Befana 2011

Quest'anno sì che avremo di che spassarcela durante le feste dell'Epifania: il fatidico 6 gennaio cade di giovedì, regalandoci un ponte tra il venerdì e il weekend successivo. "Epifania, tutte le feste ti porti via", si usa dire, con un velo di tristezza pensando alle vacanze di Natale 2011 che sono ormai finite portando con sé tutta l'atmosfera e la magia che solo questo periodo dell'anno può regalare. Ma quest'anno l'espressione perde di significato, dal momento che ci vengono regalati ben tre giorni in più di vacanze aggiuntive. Contentissimi gli studenti, soprattutto bambini, che non vedranno le loro feste finire poi tanto presto. Contentissimi anche i loro genitori, che potranno assentarsi per un altro po' dal lavoro e dedicarsi ancora per qualche giorno di più a se stessi e alla famiglia.

E quale migliore occasione di un ponte per stare con la propria famiglia? Soprattutto in un periodo dell'anno come questo: a gennaio inoltrato la neve è ormai caduta dappertutto in nord Italia, e anche nel centro-sud, sulle località più elevate. Befana sulla neve è la parola d'ordine: con tutte le strutture in montagna pensate e progettate apposta per le famiglie in vacanza sarà un gioco da ragazzi trovare quella adeguata alle nostre esigenze. Basta scegliere una destinazione qualunque tra l'Abruzzo, la Lombardia, il Trentino-Alto Adige o la più rinomata Valle d'Aosta e le nostre vacanze sulla neve con i bambini saranno una gioia per tutti. Soprattutto se i piccoli si vedranno consegnare la calza della Befana in una bella cameretta col camino acceso, mentre fuori un manto candido di fiocchi innevati imbiancherà tutta la città.

Se invece siamo soli o in coppia, senza cuccioli al seguito, possiamo dedicarci anche a qualcosa di meno tradizionalista, ma sicuramente altrettanto divertente: il ponte lungo in montagna non è l'unica soluzione, i giorni in più sono l'ideale per un bel city break. Parigi e Londra, Praga e Amsterdam, o altre capitali europee sono tutte città che non aspettano altro che accogliere ulteriori visitatori dopo il capodanno 2012. Ne abbiamo spesso parlato infatti in occasione delle celebrazioni dell'ultimo dell'anno, ora possono essere una valida alternativa a trascorrere la Befana a casa. C'è sempre tanto da fare e da vedere, e come vi abbiamo mostrato altrove le occasioni di divertimento non mancano. Per cui buon ponte della Befana a tutti.