l'evento si propone come un must per gli appassionati della birra artigianale. I maggiori esperti italiani dell'homebrewing insegneranno ai profani i segreti di una birra fatta in casa. Ogni serata è movimentata da musica dal vivo e, spesso, da spettacoli teatrali. I prossimi appuntamenti con Mastro Birraio si terranno a Ferrara dal 7 al 9 novembre 2014, a Piacenza dall'8 al 10 maggio 2015 e a Santa Lucia di Piave (TV) nei weekend dal 10 al 26 aprile 2015. Quest'ultimo evento vedrà 2 padiglioni fieristici e 20 produttori diversi ogni weekend. L'ingresso è di 3 euro a persona (gratis fino a 10 anni) con parcheggio gratuito.

La Grande Festa – Cassano delle Murge (BA)

Le Murge pugliesi (Foto di Assud)
in foto: Le Murge pugliesi (Foto di Assud)

Pensavate che l'Oktoberfest fosse unicamente monopolio del profondo Nord? Niente di più sbagliato. Anche nel Sud Italia ci si diverte eccome, con la birra bavarese. La Grande Festa della Birra e dei Sapori Murgiani è una calamita potentissima, giunta alla ventiduesima edizione e capace di attirare oltre 100.000 visitatori all'anno. L'evento si svolge in un mese intero, tra agosto e settembre, presso l'Agriturismo Amicizia a Cassano delle Murge, ridente cittadina in provincia di Bari, situata appunto sull'altopiano delle Murge. Protagonista è la gustosa birra Paulaner, giunta direttamente dalla Baviera e servita rigorosamente alla spina. La festa è unica nel suo genere, poiché la mitica Paulaner accompagna piatti tipici della tradizione murgiana, come la "pecora alla Cuturidde" o la "Bragiola del Mandriano": specialità biologiche e genuine, tutte da assaporare. Insomma, è l'incontro che non ti aspetti tra birra bavarese e cucina pugliese. E funziona! In più c'è uno stand apposito per celiaci, un'area attrezzata per bambini e la possibilità per i piccoli di fare il "battesimo a cavallo". Ma la Grande Festa accontenta tutti: sul palco si alternano cover band dei più grandi artisti italiani e internazionali, oltre a serate karaoke e cabaret. L'ingresso è di 1 euro, il parcheggio è gratuito.